IRN Classic news

Come avrete visto dal banner che ormai capeggia da giorni sul portale, il calendario del camionato IRN Classic ha subito un piccolo cambiamento. Per poter permettere lo svolgimento della gara di Soragna la seconda data, che doveva essere a Cilavegna, è stata assegnata al club parmense, che è ormai in odore di trasloco. Questa sarà l’ultima gara a livello interregionale che si disputerà nella sede storica del club, dunque speriamo di vedervi in tanti per “festeggiare” assieme, anche se avremo le lacrime agli occhi nel vedervi tutti assieme per l’ultima volta a correre nel capannone più freddo d’Italia (in inverno). Inoltre la data del 14 novembre è stata anticipata a giugno, precisamente il 13 a Cilavegna, per non rischiare l’accavallamento con gli Italiani. Dunque il gran finale sarà nell’accoglientissimo club Aostano il 12 settembre.
Nel regolamento, riscritto, che trovate nelle sezioni speciali abbiamo inserito anche i codici dei ricambi professionali omologati fin dalla gara di Soragna, è tutto gia disponibile sul mercato tranne i copricerchi che sono in stampa e saranno disponibili tra poco, anche perchè sarà OBBLIGATORIO AVERLI TUTTI E 4 DI FORMA E COLORE UGUALE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Per chi non li trovasse li può ricavare tornendo i cerchioni originali Fly e incollandoli all’interno.

Vi attendiamo a Soragna
Fallini Lorenzo, Dario “Esposito” Franco e Claudio Mantello

Riguardo

Slot, Rugby.

20 commenti su “IRN Classic news

  1. Salve.
    Scusate ma perchè dite “per chi non li trovasse…”????

    Da domani 12 Marzo saranno in distribuzione, quindi saranno reperibili ovunque subito.
    Credo che ormai sia diventato mooolto semplice procurarsi materiale DISTRIBUITO REGOLARMENTE.

    Eppoi sarebbe anche antieconomico ricavarli dai cerchi fly: 2 assali con i cerchi costano credo oltre 10 euro (oltre ad un lavoro immane!), mentre il set completo composto da 4 copricerchi è in vendita ad un prezzo di listino al pubblico di soli 3.50 euro!!

    Inoltre credo che 2 settimane siano più che sufficienti per ficcare 4 copricerchi in 4 cerchi…. o no????? :-))) In fondo non sono motori o gomme da pucciare che richiedono anni :-)))

    Saluti.

    nb scusate ma non riesco a mettere le foto, ci riprovo oggi

    • Il mio fornitore di fiducia è in Australia e mi spedisce la roba tramite nave, non credo di riuscere a montarli per la gara di aprile.

      Miiiiii Salva, come la fai lunga per due borchie! Non penso che vendendo 20 o 30 paia di copricerchi (nel caso tutti li utilizzassero) ti cambi la vita!

      ps: ma sei sempre nano o i Plasmon cominciano a fare effetto?

      • Credo di non essere stato affatto polemico, anzi.

        i plasmon li abbiamo usati per fare i copricerchi, vedrai che roba :-))

        nb ti aspetto a soragna alla fine del dritto, prepara l’acchiappafarfalle per prendere la tua porsche!!!!!

  2. credo di essere stufo di voi super esteti… in fondo per correre che male c’è se uno usa due cerchi oro dietro e due argento davanti? che palle… alla fine uno deve sempre comprare qualcosa per poter appoggiare la sua auto nello slot…e tutto per due caspita di copricerchi…e adesso non mi venite a raccontare che ci vuole anche l’estetica per correre che se no ve li racconto tutti gli inestetismi! capisco che sono macchine di una certa epoca alla quale molti sono affezionati, ma se alla fine ciò che si può cambiare sono proprio i cerchi non mi pare disdicevole vederli di due colori o disegni diversi. Poi nessuno vieta di avere e usare una macchine perfetta anche nei suoi particolari, ma perchè gambizzare gli altri?

    Con affetto
    Ezio

    • Sapessi io come sono stufo………………..se fossero 2 miseri cerchioni a crearmi problemi nella vita………………..sarei l’uomo più felice del pianeta.

      Con affetto
      Lorenzo “stanco” Fallini

  3. Ci sono tante cose in una slot car “non necessarie” per correre. I copricerchi o i cerchioni uguali sono una di queste. Ma ogni campionato nasce con uno spirito da seguire. Le classic, a detta di chiunque, sono tra le più belle Slot Car mai prodotte, poi adesso con le Racer in pista ancora di più! In più sono anche divertenti da guidare e adesso, con l’avvento dei ricambi professionali dedicati, più semplici da preparare. Allora perchè non unire la facilità nella preparazione con l’esteticità? Questo è lo spirito che ci ha animato quando abbiamo scritto il regolamento ed intendiamo portarlo avanti (ma ve la immaginate una P4 della Recer con i cerchioni forati di alluminio in bella vista o con un cerchio nero davanti e oro dietro?!?).

    Con affetto Lorenzo.

    • Mi hai convinto, pitturerò quelli della mia P4 in rosa fluerescente… tutti e quattro pero

        • Calma Fallini, devi pensare che stai parlando con la persona che ha tentato per ben due volte di mettere come regola tecnica la non sporgenza delle gomme dalla carrozzeria per le gt….. Non prendertela!

          E se ricordi, quando si parlava di cerchi originali, era il primo ad affermare che i cerchi dovevano essere quelli originali…. “hai mai visto una ferrari con i cerchi neri!?!?!?!?”

          Vai avanti Fallini….

          Vi sono mancato un pò?????

          Tanuzzo.

      • ALT! il rosa NON SI TOCCA
        è miooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!
        Ciao Mario Arturi

  4. Certo due cerchioni….peccato però che su quei cerchioni ci sono le tanto amate gomme che non vorrei rifare ogni 3×2 visto che quelle che ho mi piacciono tantissimo, e adesso non ho purtroppo tempo per mettermi a lavorare…vabbè salterò…

    Ezio

    • E cambiare l’assale anteriore no??? Ma dai su, non fatemi venire il latte ai gomiti! Fate come meglio credete, venite con i cerchioni fuxia, a pois o a righe. Certo che impuntarsi e saltare una gara per i cerchioni è prorio infantile! Mi spiace solo che per tirare l’acqua al proprio mulino la gente debba rompere e polemizzare su tutto….

      • Permalosa!!!

        Lo sai che sono un purista della macchina perfetta, non monterei mai sulla mia P4 dei cerchi fuxia, mi si spezzerebbe il cuore solo a guardarla.

        Ti ho solo preso un pò in giro, e comunque di mulini non ne ho, casomai la falegnameria.

        Bacio di pace
        Giacomo

      • Bravo Lorenzo!
        cambiare l’asse davanti no?!
        aperta la porta alle modifiche uno pensava, vabbè adesso va tutto bene e tutto funzionerà al meglio!
        ERRORE! per sua natura l’ommo deve polemizzare e rompere, se no sarebbe una scimmia, o un altro animale a scelta, quindi ecco che vengono fuori le lamentele!
        Ma, pensaci bene, 35 iscritti alla prima gara, se anche 2/3 saltano per le gomme etc etc etc chissenefrega?
        Eppoi, la gara non si svolgerà a Soragna?, la patria della disponibilità e dell’aiuto a tutti? e allora Ezio, vaccia Soragna e magari oltre all’assale pronto trovi anche una macchina intera!
        avsalut
        znarfdellago
        PS
        spero proprio di poterci essere, chissà……………

        • Certo che ci vado a Soragna, E’ IL MIO CLUB!!!! e Lorenzo è un mio compagno di vicissitudini.

        • Guarda Franz, a Lissone il giovedì prima della gara, molti piloti sono venuti a chiederci se potevano correre con i cerchioni diversi. Io e Dario (Claudio no perchè ha pensato bene di incollare i dischi dei freni alle pastiglie, anche se non è previsto dal regolamento) abbiamo spiegato a loro il perchè non era possibile, e tutti hanno capito benissimo. Risultato?!? La domenica su 33 partecipanti avevamo 33 coppie di assali identici davanti e dietro! Nessuno che abbia dovuto cambiare i cerchioni all’ultimo secondo. E molti di loro erano alle prime armi con le Classic!

          Comunque ti aspetto a Soragna. Non mancare!
          Ciao Lorenzo.

  5. Come direbbe la mamma di Tarcisio (quello di zelig): …

    come la vostra del resto, o sbaglio?

    devo comunque comprare, fare, tornire, attaccare, inserire…e che palle… ma se ce l’ho già pronta!!! perchè mi devo mettere ancora a lavorare. Non ci fossero già troppe cose da fare…

    Lorenzo non ti arrabbiare, il mio non è puntiglio, mi conosci, è solo un appunto e una provocazione. La mia vuole essere una critica costruttiva non una polemica. ultimamente non riesco a fare molte gare sia al club che di domenica nei vari IRN, figurati quanto riesco a mettere mani sulle auto…vabbè grazie comunque per l’aiuto.

    Con affetto
    Ezio

    • Io scommetto che se ti presenti alla gara con i cerchi senza borchie, perchè non li hai trovati o perchè non hai avuto tempo, ti fanno correre lo stesso….! Anzi …. ne sono sicuro. L’importante è non essere recitico.

      Giusto Fallo!?!?!?

I commenti per questo articolo sono chiusi.