L’album dei Campionati Italiani ANSI 2008 – seconda parte


Sasà e il terribile Michele Castaldi

Melioli e Bia

Sparatore e Zago

Si è iscritto alle gare anche Salvatore Noviello, giusto per fare quattro giri e sistemare le macchine di Malangone durante i turni di prova.


Il piccolo Stefano Arturi ancora addormentato


Bella questa Ferrari 250 Racer personalizzata. Era in esposizione ai box del Gruppo Modellistico Triestino.

Stefano Marchiori si sta facendo le ossa, ci mette impegno, ma gli “Italiani” sono un’altra storia, sarà per il prossimo anno.

Borgarelli ancora non lo sapeva, dopo poche ore sarebbe diventato Campione Italiano


Paco

Concentrazione prima della gara

Ivo Binda mentre effettua un intervento

Salvatore e Gas che come al solito si prendono in giro

Alibaba Antonio Aliberti

Anche i piccoli hanno avuto la loro parte, Jarno Trolli e Alex Trezzi con la collaborazione di Bia e Maurizio Gibertoni, hanno lasciato aperta la pista Junior per tutte le giornate. A far correre i piccoli all’aperto ci ha pensato invece Ettore


Maurizio e Salvatore

Mimmo Martinez

Maurizio Gibertoni

Marco Montrasio (Racer)


Il sorteggio della pista per le finali – Gabriele Cassandra e Walter Merulli


Maurizio Ferrari e Paolo Romani (Slot.it)

In molti box si potevano vedere computer con collegamento WiFi su cui seguire le gare.

Riguardo

Moto, Auto, Kart e Slot Car

11 commenti su “L’album dei Campionati Italiani ANSI 2008 – seconda parte

  1. Ettore ringrazia TUTTI i suoi giovani amici per averlo fatto giocare instancabilmente per 3gg.

    Giulio ringrazia TUTTI per i bellissimi 3gg di SLOT, in particolare i compagni di squadra Paul e Doc.

    GT

  2. Ho passato quattro giorni incredibili!
    Full-immersion totale nello slot, lontano dai miei pensieri abituali, in mezzo a gente che condivide con me una passione che va ben al di là dell’hobby, una vera malattia!!!
    Siamo contagiati e contagiosi e tutto questo è bellissimo!
    GRAZIE!

    Alibabà
    Antonio Aliberti

  3. E’ stata l’esperienza slottistica più bella della mia vita, Grazie a Salvatore, come sempre il mio piccolo grande amico e a Savatteri che mi ha prestato una classic favolosa.
    Al di la del risultato, posso dire io c’ero, e vedere tanti amici così tutti insieme mi ha dato delle forti emozioni. Io ho corso in moto e più precisamente in Sport Production, e poi 10 anni con i kart ad un buon livello, ma l’emozione provata a Soragna è una cosa unica.
    Grande Borgarelli e il mitico Gas. Wowwww!!!!!!
    Però ci tengo a ringraziare in particolare Giacomo, io non ti conoscevo bene, anzi ti vedevo come un Celentano (burbero) dello slot, però mi è bastato parlarti ed ho capito la persona che sei e che cosa fai per lo slot. Sai ascoltare e misuri bene le parole. Io personalmente ti ringrazio per tutto.
    Ciao Ragazzi e vi prometto che ci vediamo l’anno prossimo.
    W NSR
    P.S.: Ma Alibaba, …. ma ci siamo almeno visti? Porca vacca mi sono dimenticato di Alibaba….. mitico.

    • Penso di sì, ci siamo incrociati più di una volta, se non sbaglio…
      Tu avevi la maglietta personalizzata con il tuo nome?
      Io ero quello con i capelli bianchi, il pizzetto e i Basettoni (da un lato, dall’altro ho Manetta!!!)…
      Ciao!

  4. Cercasi disperatamente foto mie e della mia Mosler…….
    Ma che fine hanno fatto tutti quegli scatti quando ero (ed eravamo) nel podio ????????

    ……Anche quando sono stato nel gradino piu alto insieme al “piccolo” Cassandra……………

    Se avete qualcosa vi sarò grato!!!!!!!!!!!

    la mia mail: 575maranello@libero.it

    grazie,
    Saluti.
    Andrea Gasperini

I commenti per questo articolo sono chiusi.