I.R.NORD Soragna – Gare al Cardiopalma

GRUPPO C

Dopo le verifiche, verso le 10 e 30 si parte con la prima batteria del gruppo c, tutto tranquillo, Saio gestisce la batteria senza problemi…
Per il resto nulla di che, fino a quando si arriva nella batteria A (i top list), Caludo non deve lasciare nelle mani di nessuno la gara, ma soprattutto nelle mani di Jarno Trolli, per conquistare il secondo posto della classifica generale.
I discorsi per Caludo sembrano già chiari fin dalle libere, si sa al “Senna” è sempre difficile, e tutto può capitare, e infatti a Caludo capita un motore letteralmente piantato, la macchina non gira per niente e infatti lascia la gara dopo 1 giro…
A Trolli gli si spiana letteralmente la strada, anzi la pista…
I ragazzi del club non guardano in faccia le classifiche, e al primo posto si conferma Mawy, ultimamente in gran forma, secondo Izu (macchina fatta alle nove di domenica mattina) e l’ultimo gradino del podio spetta a un grandissimo Robby Bia…la gara finisce così…

Il podio

IMMAGINE NON RECUPERABILE

GT

A Soragna questi bolidi fanno paura, ma si possono tenere anche a bada…
Nella gara di ieri la Gt aveva solo uno scopo, Izu doveva vincere per restare in corsa per il titolo IRN……
Detto fatto, il ragazzo di Soragna tiene a bada, su una pista difficile per tutti, la sua NISSAN – SLOT.IT, motorizzata boxer, e giunge al traguardo con un giro di vantaggio sul secondo classificato, Saio con una mosler ibrida…
Per vincere la parola d’ordine era non sbagliare, perché un uscita sulla pista Parmense la paghi quanto l’oro…
Grande prestazione per Saio, che dopo un periodo all’ombra rispunta, e lo fa in una gara non facile, BRAVO!!!!……infine chiude il podio un grande Mawy (mosler) che conferma quello dimostrato in gara uno.
Il resto è ombra o quasi, da sottolineare l’ottima prestazione di Giulio Tutone, ottavo classificato….
Un bravo anche a Lambertini Nicolas, il più piccolo di giornata, che non demorde e si mette in gioco in entrambe la categorie…

Un grazie a tutti i ragazzi presenti del Milano Slot (bella prova con il camper), ai ragazzi di Voghera, di Trino e di Genova, un grazie davvero a tutti (spero di non aver dimenticato nessuno)

La classifica finale

IMMAGINE NON RECUPERABILE

Il podio

IMMAGINE NON RECUPERABILE

…la trovata di Izu per la gestione delle prove libere…

IMMAGINE NON RECUPERABILE

Ragazzi un saluto a tutti, ci si vede ad Aosta il 10 maggio…

Scusate per le poche foto, ma il tempo è poco e domani 4 persone dell’Ayrton Senna partono per il Portogallo (Campionato Europeo)

Quando torneremo metteremo altre foto.

I RAGAZZI DELL’AYRTON SENNA RINGRAZIANO TUTTI I PRESENTI PER LA MAGNIFICA GIORNATA.

Riguardo

Paolo

7 commenti su “I.R.NORD Soragna – Gare al Cardiopalma

  1. Pista difficile, weekend bellissimo, goduto da matti !
    soprattutto al piano di sopra!!!!
    Il tomentone del weekend : meno male che Cavanna non è arrivato primo ma …. la prossima volta Jarno ve lo lascio là !!!!!

    Grandi Raga ! Un abbraccio e a presto !

  2. X VITTO:tu che hai fatto i calcoli,spiegami una cosa:visto che Cavanna non ha vinto,Jarno poteva anche non partecipare???
    Grazie a tutti per la splendida due giorni….mi sono divertito un sacco!!!!
    A presto….

    • Se così fosse potremmo inventare la macchina del tempo e dire a Jarno di stare a casa, così risparmierebbe i soldi del viaggio e della trasferta!!!! AHAHAHAHAHAHAH!!!!!!!!

      A perte la burla, complimenti a Jarno, ormai una certezza e non più una promessa di questo IRN.

  3. Si è concluso con questo appuntamento il Campionato IRN Gruppo C.

    Buona la partecipazione, 63 piloti con una media di 33,25 a gara.

    Il vincitore di questo campionato è Mario Arturi, al 2° posto si piazza Jarno Trolli e 3° Vittorio Bardone, tutti del Milano Slot.

    In classifica generale sono 39 i piloti che hanno disputato almeno due delle quattro gare in programma, per i restanti 23 che hanno partecipato ad una sola gara, verrà assegnato il punteggio in ranking list ma non rientreranno nella classifica generale.

    Domenica 11 Maggio si chiuderanno anche i campionati Classic e GT sulla rinnovata pista di Aosta.

  4. Soragna è sempre al primo posto, irragiungibile!!!

    GRAZIE a tutti i ragazzi dell’ AS

    Giulio.

I commenti per questo articolo sono chiusi.