Campionati Italiani ANSI 2007 – I nuovi campioni Italiani

Partendo dai più piccoli, il Campionato Italiano under 12 GruppoC Slot.it è stato vinto per il terzo anno consecutivo da Stefano Arturi del Milano Slot. Al 2° posto Alessandro Uliano (Portici Slot Racing – Napoli) e sul terzo gradino del podio il piccolo Federico Avanzini (Ayrton Senna Soragna – Parma).

Nella categoria AW Ninco, dopo la prima posizione in qualifica del Campione Italiano in carica Antonio Avanzini, emerge Davide Ferri (IZU) sempre dell’Ayrton Senna di Soragna, che si aggiudica la finale e il titolo di Campione Italiano

In seconda posizione Walter Merulli (Gruppo Slottistico Perugino) e 3° Felice Mirone (Catania Slot).
Tutti e tre i piloti hanno finito nello stesso giro con un leggero vantaggio di settori per Ferri; Merulli e Mirone terminano nello stesso settore.

La scorrevolezza della macchina di Merulli ha consentito il sorpasso di Mirone a gara terminata.

Nella Classic il nuovo Campione Italiano è Davide Santagati (centocapelli) del Catania Slot che finalmente, dopo anni a cui gli sfugge il titolo per una sciocchezza, riesce a salire sul gradino più alto del podio.

In seconda posizione il campione uscente Tommaso Melioli (Rovigo Slot Club) e sul 3° gradino sale un’altro siciliano, Fabio Amodeo (Sciacca Slot Club)

Il Campione Italiano GT è Andrea Gasperini (Slot Club Arezzo). Quest’anno a rendergli la vita difficile ci ha pensato Davide Santagati 2° che lo ha impegnato fino a due giri dal termine quando ha dovuto cedere con la macchina oramai sui cerchi. Al 3° posto troviamo ancora il bravo Fabio Amodeo che, se non erro, era al suo primo Campionato Italiano

Arriviamo alla novità di questi Campionati Italiani 2007, la categoria Rally, 2 e 4 ruote motrici.
Destinato a rimanere nell’Albo d’Oro dell’ANSI, il 1° Campione Italiano Rally è il genovese Cappa Paolo dei Grifoni di Genova che vince sia la 4wd (Subaru Impreza) che la 2wd (Clio S 1600). Doppio titolo.

Al 2° posto della 4WD Germani Paolo (Slot Club Terni) su Mitsubishi Lancer e 3° Claudio Cavanna (Ayrton Senna Soragna) su Subaru Impreza.
Nella 2WD si ripete Germani con la Clio S 1600 al 2° posto, mentre al 3°Giacomini Claudio con la Citroen Saxo S 1600

Per il momento vi lascio alle classiche delle gare, manca quella Junior che pubblicherò in seguito.
Come è norma, la classifica generale comprensiva di pista 1 e pista 2 non è fattibile per la diversa velocità delle due piste.

Qualifiche AW Ninco pista 1
Qualifiche AW Ninco pista 2
Qualifica CLASSIC pista 1
Qualifica CLASSIC pista 2
Qualifica GT pista 1
Qualifica GT pista 2
Semifinale AW Ninco pista 1
Semifinale AW Ninco pista 2
Semifinale CLASSIC pista 1
Semifinale CLASSIC pista 2
Semifinale GT pista 1
Semifinale GT pista 2
Finale AW Ninco
Finale CLASSIC
Finale GT
Rally_4wd
Rally_2wd

Riguardo

Moto, Auto, Kart e Slot Car

45 commenti su “Campionati Italiani ANSI 2007 – I nuovi campioni Italiani

  1. viva la sicilia tre terzi posti, un secondo, e un primo.
    E mancava lo zio savatta.
    Comunque bravi a tutti
    a dim. anche senza coda purtroppo centocapelli vince sempre, ci eravamo illusi
    Ciao a tutti Pasquale

  2. EVVAI!!! Sono contento del mio 13esimo posto, anche se avrei potuto fare meglio se non fossi partito quarto e fossi stato fermato dalla troppa farina, che invece di farmi andare mi faceva dare spettacolo in mega traversi in curva, sono molto contento e faccio i complimenti a Cappa che mi ha battuto per la seconda volta, la prima al rally Verona.

  3. BG a tutti da Znarfdellago.
    Metabolizzato il rientro a casa, che definire disastroso è veramente poco, volevo fare un po’m di ringraziamenti…….
    al gruppo di persone che si sono sbattute come al solito per far si che ci fosse l’edizione 2007 dei CI permettendoci di giocare anche quest anno…….
    a Walter Merulli che mi ha prestato la Classic per prove e gara, cosa che mi ha permesso di divertirmi moltissimo e di andare anche bene….credo…………
    a Dariofrancoespositoluomosenzacognome, Enrico, Niki, Belladonna, Pol al secolo Paolo Furno che hanno fatto un gran bel lavoro per il debutto Rallystico ai CI, sfornando 4 prove che hanno dato veramente pochi problemi tecnici, impegnando al contrario al limite i vari protagonisti che si sono cimentati…e per inciso un grazie a tutti per impegno e interesse………………….
    A tutti quelli che ci hanno chiesto informazioni, notizie sui rally e che ci hanno dato consigli e fornito idee per fare ancora meglio……
    Ancora non so se rimarra traccia di me in questa edizione……sono un indipendente sotto minaccia di
    non esistenza……ma di una cosa sono certo:
    MI SONO DIVERTITO e questo non me lo toglie nessuno…………..
    Alla prossima……….. e per chi volesse allungare il piacere rallystico questi sono i prossimi appuntamenti OPV Rally
    13/11 Saint Vincent-1000 laghi terra
    28/11 Biella Sanremo asfalto
    19/12 Saint Vincent Safari terra
    av salut
    znarfdellago
    PS
    Il fratello grande degli Uliano mi ha chiesto un riferimento per poterci contattare, ed io mi sono dimenticato di darglielo….può chiamarmi al 3358747082 o verificare sul sito http://www.opvslot.it che stiamo allestendo per la velocità ed i rally e che a breve conterrà tutto su regolementi tecnici (vetture) sportivi (gare) e gestione (piste).

    • Veramente bello e divertente il rally. Grazie all’organizzazione per avere allestito una gara che mi auguro possa avere un seguito.
      Colgo anche l’occasione per ringraziare Slot.it per avere fornito gratuitamente le gomme tassellate con le quali si è disputato il rally…

      Maurizio

      • e io ringrazio slot.it per la condivisione del pennello cinghiale puliscispazzole e Marco Belladonna per avermi prestato una mitsubishi che mi ha fatto divertire (per non dire del fatto che il rally è risultato essere la mia miglior gara di tutti i C.I.)

        G.Raffellini

      • Caro Maurizio hai veramente ragione. E come al solito con la discrezione che ti contraddistingue hai fatto notare una cosa importante: Se le macchine sono andate globalmente bene è anche per le gomme che sono state impiegate e fornite, come hai fatto notare, gratuitamente.
        Sono contento che ti sia divertito, anche se siamo anni luce dalla Spagna, ma questo di soragna deve essere inteso come un primo passo. Magari gli alri li percorriamo insieme.
        Grazie di aver partecipato e grazie per aver fornito le gomme.
        Ciao
        Dario

        • Caro Dario,
          è stato veramente un piacere. Se posso aiutare per il Rally, fatemi sapere. La Vallée è un po’ lontana, anche se il 2 e 3 febbraio ci sono delle gare a Courmayeur…

          Ciao
          Maurizio

  4. … e bravi tutti!
    Un caro saluto a Walter, Andrea, Felice, Davide e Fabio con cui ho avuto il piacere di “giocare” in diverse occasioni.
    In particolare del livello assoluto del “piccolo” Amodeo non ho mai avuto nessun dubbio, era ora che “provasse” il campionato italiano!.
    Del resto una piccola riflessione: “gira, vota e firria” i migliori sono sempre gli stessi!.
    Si è passati al Campionato Italiano in prova unica credo anche con la speranza di vedere “facce nuove” al vertice ma alla fine sul podio ci sono molti dei protagonisti dell’ultimo campionato italiano itinerante (a titolo di cronaca era il 2002).
    Della serie “la classe non è acqua!”.

  5. Che dire… mentre guardo la foto dei campionati e del podio mi vengono i brividi….
    È stata davvero una vittoria sudata e bella, in quella categoria devi essere bravo ha non sbagliare, ma in finale devi essere bravo anche a mantenere la concentrazione….

    Ringrazio i soliti ragazzi che si sono fatti il mazzo per gestire e organizzare il tutto… Meno male che ci sono..
    E poi devo ringraziare in modo particolare PACO e CAVANNA con loro abbiamo fatto sviluppi importanti su queste japan e in più senza la centrale nucleare come si faceva a VINCERE!!!!

    Un saluto, Izu.

    • Non devi ringraziarmi, secondo me visto che il potenziale ce l’hai era giusto fare tutto il possibile per metterti in condizione di sfruttarlo al massimo.

      Tirando le somme direi che non puoi che essere contento di quanto ottenuto.

      Mi rimane solo il rammarico che non siamo riusciti a vedere il tuo potenziale in gt, ma le carte che avevamo in mano erano quelle e non potevamo fare diversamente.

      Per quanto riguarda la Classic l’abbiamo un pò snobbata, le nostre macchine erano veloci come le altre, ma la differenza secondo me l’hanno fatta i motori e l’affiatamento pilota/macchina maggiore che gli altri hanno utilizzandole su pista Ninco durante tutto l’anno.

      Consoliamoci pensando che per la rivincita non dobbiamo aspettare un anno, ma solo 6/7 mesi.

      Un saluto a tutti
      Cavanna Claudio

      • COMPLIMENTI VIVISSIMI anche da parte mia per la bella prestazione ottenuta e un grande plauso oltre che a te anche a Mawy Delendati che ha centrato ben due finali.

        davvero tanti complimenti ragazzi .

        Antonio Avanzini.

    • Grande Micio!!!! Solo un appunto. “..bravo ha non sbagliare,….” si scrive senza “H”……SUKKIOTTO!

  6. Bè che dire!!!Un campionato italiano spettacolare!!!!Grandissimi tutti campioni italiani ma specialmente IZU!!!!(sono di parte)xD…
    Bella gara!!!Un ottima prestazione!!!!Sei sempre il più grande….

    Personalmente direi un ottimo campionato italiano….cavolo 2 finali ho fatto!!!Manco in sogno ci riuscivo!!!!
    Bravi a tutti!!!!

    • Bravo Marco! Sei la conferma che quella enorme fucina di talenti che è l’Ayrton, non smette mai di produrne di nuovi.
      Alla prossima.
      Marco

      • E’ merito di tutto l’ AS!!!L’ aiuto ricevuto in questi anni è stato tantissimo e poi adesso c’è il nuovo team!!!!Gli amig ad mikiu!!!!Vero IZU!!!!!Ahahahah…

        • NOOOOOOOOOO…anch’io anch’io!!!! Come minimo socio onorario a vita!!!! Me e Maztztzzta!

  7. Grazie ragazzi! soprattutto volevo ringraziare Lo zio Lillo alias Alcamisi Calogero (e non Alchemisi!) ahah che ci ha sopportato per 5 giorni dico 5! Antonio Savatteri anche se non è stato presente fisicamente era con noi (Per il motore della Gt devi parlare con Luca), Massimo Scirica per i pick nick e non solo! Salvo Daniele (ex campione Italiano) che mi ha dato una dritta per finire una gara sul podio, il mitico centocapelli Santagati Davide ovvero il nuovo campione Italiano Classic, De Vita Giovanni (Attila) per le foto che DEVE ASSOLUTAMENTE MANDARE, Motta Paolo per la simpatia ( ma è bello! ma no bello! bello bello bello), Felice Mirone per le coppe del campionato regionale…..
    Devo dire che mi sono divertito tanto spero di poter essere presente alle prossime occasioni…
    Un Saluto Fabio Amodeo…..

    • Ciao Fabio,
      come ti ho gia detto a fine gara, penso che lo “zio” Antonio non se la prenderà più di tanto se te ne torni a casa con un motore sbudellato per essere salito sul terzo gradino del podio di una gara GT tiratissima al tuo primo campionato italiano.

      Ciao
      Cavanna Claudio

      • Speriamo!!!!!! ma secondo me, mi fa ordinare un po di motori del tipo 80/100, per cercare di trovarne uno simile!!!!! HAHAH!!!!!

        Ciao
        Fabio!!!!

        • Non devi ringraziare Me ma l’ANSI per i premi, cosa centro Io………….Mi pigghi po c…o!!

          • Ciao Fabio, ancora complimenti, poi sta tranquillo, Antonio l’ho già avvisato io.
            Salutami lo Zio.

            Luca

          • Amodeo fai meno lo spiritoso e vai a recuperare in quel di casacentocapelli le mie macchine e ancora piu’ importante i miei pulsanti (centocapelli copia),diversamente ti taglio i viveri ihihihihihihih. A.Savatteri.

        • Ciao Fabio ti arrivera’ la fattura via posta i motori sono gia’ arrivati sono solo 200 io ne tengo 2 il resto te li puoi vendere gia’ rodati e stufati………………………………………..

          • Grazie Antonio gentilissimo come al solito!!!!! peccato che la posta nn mi arriva a casa, ma nn credo sia un dettaglio importante!!! HAHAH!! cmq in caso vuol dire che incomincerò a vedere motori per il campionato regionale!!! ihihih!! P.S. è inutile che giri in pista e fai nuovi pulsanti!!! tantu nun cià fai chiù!!!! HAHAHAHAHAHAHAHAH

      • Caro Claudio ti sei sbagliato……
        sono io che ti sono arrivato davanti nella GT !!!!
        HA HA HA HA HA HA !!!!

        • Hai ragione, molto probabilmente la classifica che ho visto io era quella appena scesi dalla pedana, in quella ero davanti a te, ma evidentemente mancavano i settori.

          Decimo o undicesimo cambia poco se il motore non avesse tartagliato per tre manche sarei entrato in semifinale senza problemi, sarà per l’anno prossimo.

          Ciao
          Claudio

  8. Volevo fare i miei complimenti ai nuovi campioni Italiani 2007, in particolare all’uomo più veloce del mondo IZU, bravo penso ti sia meritato tale gioia.
    Un ringraziamento particolare a tutti coloro che hanno reso possibile questa manifestazione.
    In fine ma non per questo meno importante “IL RALLY”
    Bellissimo non avevo mai provato questa versione dello SLOT mi sono divertito tantissimo e penso partecipare a qualche gara, tempo permettendo.
    Ringrazio tutti gli addetti alle piste molto disponibili, in particolar modo Dario Franco che mi ha dato la possibilità di correre prestandomi macchine e pulsante.
    Sarà per questo che sono arrivato ad un piazzamento più che decoroso?

    Un saluto a tutti
    Walter
    MONDOSLOT

    • NO!! sei arrivato là perchè hai corso bene.Ti ho visto e,per un esordiente guidavi fluido.
      Ti aspetto a Verona per “Rellare”(voce del verbo fareirally)un po’.
      Marco

  9. Complimenti a tutti coloro che si sono sbattuti per organizzare l’evento ed ai nuovi campioni italiani!

    • Ciao Gilles, ti chiedo ancora scusa per averti prestato una macchina a dir poco scandalosa.
      Nell’ultimo rally a Chatillon l’ho usata e non mi ha dato problemi, l’ho rimessa in valigia e non l’ho più toccata finchè te l’ho data. Quando si dice la sfiga.
      Mi spiace.
      Ti aspetto a qualche Rally Opv!
      Ciao
      Pol

  10. BI CAMPIONE ITALIANO… 2 TILTOLI IN LIGURIA… DAI GRIFONI… INNNNNNCREDIBILE AMIGI !!!!!
    I campionati iatliani…ma come si fà a perdere un evento così !!!!!! Complimenti ai vari IZU, SANTAGATI e GASPERINI sempre imprendibili come al solito, ma soprattutto complimenti x a tutti quelli che si sono smazzati 3 gg di organizzazione con 100 piloti da tenere a bada in pista e 50 nel rally con un susseguirsi di montaggi smontaggi infarinature iscrizioni verifiche cronometraggi premiazioni insomma un delirio un grazie da parte di tutti !!!! 3 giorni di sgommate e sportellate con colpi di scena ed inseguimenti sul filo dei centesimi in pista e sulle montagne innevate… Campione italiano 4WD…e poi campione italiano 2WD per soli 73 centesimi di secondo… non ci posso credere !!!!!!!!!! Ma come si fà a difenderlo adesso ?!? Hank ?!?!?!
    ciao a tutti paul

    PS X Fallini: ma adesso come pensate di penalizzarlo questo rally ?!?

    • Si difende continuando a correre prove speciali e tenendosi allenati.
      Quando puoi fatti qualche giro fin da noi, è sempre meglio imparare a correre in tutte le condizioni possibili.

    • Complimenti per le due belle gare!
      Ti sei accaparrato entrambe i titoli Italiani!
      Non è stato il “colpo di fortuna”, in entrambe le categorie tutti i piloti erano molto competitivi, come dimostrano le classifiche con i tempi.
      Spero di vederti/vedervi in gran numero anche ai rally Opv!
      Ciao
      Pol

  11. Ma….. nesuno si è accorto che nella classifica Rally ci sono anche due rappresentanti del gentil sesso?
    E nessuno si è accorto che una di queste due è addirittura 10a assoluta nelle 4wd e 11a nelle 2wd.
    Bravissima Antonella e ottima prestazione anche di Paula 18a in 2wd.
    Ma doveva arrivare il rally per portare qualche donna a correre con le slot?

    Ecco allora un doveroso tributo:
    Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

    Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

  12. Grazie.
    Grazie.
    Ancora grazie.
    A TUTTI .
    All’Organizzazione, a chi ha partecipato, a chi mi ha fatto sentire subito di famiglia.
    E’ stata la mia “prima volta” agli Italiani.
    E non sarà l’ultima.
    Una full immersion in una cosa grandiosa.
    Stare lì dalle 7.00 alle 21.30 e non accorgersi del tempo che passa, vuol dire che ci stai proprio bene…
    L’emozione e lo stupore di vedere tutta quella brigata di scalmanati che, con un’età media di oltre gli anta,
    vanno appresso a delle macchinine…
    E’ una cosa fantastica! L’aiuto che mi hanno dato in qualsisasi situazione, per me completamente nuova, è stato qualcosa di incredibile.
    Un ringraziamento e un saluto particolarmente affettuoso a
    Walter Merulli , “Paco” Ballotta, Gabriele Arnaboldi, Luca Dal Monte, Maurizio Ferrari
    che mi hanno fatto sentire subito come se fossi al mio Club.
    Non dimentico tutta la truppa Uliano…
    Ancora Grazie!!
    Alla prossima Edizione…

    P.S. Il mio nome nelle varie classifiche è sempre verso il basso,
    ma il fatto di non essere arrivato ultimo mi riempie di orgoglio!
    E con il carico di esperienza che ho fatto, l’anno prossimo ci sarà filo da torcere per tutti…
    Saluti
    Massimo D’Amato
    BRS BruziaRacingSlot
    Cosenza

  13. Se i Rallye perdono alla fine dell’anno Marcus Gronholm c’è già un nuovo nome bello e pronto a sostituirlo … si tratta di ” Jack’O’Mini ” !!!!
    Grande Claudio … complimenti per il podio 2 wd e anche per l’altro ottimo piazzamento nelle 4 wd.

    • Concordo pienamente!!!!!!!!!!!!!
      znarfdellago
      PS
      ma ne ho visti tanti mooolto veloci……….

  14. Giacominoooo!!!!
    C’è un po’ di confusione nei files di wincrono dei links collegati delle classifiche dell’Angle-Winder:
    la Semifinale AW pista 2 non si apre;
    le classifiche della Finale AW e della Semifinale AW pista 1 sono uguali (è lo stesso file), secondo me dovrebbe in effetti essere il file di semifinale, visto che nella finale Merulli e Mirone hanno terminato a pari settori.
    Ciao, Andrea Gulminelli

I commenti per questo articolo sono chiusi.