Mondiali ISRA… Secondo titolo per l’Italia!

Gara incredibile quella di Guido, in testa fin dalle prime battute riesce a mantenere sotto controllo gli avversari.
Il momento di paura è venuto verso metà gara quando è costretto a fermarsi per cambiare la corona.

Pietro Castricone in qualità di meccanico è un lampo e Guido perde solo 5 giri.
La rimonta tiene tutti col fiato sospeso, nel palazzetto solo il rumore dei motori che sibilano.
Santarelli riesce nell’impresa, ripassa in testa e vince a settori.

Finita la gara, dopo tanta tensione qualche lacrima era d’obbligo, il titolo di Campione del Mondo se lo è meritato tutto.

Oggi in programma ci sono le prove e le qualificazioni della Eurosport 1/24

Riguardo

Moto, Auto, Kart e Slot Car

22 commenti su “Mondiali ISRA… Secondo titolo per l’Italia!

  1. Grande Guido ci hai lasciato tutti con il fiato sospeso negli ultimi 10 minuti ma hai fatto una bellissima gara.

    Per Giacomo,
    ma come fai dormi in ufficio ormai???? oppure in macchina a 200 km?????

    Occhio alla patenteeeeeeeeeeee AHAHAHAHAHAH

    Cia0 a tutti Mario Arturi

  2. ALE’ OH OOOOOOOOOOH
    ALE’ OH OOOOOOOOOOH

    FORZA RAGAZZI!!!!!!!!!!!!!

    Ed ora AVANTI TUTTA!!!!

    Antonio

  3. Forza Guido!!!!!!!,complimenti per la grande vittoria!!!
    Tu e gli altri italiani state portando l’italia a grandi livelli!!!!!!!!!!!!

    Ciao Saio!!!

    • ma Saio chi ….. quello ke non fa un ca..o!!!!! Ciao bestiolina e grazie di tutto

  4. che dire……..

    GRANDISSIMOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Poi i complimenti glieli farò oggi di persona!!!

    e 2!!!!! ahahaahahahhahahha

  5. Che dire??
    Mi sono commosso anche io per telefono!

    GRAZIE GUIDO!! GRAZIE PIERO!!

    E’ stato il più bel regalo che mi potevate fare, il quinto alloro mondiale per il Team NSR!!!!!

    Tenace Guido a crederci subito dopo le hits, mentre in qualifica eravate solo 22° e 23°.

    Bravissimo Piero che già da tempo (dal 2001) ha raccolto l’eredità come preparatore.
    Davvero imbattibile l’intervento al box per la sostituzione della corona che, vorrei precisare, è avvenuta in soli 10 secondi esatti, per un totale di soli 2 giri e mezzo!
    Guido prima della rottura aveva ben 6 giri di vantaggio, incolmabili, e dopo la brevissima sosta ai box è ripartito con soli 3 giri di vantaggio… e se li è fatti bastare!

    Peccato per Piero, rimasto fuori proprio per la rottura della corona, ma gliel’ho sempre detto: chi lavora troppo alle macchine alla fine raccoglie meno :-)))))

    Solo ieri Piero con le sue lacrime di commozione per la vittoria di Guido ha potuto capire realmente le mie lacrime della Sicilia 2001 per la sua vittoria mondiale.

    BRAVISSIMIIIIIII!!!!!!!

    SIIIIII FATEMI PIANGERE ANCORA :-)))

    • grazie sasà ma non ti emozionare troppo, non mi ti voglio portare sulla coscenza.heheheheheheheh ciao

  6. GRAZIE GUIDO !!!!****!!!!!
    Complimentoni a te ed al tuo “meccanico” da quel marcione di Gaucher.

  7. Grande combà, magico…..!!!
    Complimenti.
    Po ro po po poo pooo poooo po ro po po poo pooo poooo……e vai cosi alla grande.

    • dai smettila ke già ti manchiamo!!!!!!!
      salutiti a te ma soprattutto alla tua signorina! ehhehehehehehehehehehehehe
      ciao presidente e grazie di tutto

  8. Grazie Grazie …………….. si, grazie soprattutto per i litri di vino alla cena ufficiale del sabato e ai litri di birra nel dopocena al pub!
    Svariati ettoliti di alcool che CI (c’era anche il DucaMonaco carponi) hanno fatto tornare in camera sulle ginocchia e al giorno dopo in pista …. con gli occhiali da sole.
    Ma il toneo di calciobalilla alle tre di mattina con BaldacciniAhaooooMoTeTronco, Giasone l’imbriacone e il grandecapo ScureggiaNoGancio è stata una delle cose indimenticabili di questi Campionati!!!
    Peccato che i destini di plastica e metallo si incrociano raramente …..
    Sei un grande! (e Kastricone non è da meno)
    Galak

    • avvocà, si vede ke l’alcool ti aveva fulminato i poki neuroni utili ancora in circolo!….c’ero io a giocare il torneo e nn il campione, ke sfinito dalle innumerevoli fatike del NON FARE NIENTE (ma almeno si mettesse le spazzole alle macchine) era a rilassarsi altrove!

      btw, mi unisco al coro dei complimenti a guido (nn il duca monaco “aerodainamic” carponi)…una vittoria ke in piccola parte sento anke mia…

      ne approfitto per:
      -un grazie clamoroso a niccolai (non esistono parole per descrivere quello ke riesce a fare….alla sua veneranda età!)

      – un altrattanto clamoroso grazie a paco, giacomo, il presidente azzofumi e signorissima, saio, izu, iller, rizzi, guarno, alba e sicuramente mi sto scordando qualcuno….siete una makkina da guerra inarrestabile (ce la farete senza i gumpà?)

      ….al prossimo incrocio plastica/metallo

      piero (senza T cazzooooooooooooooooooo!)

    • forse se non era per tutte quelle birre vincevi pure tu!heheheheheheheheh!
      baci avvocà!!!!!

  9. Ovviamente.. PREKOKA rulez! Bravissimi. Ci voleva per (almeno in parte) dimenticare la sfortuna dell’Endurance…

    Maurizio

I commenti per questo articolo sono chiusi.