Un’altra Gruppo C da SLOT.IT: PROVIAMOLA!

La carrozzeria è molto curata, forse anche più delle precedenti Porsche 956 e 962 (a parte la livrea da “presentazione” e, quindi abbastanza essenziale), con il risultato che i dettagli costano un peso di “ben” 23,1 grammi, contro i circa 20/21 delle 956 e 962.
Il passo “slottistico”, ovvero la distanza tra asse posteriore e perno pick-up, e la lunghezza di telaio e carrozzeria è praticamente identico rispetto sempre agli altri due modelli.
Il telaio e la componentistica sono sempre di qualità, in particolare è sparito uno dei difetti che avevamo riscontrato su diverse 962, cioè l’incollaggio (non certo voluto dall’assemblatore) dei copricerchi posteriori con il relativo assale.
Inoltre, l’asse anteriore e i relativi cerchi girano precisi e belli i copricerchi ant e post; il telaio, come l’ultima versione dell’Audi, consente anche la regolazione del basculaggio dell’assale anteriore.
La carrozzeria non richiede granchè per un libero movimento rispetto al telaio, una volta allentate le viti di fissaggio.
C’è da lavorare un po’, invece, causa qualche imprecisione, sul supporto motore e telaio portante, eliminando piccole bave che impediscono una perfetta chiusura e basculaggio, allentando le viti e/o utilizzando la sospensione magnetica: e qui la nota dolente, perché il supporto delle finte sospensioni posteriori fissato sulla carrozzeria impedisce l’utilizzo della sospensione magnetica, che, sulla pista di La Spezia, avevamo quantificato in 2 decimi in meno sul giro, oltre ad offrire un miglior inserimento della macchina in curva.

Andiamo in pista per un sommario test, in configurazione “regolamento locale”, montando il 23K, gomme anteriori da 17, gomme posteriori S1 di scatola e non incollate, niente pesi, ma i tempi sono un po’ più alti delle già collaudate 956 e 962, anche se il comportamento è comunque buono e simile .

Proviamo, quindi, a rimuovere il particolare in plastica sulla carrozzeria che interferisce con il perno delle sospensioni magnetiche (i prossimi regolamenti lo consentiranno?):

Image hosted by Photobucket.com

Così la carrozzeria chiude senza problemi:

Image hosted by Photobucket.com

A questo punto, avendo oltretutto alleggerito la carrozzeria di circa mezzo grammo, scendendo dunque a 22,7 grammi, torniamo in pista per vedere se i tempi si equivalgono con i due modelli precedenti, questa volta con la tecnica “scientifica” di usare gli stessi componenti come gomme, motore, rapporti, al fine di avere un responso sulla reale potenzialità del modello.

Rispetto al sommario test precedente, i tempi sono scesi di circa 3 decimi, la macchina si guida bene, anche se a volte sembra leggermente frenata (bronzine e asse post devono fare “qualche chilometro”?) ed in uscita di curva è leggermente scorbutica (c’è da lavorare sul basculaggio del supporto motore).
Stacchiamo un buon 11,42 , quindi facciamo scendere in pista una super-collaudata (e pluri-vittoriosa…) 956 Rothmans (carrozzeria da 20,8 grammi, ma pesate molte 956 “grezze” in circolazione) che, una volta montate le stesse ruote, lo stesso motore e la stessa corona, stacca impietosamente un 11,20 .
La differenza maggiore l’abbiamo notata in uscita di curva, dove la Sauber era meno precisa e più nervosa, forse per il peso in più della carrozzeria (e/o anche un baricentro leggermente più alto della stessa) o, molto più probabilmente, per un affinamento dell’accoppiamento tra telaio principale e banchino porta-motore.

Image hosted by Photobucket.com

In sostanza, un altro modello che si aggiunge alla serie, semprechè i regolamenti consentano la rimozione del particolare in plastica che impedisce il montaggio della sospensione magnetica.
Provare per credere.

Emilio

Riguardo

BICI, AUTO, MOTO E.... SLOT

11 commenti su “Un’altra Gruppo C da SLOT.IT: PROVIAMOLA!

  1. credo che la provada te effettuata sia perfetta e cosi anche le considerazioni .
    grazie alla 50 km di natale svoltasi al milano slot
    ho dapprima provato la macchina sulla ns pista al milano 90 gommata con slotit P 4 i e motore 23k con rappporto 9/26 e tensione in pista a 11,9 volts i tempi sul giro dopo un pò di rodaggio si attestavano attorno ai 14.9/15.0 sec giro effetivamente ho notato un inserimento in curva diverso e meno stabile rispetto alla collaudata 956 soprattutto in corsia gialla 6 in uscita dalla 5 gradi con inserimento nel tornantino stretto curva fleshman
    tenendo però presente che la struttura telaio banchino non era ancora a punto ……
    decido quindi di fare un esperimento ……
    monto il motore di serie rapporto di serie e gomme P2 come sulle 956 del ns vecchio campionato …..ebbene sorpresa delle sorprese i tempi sul giro si avvicinavano enormemente 14.6/14.7 ……
    credo che sia una macchina sicuramente performante forse dico forse leggermente piu’ lenta rispetto alla 956 ma non è detto ….sicuramente è una vettura divertente che guidandola da ottime soddisfazioni …..
    anche domenica presso il milano slot a parte l’inconveniente in partenza col pikup dovuto ad una mia disattnzione ho trovato la macchina sul fondo ninco a me assolutamente ostico piacevole nella guida e divertente ed ha dimostrato una grande affidabilità !!!!!!
    se mi è concessa una osservazione irrobustirei l’anellino di inserimento del pikup sul telaio
    ciao
    renato

  2. Emilio sempre grandissimo… non vedo l’ora di provarla anche se a primavista mi sembra un pò alta. L’unica cosa non ho capito come mai la carrozzeria pesa così tanto.

    paul

    PS sapete con che livree uscirà a parte Argento e Blu ?

  3. Il peso in più è dovuto alle turbine con relativa presa d’aria sul fianco della macchina.
    Molto belle da vedersi ma parecchio ingombranti per un utilizzo corsaiolo.

    • Se i progettisti delle auto 1:1 la smettessero di fare le macchine con tutti questi pezzi che si vedono da fuori :-/ …

      Ciao
      Maurizio

      • PS: avete provato a giocare con il basculamento dell’assale anteriore?

        Ciao
        Maurizio

        • No, anche perchè mi sembra che per quello fosse già a posto.
          Nel 2006, se lo rifarai il campionato mi auguro consentirà di fare la modifica per montare la sospensione magnetica.
          Commenti privati di altri mi dicono che non hanno riscontrato grosse variazioni con o senza, ma da noi ti assicuro che il modello cambia decisamente.

          Emilio

          • Ma il Campionato Gruppo C non si fa a La Spezia…
            Scherzo Emilio!!!!

            Il Campionato Gruppo C è troppo bello per avere un mono modello, Maurizio dopo aver fatto i suoi riscontri vedrai che una soluzione la trova.

            Come per le macchine vere avremo una Sauber-Mercedes cod. SICA06-SP dove SP sta per La Spezia!!!!!!

            Boccaccia mia statte zitta!!!

          • Il Camp Gr.C non si fa a La Spezia, come l’IR o altro nazionale, probabilmente siamo troppo dilettanti per poter organizzare qualcosa di serio, oppure siamo in una posizione geografica che:
            -il nord ci considera centro
            -il centro ci considera nord
            -il sud non ci consideram nè centro nè nord, quindi non vale la pena passare da noi
            -la Liguria ci considera Toscana
            -la Toscana ci considera Liguria

            Comunque in questo 2005 mi sembra che tra IRN, C.I. o Gr.C , gli spezzini abbiano mostrato molto più interesse per l’Ansi di quanto l’Ansi abbia dimostrato interesse per la pista degli spezzini.

            Boccaccia mia statte zitta!!

            Emilio

            P.s.: comunque avere gli stessi regolamenti (sensati) anche nei club avrebbe un chiaro valore simbolico e non .
            Il non pubblicato (il webmaster è in ferie) regolamento Gr.C 2006 del GAS di La Spezia consente sulla Sauber la modifica per poter montare la sospensione magnetica.

          • Quella della sospensione magnetica è stata una decisione dolorosa, ma non potevo rinunciare alla profondità visiva del posteriore. Purtroppo la macchina vera è molto aperta, nel posteriore, e vi si vede un sacco di roba, fino agli assali…

            Ciao
            Maurizio

  4. Sraà omologata come la Nissan per il GT ANSI? E’ prevista l’uscita dell’abitacolo in lexan?

    Ciao
    Cesare
    (Race 64)

I commenti per questo articolo sono chiusi.