Week-end di slot da non perdere assolutamente.

Per noi slottisti il divertimento sarà assicurato dalla prima gara del Campionato Slot.it, sabato con le DTM HRS e domenica con le Gruppo C, due giorni di gare che prevedono anche semifinali e finali, ci si potrà sfogare abbondantemente.
A disposizione ci saranno alcuni modelli pronto corsa per poter partecipare anche se non avete l’auto.

Riguardo

Moto, Auto, Kart e Slot Car

5 commenti su “Week-end di slot da non perdere assolutamente.

  1. Ciao Giacomo, si potrebbe sapere qualche dettaglio in piu’ sugli orari delle gare, specialmente della domenica, visto che mi devo sciroppare 300 km??? Grazie.

    • Se possibile orari delle gare di sia di sabato che di domenica cosicché:
      chi può si organizza per esserci in entrambe,
      chi non potesse cerca di organizzarsi per esserci quando può.
      Grazie
      Gabriele

  2. Programma valevole per entrambe le giornate:

    Ore 9: apertura della fiera.

    Entro le 9:30: apertura della pista e inizio prove libere, anche per ripulire la pista dalla polvere

    La chiusura della pista alle prove avverrà nel momento in cui si sia raggiunto un numero sufficiente di iscrizioni per formare 3,4 batterie con cui fare partire la gara, ma comunque non prima delle 10:30.

    L’ordine di partenza sarà stabilito in base alla lista di merito basata sul Campionato Slot.it 2004, di cui stiamo finendo la preparazione, raggruppando i concorrenti in gruppi, possibilmente, di tre batterie.

    Una volta partita la gara non sono previsti turni di prove libere, quindi:
    – fino a quando sarà possibile ammetteremo concorrenti alla gara, anche a gara iniziata. Credo che almeno fino alle 14 sia possibile accettare iscrizioni; in ogni caso estenderemo l’accettazione il più possibile, ma non oltre le 15.
    – chi arriverà dopo l’inizio della gara potrà solo effettuare il warm-up (2 minuti sulla corsia di partenza per tutti i concorrenti).

    In altri termini: chi arriva presto può provare ma parte prima, chi arriva tardi parte dopo ma non prova, però dorme di più al mattino 🙂

    E’ prevista finale a 12 concorrenti; è utile sapere che nel caso che non fosse possibile disputare la finale, la classifica sarà stilata in base ai risultati delle qualifiche, ma questa eventualità verrà presa in esame solo per motivi di forza maggiore: il programma prevede la finale.

    Aggiungo una piccola modifica regolamentare per il DTM:
    Mercedes Revell: ammessa fresatura abitacolo in corrispondenza di interferenza motore, limitatamente al necessario per eliminare l’interferenza.

I commenti per questo articolo sono chiusi.