Slotlandia 2003: Gara Classic.

E, sempre come lo scorso anno, al Sabato mattina (27 settembre) ci sarà la sfida con le “Classic” che quest’anno danno vita al campionato denominato OPV. Per organizzare questa gara siamo stati “chiamati a rapporto” in 4, ovvero io (Fallini Lorenzo), Claudio Mantello, Dario Franco e Franz Cicogna. Saremo noi i vostri punti di riferimento se vorrete partecipare alla gara di Novegro. Ma come ha gia avuto occasione di scrivere Giacomo, c’è bisogno del vostro aiuto, non tanto per scaricare e montare (comunque se vorrete venire sarete sempre ben accetti!!!!!!!!!!!!!!), ma per gestire al meglio la gara ed evitare intoppi o altro. Con questo cosa intendo dire;
– cercate di presentarvi con la vettura “pronto gara”, anche perchè quest’anno lo spazio è poco e ancora non si sa se verranno allestiti i box come l’anno scorso,
– appena verrete chiamati venite subito a consegnare l’auto al parco chiuso e non facciamoci chiamare 30 volte perchè il tempo è pochissimo (VERO FABIO?!?) ;-)))),
– appena entrate nel tendone venite subito a fare l’iscrizione, verrete così sistemati nella batteria (non ci sono le qualifiche).
Questi sono solo alcuni consigli che penso varranno anche per le altre gare, gestite da altre persone, anche perchè ci teniamo a sottolineare che Slotlandia è una manifestazione promozionale, deve servire a far conoscere lo slot al “grande pubblico” e deve servire a noi per incontrarci e divertirci, dunque anche se avete una macchina non al 100% fa lo stesso, l’importante è esserci e partecipare col sorriso stampato sulla faccia!!!!!!!
Ma eccoci al regolamento: seguite quello dell’OPV che trovate nelle Sezioni Speciali e fate le seguenti modifiche:
– è possibile montare assali calibrati (NSR e Slot.it).
– è possibile montare boccole prodotte da NSR e Slot.it.
– é possibile usare pignoni prodotti da NSR e Slot.it purchè il numero di denti sia sempre uguale a quello della vettura originale.
– é possibile usare corone prodotte da NSR e Slot.it purchè il numero di denti sia sempre uguale a quello della vettura originale.
– è possibile utilizzare le nuove gomme NSR Classic prodotte da Salvatore appositamente per la categoria in questione, deve essere visibile la scritta.
– è possibile montare il pik up Ninco (quello nero senza la molla) su tutte le auto omologate.
Naturalmente tutto questo in alternativa al materiale originale.
Spero di non avere dimenticato niente, se l’ho fatto chiamo in causa i miei illustri colleghi.

Ciao e grazie
Lorenzo Fallini, Claudio Mantello, Dario Franco, Franz Cicogna.

Riguardo

Slot, Rugby.

25 commenti su “Slotlandia 2003: Gara Classic.

  1. Tutto ok Lorenzo!!

    Volevo cogliere la gradita occasione per invitare il Team di La Spezia a partecipare numerosi (non avete più problemi con le gomme ora ;-))) e a presentarvi.

    In oltre vorrei mettermi a disposizione tramite email (e penso che anche gli altri CT la pensano come me), nei confronti di tutti coloro che vogliano chiedere qualunque tipo di delucidazione in merito a questa categoria e in particolare a quei ragazzi che da poco hanno preso in mano il pulsante.

    Forse non tutti siamo belli, ma in ogni caso non mordiamo…quindi chiedete pure.

    CiaoCiao!!

    • ciao claudio,

      finalmente qualcuno si fa vivo, dopo il messaggio dellla scorsa settimana su slotlandia, non c’erano stati altri commenti.
      Cmq, potreste dare delucidazioni in merito alle due gare che si terranno domenica?
      La pista rimarra’ identica a quella dell’anno scorso?

      ciao Luca

      • La pista è quella dello scorso anno tranne la zona denominata “DANGER” in fondo al rettilineo.
        Per le altre gare:
        – il DTM si corre con l’NC1 e con il regolamento IRN nord ovest.
        – la PORSCHE si corre con un regolamento del tutto simile al DTM ma con il Ninco 2. Ovvero, si può pesare il telaio col piombo e si utilizzano gli stessi assali del DTM.
        – Per la gara Slot.it la macchina ce la da Maurizo!!!!
        Spero di avere scritto tutto giusto!

        Ciao Lorenzo.

    • Già!!!!
      Il grosso problema che abbiamo avuto l’anno scorso a Slotlandia erano le gomme, essendoci presentati con delle Proslot che andavano bene da noi ma assolutamente inadatte alla pista Ninco (al tempo poi usavamo solo le siliconiche con pista pulita ed eravamo quindi a digiuno come tecnica gommistica, per cui è stato veramente deprimente girare in quelle condizioni…..).
      A parte il fatto che il Fly Classic, purtroppo, non lo usiamo, temo che mancheremo per vari impegni concomitanti, ed è un peccato perchè manifestazioni di questo genere sono assolutamente obbligate per la promozione dello slot.
      Comunque vedo la situazione e farò il possibile quantomeno per esserci.

      Ciao

      Emilio
      GAS La Spezia

  2. Questa decisione di permettere, finalmente, i ricambi non originali alle fly classic è soltato per l’occasione di slotlandia oppure è una modifica del regolamento valido per il prossimo campionato italiano?
    Faccio questa domanda perchè non vorrei modificare i miei modelli, pronti per la finalona a Soragna, per poi dover tornare indietro.
    Meno male che è arrivato Fallini …………..!

    • Meno male che è arrivato Fallini….

      Le gomme e in ogni caso tutto il materiale non di serie per le Classic, per il momento si utilizzerà solo in occasione di SlotLandia.
      Si stanno facendo ancora delle prove in merito a questi nuovi prodotti, che si rivelano ad ogni modo molto validi.

      Cogliamo l’occasione della manifestazione di SlotLandia, anche per questo motivo…provarle e farle provare, per poi magari sentire il parere di tutti.

      Claudio Mantello

      • si infatti anch’io trovo giusto senza minino dubbio che i regolamenti devono essere confermati a tutto il 2003 .

        • Antonio, la tua risposta, come al solito, politica, nulla si muta nulla si tocca.
          Avete bisogno di prove? Avete bisogno di valutare ancora materiali che sono già stati tastati dai migliori slottisti in Italia?
          Mi pareva strano che le cose cambiassero!
          Aspettiamo ancora!
          Pensavo che quest’estate Fallini si fosse impegnato a provare! Invece dopo aver corso un intero campionato con modelli preparati con ricambi non originali, se ne sarà andato con qualche cubana… alla faccia della commissione …. eh eh eh !

          • no voglio solo dire che non si può cambiare le regole nel corso dell’anno.
            come si può disputare un campionato italiano stravolgendo il regolamento.
            il 2004 è alle porte e le relative commissioni tecniche stileranno i nuovi regolamenti che sicuramente terranno conto delle strepitose novità uscite tipo le gomme nsr classic che sono una vera manna per tutti.

  3. Grazie Lorenzo, non ti preoccupare…..:-((((
    Comunque sono sicuro che anche se non arrivo…
    mi vieni a cercare prima di partire…..
    Ci vediamo a Slotlandia.
    F.Jordaney.

  4. Bravi ragazzi, ma una provocazione la vorrei fare: visto il tipo di manifestazione, visto che la Spirit distribuita da Bona produce due slendide Ferrari 512 M che sulla carta potrebbero essere anche competitive, perche’ non permettere a chi volesse cimentarsi di usarle?
    Io sono molto curioso, vederle in gara richiamerebbe l’attenzione di molta gente ed essere per tutti un’indicazione di quello che potrà avvenire in futuro.
    Fra le altre cose tengo a precisare che non abbiamo appoggi nei campionati “Classic” ne dalla casa madre ne dall’importatore… Se vogliamo essere ascoltati sarà meglio cominciare a dimostrare che ci sono più strade aperte e non solo monopolio.

    • Per me va bene. Visto che il miglior banco prova sono le competizioni, la possiamo inserire senza problemi. Magari sostituendo il materiale Spirit con quello delle “Classic” per l’OPV, anche perchè non so niente a livello tecnico (motore, gomme, assali, cerchioni ecc…). Così saranno sicuramente sullo stesso livello. Inoltre Slotlandia è “LA VETRINA DELLO SLOT” e dobbiamo far vedere a tutti cosa viene commercializzato. Voi (Dario, Claudio e Franz) cosa dite?
      Ciao Lorenzo.

      • Pienamente d’accordo!!
        Purchè vengano utilizzati i materiali delle attuali Classic, come dici tu…

        Come ho appena scritto a TANUZZO, SlotLandia saà un buon banco prova per i nuovi materiali messi a disposizione dai produttori Italiani e quindi si potrebbe valutare anche l’idea di Giacomino…

        Si per me va bene!

        Attendiamo conferma dal “VECCHIO” e da Franz, ma penso che in modalità TEST non ci siano problemi nemmeno per loro.

        A presto!

        • ciao, certo che possiamo provare le Spirit, è una gara test e allora testiamo.
          pareggiando il motore ed il ponte dietro avremo un buon riscontro con il telaio, anche se il test verrà fatto su una ninco e ovunque si corre su altro!
          CMQ ben venga e grazie Fallini per aver ricondotto alla ragione il “dinosauro” che sono, altrimenti chissà cosa avrebbe potuto succedere?
          Tanuzzo io non ti ho mai visto a fare l’OPV, ti ho sempre e soltanto letto! A slotlandia finalmente avremo l’onore …o l’onere?
          Znarfdellago

          • Ieri ho sentito anche Dario ed è ok anche per lui. Allora è ufficiale, si può usare la Spirit con la meccanica Fly e ricambi sopraelencati.

          • Azzo che nick … znarfdellago, faccio fatica a scriverlo… carissimo! Non mi hai mai visto per il semplice motivo che trovo molto difficile preparare le Fly classic come da attuale regolamento, soprattutto le gomme e l’accoppiamento. Poi anche il fatto che quest’anno mi sono dato anche al metallo, ma nella mia valigia ci sono 7 modelli già pronti per correre…. speriamo a Slotlandia.
            Ho corso negli anni passati qualche gare, e pensa che la mia prima in assoluto è stata proprio all’OPV a Varese …. altri tempi.
            Sono ormai nell’immagginario di molti… è un onore!

          • Se sei ritardato non ne ha colpa nessuno!!!!!!!! AHAHAHAH IHIHIHIH!!!!! Pensa che anche Beppe la vanga riesce a prepararle………e a vincerci!!!!!
            Tanuzzo Tanuzzo……se non ci fossi tu!!!!!!
            The king of menarudo!!!

          • Be! allora devo fare un corso accellerato dal maestro dei cornuti…. appunto Beppelavanga!
            Grazie Fal .. per il suggerimento!

    • Si! La commissione ha detto si….. Miiiiii………a!
      Incredibile ma vero!
      Ma volevo chiederti ……. avete mai chiesto nella maniera giusta?
      Nelle altre categorie abbiamo appoggi?
      C’è qualcuno che ci sposorizza durante i campionati?
      E gli Italiani ….. a parte i premi hanno fatto qualcosa di diverso?
      Avete mai alzato la cornetta per chiedere? Oppure aspettate che qualcuno vi noti?
      Giacomoooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!

  5. A proposito Giacomino!!!!
    Le 20 brasiliane in topless che avevamo richiesto non sono disponibili, ci sono solo le cubane, vanno bene lo stesso????
    Invece per i 4 portoricani in tanga leopardato che ha richiesto beppelavanga non ci sono problemi!!!!
    IHIH!!!

  6. Vedi caro Antonio, questa discussione l’abbiamo presa mille volte e per mille volte mi avete risposto con argomenti poco sostenibili, spesso l’ostinazione vi ha frenato pur di tenere buoni tutti.

    1)Tecnicamente non stravolgiamo niente e nessuno, le motivazioni sono semplici e anche logiche, tu le conosci meglio di me, ma rendiamole pubbliche: Come spesso tu hai constatato nel vostro campionato Fly Classic, le prestazioni tra l’uso di una corona di serie ed una in metallo non sono rilevanti, tu stesso hai constatato che non c’è nessuna differenza di prestazioni. Se sbaglio correggimi, ma per quanto non sia un manico come te, riesco a preparare i modelli decentemente (è la scuola del “Quattro”), e sulla mia pista di 30 metri che ho montato a casa, Ninco, ho potuto rilevare nessun gap tra le due corone. Mi sento un super figo quando parlo così! Scheeeeeeeeerzo!

    2) Le gomme…. Abbiamo fatto correre una azienda, abbiamo convinto a darci delle gomme veramente decenti, al contrario di quelle originali, grazie NSR, ora che ci sono non le useremo?
    Perchè? Quasi tutte le piste in italia sono Polistil e le gomme preparate per le polistil non vanno bene, per niente, sulla pista Ninco. Abbiamo tre mesi per comprare una busta di gomme, montarle sulle nostre amate Fly Classic e finalmete disputare un campionato su pista neutra Ninco …. Io non capisco questa vostra ostinazione e presa di posizione. Proprio no!

    3) Tu sei un ragazzo che ha grande passione, ma avvolte bisogna prendere delle decisioni che magari scontentano due sole persone, ma sicuramente farebbero la felicità di tutto il resto del movimento.

    4) Non si stravolge niente, tanto meno con un campionato Italiano corso su pista Ninco che ti stravolge la preparazione dei modelli, perchè tu sai meglio di me che una cosa è correre su polistil un’altra su Ninco, la dimostrazione è stata la gara di paruzzaro del 2002.

    5) Finisco! La semplificazione della preparazione è basilare affinchè in molti possano avvicinarsi alle gare, e di conseguenza alla promozione dei vostri club, questo è sacrosanto.
    Al campionato italiano ci saremo tutti, spero, ed anche chi non ha mai corso sulle Fly Classic ne preparerà una, ma appena vedrà quelle preparate dai Guru, si chiederà come mai ancora oggi con tutto quello che è disponibile e anche provato in pista non è stato ancora accettato dai regolamenti.
    Potrei non finire mai su questo fronte e portarvi miglioni di motivazioni per spingervi a migliorare questa categoria, ma spero che non ce ne sia bisogno!
    Buon divertimento.

    • Caro Gaetano ho letto tutto ma voglio premettere che la mia era una considerazione personale, non stà a me decidere per questo campionato, ci mancherebbe che mi toccasse anche questo.
      Io dicevo la mia , il 2004 è vicinoecredo che le commissioni come dicevo prima faranno bene il loro lavoro.

      • AH! Vero stanno lavorando…. questa mi mancava … Facciamo lo stesso mestiere, ma credo che debba passare qualche giorno in affiancamento a te, o tante cose da imparare ancora….. credo di si!
        Un bacio con affetto!

I commenti per questo articolo sono chiusi.