NSR = La fabbrica dei sogni

Per ovvie ragioni di privacy non faccio nomi (Tanuzzo, Giacomo, Antonio, Lorenzo, Claudio :-)))), anche se sono tutti personaggi di spicco e molto noti nell’ambiente “corsaiolo”.
Il “sogno” del quale mi si chiedeva la realizzazione riguarda le gomme delle Fly Classic, che utilizzano rigorosamente i cerchi in plastica di serie, con canale completamente diverso da quelli professionali in alluminio.
Devo dire sinceramente che Tanuzzo è stato quello che mi ha spinto letteralmente a realizzare il sogno in oggetto in quanto da sempre sostenitore della teoria “materiale buono per tutti e subito, senza pippe”; mi ha convinto a modificare i nostri piani di lavoro inserendo questo nuovo articolo da realizzare.
Il risultato è STRAORDINARIO!

Realizzate a tempo record, in sole tre settimane, le nuovissime e rivoluzionarie GOMME NSR per auto Fly Classic.

Si tratta di GOMME UNICHE AL MONDO, che GARANTISCONO PRESTAZIONI INCREDIBILI SENZA TRATTAMENTI!

La difficile ricerca della NSR nasce dall’esigenza di realizzare una gomma UNICA AL MONDO, capace di offrire prestazioni fuori dal comune così come viene acquistata, DI SERIE, cioè senza trattamenti, unguenti, bagni, magie e alchimie solite e insolite, conosciute o sconosciute.

Le gomme montate di serie sulle auto Fly Classic hanno numerosi difetti, essendo nate per auto quasi da collezione; mettendole in pista è necessaria una gomma dalle caratteristiche diverse.
E siccome la categoria Classic ha avuto un grosso boom di partecipanti alle gare e piace veramente a tutti, la NSR sempre sensibile e sempre attenta alle esigenze di mercato nazionale ed estero ha compiuto un vero miracolo in così poco tempo.

Ci è stato suggerito, richiesto, di realizzare una gomma che calzasse perfettamente sul cerchio in plastica Fly Classic, con canale del tutto diverso dagli altri cerchi in commercio; che calzasse più stretta di quella originale, sì da poter essere utilizzata senza necessità di incollaggio al cerchio; che avesse diametro esterno leggermente maggiore di quella originale; che fosse performante subito; che fosse identificabile facilmente mediante la scritta laterale “NSR”.
Insomma una gomma del tutto nuova, con progettazione e realizzazione di un nuovo stampo.

Si è lavorato duro per ben tre settimane e voilà! Ecco pronta la gomma per auto Fly Classic!
Addirittura abbiamo realizzato una gomma con il battistrada, proprio come quella originale, per offrirla anche a chi bada soprattutto all’estetica oltre che alle prestazioni.

La mescola è la “SOFT” proprio perchè è borbida ed offre subito una ottima aderenza, si tornisce bene, resiste benissimo agli strapazzi in pista.
Finalmente anche nella categoria Fly Classic NON SONO NECESSARIE LE MAGIE!!!

Finalmente TUTTI possono trovare in commercio una gomma che può essere tranquillamente acquistata e utilizzata subito.
UN RISULTATO SENZA PRECEDENTI!

Il codice prodotto è NSR663 SOFT CLASSIC

Il prezzo al pubblico per una confezione da 4 gomme è di 6,00 euro.

I prodotti NSR sono coperti da garanzia.

11 commenti su “NSR = La fabbrica dei sogni

  1. Caro Salvo, di telefonate ne abbiamo fatte tante in questi ultimi anni, dal pulsante elettronico e la sua messa a punto per la plastica alla corona da 27, dai cerchi grandi fino alle sospirate gomme per le Fly Classic. Per non parlare per il rilancio del Metallo a cui tengo moltissimo.
    Credo che le nostre mogli ne sappiano più di noi e speriamo che non si conoscano, altrimenti……..è la fine!
    Ho in mano le tue nuove gomme e sono rimasto favorevolmente colpito…… FINALMENTE!

    Ora spero che le commissioni tecniche dell’ANSI, dell’interregionali, dei club, prendano in considerazione l’uso DELLE GOMME NSR per le Fly Classic insieme, naturalmente, alle originali (che spero con tutto il cuore di non rivedere mai più), e che non ci siano altre gomme che queste.
    Spero e mi auguro che nessun produttore italiano si metta a fare Gomme per la stessa categoria, altrimenti si rovinerebbe il gioco.
    ORA CON LE GOMME E CON LE CORONE DA 36, ABBIAMO UNA DELLE CATEGORIE PIù BELLE E DIVERTENTI DI TUTTO LO SLOT …..FLY CLASSIC.

    Bravo Salvatore!

  2. Perchè mai si dovrebbe vietare di costruire qualcosa a chi è capace e ne ha i mezzi e le possibilità??
    Scusa ma non sono daccordo su quella tua frase.
    Detesto le imposizioni ed i divieti.
    Se uno è capace deve avere le possibilità di esprimersi. In tutto.

    La nostra filosofia ormai nota è quella di costruire solo e soltanto articoli assolutamente performanti, senza compromessi.

    • Caro Salvo, la frase potrebbe sembrare molto forte e fastidiosa, è mia abitudine parlare chiaro, ma quello che intendo è proprio la possibilità, finalmente, di rendere facile tutto a tutto, e uguale per tutti. Monomotore, monogomma, monorapporto, mono …mono….mono…!
      Certo che chi vuole può fare quello che più aggrada, ma proprio per un concetto di semplificazione, sarebbe meglio che nelle Classic ci fosse questo tipo di parità.
      Niente di più niente di meno!
      Un bacio ……. (che schifooooooo)!

  3. Semplicemente fantastico!!!!!
    complimenti sei sempre davvero attento alle nostre esigenze di slottisti.
    grande!!!.

  4. Ringraziando Salvatore per l’impegno e la passione impegnata nel realizzare un prodotto, che se tutto procede come spero, farà tacere per sempre tutte le vecchie discussioni, volevo comunicare a chi non avesse avuto ancora modo di vedere il materiale in questione, che si sta parlando di gomme veramente FANTASTICHE a prima vista e al tatto.

    Morbide al punto giusto, belle da vedere, con tanto di battistrada….

    Colgo l’occasione per comunicare tutti (e avvisare MB), che giovedi sera, in occasione della riunione a Lodi, molto probabilmente parte della CT Fly Classic, farà alcune prove per avere solamente una certezza in più sul bel lavoro eseguito da NSR.

    Un consiglio al Nuvolari Slot Club, sapendo che in questi giorni stanno stilando il regolamento loro interno di questa categoria, di valutare oltre alle Gomme marchiate NSR, anche la corona da 36….assomiglia quelle delle moto da competizione.

    CiaoCiao!!

  5. Grande Salvatore, sono arrivate giusto in tempo corone e gomme, visto ke come ha gia specificato Claudio, presto partiremo a “settembre” col campilnato Fly Classic, così sicuramente adotteremo le tue splendide novità!!!
    Ciao ragazzacci, a giovedì sera, tutti con le gambe sotto ai tavoli!!!

    Davide Pallini
    NSC

    • Provo un’invidia cocente per chi riesce a SOGNARE, non risparmiando di citare William Shakespeare, per un paio di “magiche” gomme capaci di spingere un pezzo di plastica alla pazzesca velocità di 12 kmh. Realizzerai anche quelle da bagnato per giungere all’orgasmo collettivo? A quando le Tuna per la BMW 330 TD SW? Così tua moglie potrà trovare nuovi spunti per mettere in crisi il tuo magro patrimonio classico-letterario.
      Con immutato affetto dal tuo più affezionato “metallaro impenitente” che, in attesa di tempi migliori, si dedica almeno all’archeologia dello slot d’autore, ricostruendo qualche Cox Cheetah di qua, una Mini A di là….
      Ma con il cassetto delle Eursport 1/24 e i motori a 6 magneti sempre aperto, a dispetto di chi vuol fare sparire il “metallo” insieme all’acqua del Po’

      • Cox, il metallo non sparisce…..si è assopito.
        Vedrai, a tempo debito si sveglierà.

      • Concordo
        le auto in plastica cosi’ veloci e performanti meritano anche qualcosa in piu’, tipo assali forati riempiti di carbonio, cosi viaggeranno magari alla stratosferica velocita’, in discesa di 12,0001 KM. all’ ora

        EASYslot
        noi almeno (quando ci sono le piste andiamo un po’ piu’ fortino)

  6. Ho qui di fronte a me gomme e corone per Classic Fly e GbTrack. MIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!
    La gomma calza perfettamente, e la corona è fantastica. Per non parlare del pignone alleggerito!!!! Adesso appena risistemiamo la pista ci faccio un test con i controcazz……ops!……fiocchi!!!!
    Ciao e…….GRANDE SALVA!!!!!!!!!!!

    Lorenzo.

  7. Purtroppo è stato commesso un errore nel riportare il prezzo al pubblico, che è di 6,50 euro per una confezione anzichè 6 come scritto erroneamente.
    Ci scusiamo per l’errore.

I commenti per questo articolo sono chiusi.