Il Balenottero 2: Piccolo Mimmo contro le forze del male.

E’ inutile che mi guardi, bestia immonda! Conosco il tuo terribile potere! So riconoscere il demonio quando lo incontro! Non mi avrai anche stanotte! Ok, vieni, leggo solo qualche pagina, poi spegniamo la luce e tu te ne torni buono buono nel tuo cassetto.
E’ stato l’inizio della fine.
Su ogni grande porta c’è scritto qualcosa.
Su quella che ricordate tutti c’era scritto “lasciate ogni speranza voi che entrate”.
Su quella che non volete ricordare c’era scritto “arbeit macht frei”.
Serve a demolirti il morale, ad intimorirti subito, alla prima occhiata, prima ancora di avere capito quale sia il vero pericolo.
Sulla nostra porta, che si trova a pagina 5, c’è scritto in lapidario neretto: “tutto ciò che non è consentito è considerato espressamente vietato”.
Queste poche parole mi rimbombano nella testa per tutta la notte.
Solo andando avanti nella lettura mi renderò conto dell’arcano significato.
Significa che siamo diventati tutti ciechi e sordi, significa che con poche parole ci hanno cambiato tutto, come nel ’22, hanno cambiato lo stato e li abbiamo lasciati fare, oggi hanno cambiato lo slot e li abbiamo lasciati fare.
Significa che nella categoria Produzione (6.2.1 e ss.) non si potranno più usare le spazzole, vi sembra grave? Tanto i motori non potranno più avere i carboncini e le mollette!
Formula 1 Euro (6.2.2 e ss.): anche qui senza spazzole. Non si potranno usare i cuscinetti sull’asse, ma senza spazzole sarebbero inutili.
Formula 1 Produzione (6.2.3 e ss.) : sempre senza spazzole. C’è una piccola concessione: si possono usare i carboncini; è un po’ poco, credetemi.
Eurosport: sempre senza spazzole; non si possono usare né cuscinetti né bronzine, so cosa state pensando, toglietevi dalla testa i tubicini, sono vietati! Il motore è libero, tanto non si può usare il pignone.
Mi tuffo nel 1/24, categoria Produzione, la mia antica passione, ma non trovo pace, ormai sono preda del balenottero e dei suoi incubi deliranti.
Può essere solo il frutto del mio delirio a farmi leggere al punto 6.3.1.1, “non sono ammesse modifiche agli attacchi della carrozzeria” e poi, solo 22 righe dopo “è consentito saldare gli attacchi della carrozzeria”.
L’incubo è appena cominciato! sapete cosa mi aspetta a fondo pagina? Ebbene si è tornato! Il verbo (intransitivo) asolare è tornato! ARGHHHHHH!
Ma quante volte lo ripete il balenottero?
A pagina 13 torna il tono intimidatorio, una voce dall’alto tuona: “(La carrozzeria) Può essere fissata soltanto con spilli o nastro adesivo”!
Al punto 6.3.1.3 (si, lo so! sembra la numerazione dei capitoli della tesi di laurea di un deficiente) mi si spiega che la larghezza della macchina deve essere misurata escludendo le clips; non so cosa siano ma devono essere molto importanti, sono il pezzo più grande della macchina, non hanno limite di misura! Immagino una macchina con un’apertura (alare) di clips di tre 3 metri, un vero e proprio albatros che si libra nel cielo dello slot, poi mi calmo.
Non sarà mica un altro sistema di fissaggio della carrozzeria? Ma non era proibito?
A proposito di carrozzeria, sarebbe ingiusto da parte mia non riportare una buona notizia. Si! Finalmente è stata omologata la Nissan Primiera, lo stesso modello che a Catania è stato commercializzato con il nome di Nissan Settoro.
Quanto dovremo aspettare per vedere omologata la Fiat Briscola e l’Alfa Romeo Scopadassi?
L’alba mi sorprende, il balenottero torna nel suo loculo. Quante pagine restano? Siamo solo a metà.
Maledetto Minniti! Maledetta peperonata!
Un’altra notte di caccia è passata, ed io sono ancora vivo.
In fondo è quasi un successo.

Riguardo

Slot racing

7 commenti su “Il Balenottero 2: Piccolo Mimmo contro le forze del male.

  1. Mi sembrava di leggere un bel libro.
    Potresti cercarti un editore, non sarebbe una cattiva idea, pensaci.
    Senza ironia, davvero bravo
    Ciau

  2. Grandissima prosa! Ammetilo sei uno scrittore…

    Comunque volevo chiederti…..dopo l’ammazza Fernet vi siete fatti la canna dell’amicizia ricordando i bei tempi in cuio eravate dei sedicenni brufolosi?

    ciao

    Alberto

  3. Mimmo pur se sei incappucciato, ti leggo sempre con piacere.
    Sarai come molti dicono un rompi….. ma stai scrivendo quello che molti pensano, o forse anche scritto sotto altra forma.
    Continua .
    Ciao

    • Grazie Vandalo,
      già che ci sono, avrei due curiosità: (1) in che senso incappucciato? (2) Tra tanti Ronaldi, ho anch’io un corrispondente calcistico?
      Continua a leggermi.
      Ciao

  4. Ciao Mimmo,
    se non l’ha fatto lui, lo faccio io conto terzi.
    Ieri sono andato dal nostro spacciatore di fiducia (Salvatore Noviello), ed ho trovato un ectoplsma!
    Un uomo distrutto ed incazzato per fatti che non saprei.
    Gli ho detto di collegarsi ad Italiaslot per farsi due risate con le mie gazzette e le tue balenottere.
    Le mie le ha lette e si è divertito, ma con Balenottera 2, abbiamo rischiato di perderlo!!!
    Rideva come un pazzo!!!!
    Chiuso il computer era ritornato il nano di sempre, iperattivo e rompicoglioni!!!!!!!!!
    Probabilmente hai salvato una vita!
    Grazie
    Sergio

I commenti per questo articolo sono chiusi.