Ciao a tutti, slottisti italiani e non.
Ho letto con autentica ingordigia l’articolo dei due “disperati” che hanno creato quell’autentico capolavoro di Porsche GT 3 nero e arancio: una roba splendida, da far invidia ad un vero carrozziere.
Mi permetto, comunque, di fornire qualche altra ulteriore indicazione a quegli avventurosi che volessero cimentarsi nell’impresa di dipingere e decorare da sé la propria vettura.