Milano Trophy 2008 – gara 2-3 all’Ayrton Senna Soragna

Come era nelle previsioni, all’Ayrton Senna di Soragna le gare del Milano Trophy sono state due, si è corso sia su pista Polistil che su Ninco con classifiche separate ai fini del campionato.

I partecipanti hanno dovuto preparare le Ford MK IV privilegiando una piuttosto che l’altra pista, o trovare dei compromessi per entrambe in quanto le macchine non potevano essere modificate.

Ogni pista aveva la propria fornitura di gomma PRS che si sono comportate in maniera perfetta su entrambi i fondi. Sulla Polistil dell’Ayrton Senna a fine gara si erano addirittura lucidate, l’esatto contrario di quello che era successo nella prima gara di Milano.

Le gare sono state come al solito combattute. Mentre sulla Polistil era chiara la supremazia dei piloti di casa, su Ninco c’è stata possibilità di buoni piazzamenti anche per gli esterni.
Il capoclassifica Arturi fatica non poco in entrambe le gare giungendo 5° su Ninco e 8° su Polistil. Meglio va al suo inseguitore Bulzoni 4° che sfiora il podio su Ninco arrivando a pochi settori da Melioli, mentre su Polistil è 9° nello stesso giro di Arturi.

Cavanna sulla Ninco è imprendibile, vince con 2 giri di vantaggio su Izu e 3 su Melioli il quale ci stupisce ancora una volta (oramai ci dovremmo essere abituati) sulla Polistil arrivando a un solo settore da Cavanna e tenendo dietro Izu di ben due giri.

In grande forma anche Jarno Trolli che sulla Polistil fa una gara spettacolare arrivando a settori con i giovani e scatenati piloti di casa. In cinque si sono giocati il terzo gradino del podio.
Su Ninco si è trovato a lottare con gli avversari di sempre Bardone e Trezzi, ma la sua macchina era decisamente ben preparata e li ha tenuti dietro con facilità.

In pista anche Maurizio Ferrari (Slot.it), Francesco Cian Seren di BRM e l’americano Alan Smith di Slot Car Illustrated, portale molto seguito negli USA.

Il premio Mondoslot questa volta è andato a Marco Raggi che tutti gli anni, segue sempre con passione il Milano Trophy.

I premi per tutti i partecipanti offerti dalla NSR, questa volta non sono stati assegnati tramite estrazione di numeri, ma con una pesca al buio dentro ad un sacco.

Classifica pista Ninco

1 Cavanna Claudio – 133,11
2 Ferri Davide – 131,41
3 Melioli Tommaso – 130,51
4 Bulzoni Roberto – 130,40
5 Arturi Mario – 128,32
6 Ballotta Paco – 127,55
7 Trolli Jarno – 127,24
8 Bardone Vittorio – 126,22
9 Trezzi Alessandro – 123,57
10 Miki 40 – 123,42
11 Giovanni Montiglio – 123,14
12 Manuele Turrini – 122,40
13 Albertini Mauro – 121,60
14 Martinez Mimmo – 121,23
15 Walter Crippa – 121,18
16 Grazioli Giacomo – 120,48
17 Davide Bargiggia – 120,41
18 Simone Cassandrelli – 119,25
19 Gianbattista Giovanelli – 119,9
19 Antonio Vandone – 119,9
21 Marco Raggi – 117,57
22 Alan Smith – 115,9
23 Giancarlo Rizzi – 111,10
24 Franco Bercella – 110,18
25 Francesco Cian – 109,46
26 Oscar Stefanini – 102,39

Classifica pista Polistil

ATTENZIONE ai prossimi appuntamenti del Milano Trophy; subiranno il cambiamento del giorno.
La prossima gara sarà al Milano Slot (Via del Ricordo 31 – Milano) non venerdi 18 Luglio ma GIOVEDI 17 Luglio.
Si anticiperà anche l’ultima gara del campionato a Brescia GIOVEDI 24 Luglio anziché Venerdì 25.
In sostanza, si passa dal venerdì al giovedì.

Appena sarà disponibili, pubblicheremo la classifica del campionato.

Riguardo

Moto, Auto, Kart e Slot Car

13 commenti su “Milano Trophy 2008 – gara 2-3 all’Ayrton Senna Soragna

  1. …Certo che vedere Maurizio girare con la Ford di Salvatore fa un certo……senso……….ahahahahahaha

    • Bravo Maurizio (Ferrari) ….chissà se Salvatore (Noviello) farebbe la stessa cosa con l’Alfa 33 Slot.it in una gara ufficiale.

        • Beh….se fosse coinvolto in una gara con soli modelli Slot.it lo farebbe, non vedo cosa ci sia di strano. Se a Soragna (ai Campionati Italiani) avesse corso anche lui, avrebbe utilizzato tranquillamente la Gruppo C Slot.it. Naturalmente, caro slot50, se avesse la possibilità di scelta, sceglierebbe i suoi prodotti, come credo sia giusto. La gara di Soragna ti ricordo che è un monomodello NSR.

          • Corretto, Lorenzo. Salvatore ha corso (e vinto) a Germignaga con il telaio HRS e mi pare che abbia anche preso parte ad una 24 ore con le Porsche 956, ma di questo non sono certo.

            Maurizio

          • Quando c’è da correre si attacca il pulsante e si corre. Punto! EHEH!! Per Germignaga ti confermo….c’ero anche io, per l’altra non so…..ero in piena crisi esistenzalslottistica dovuta ai continui cambi di pannolini!!!

          • Lorenzo,
            il nostro Enrico sta vivendo la stessa crisi ancora adesso (è già un pò…..) pur senza aver i pannolini da cambiare: sai se esiste una soluzione?

            Emilio

  2. Memoria corta.
    Non l’abbiamo visto tutti Salvatore che gareggiava al Verbano con l’HRS?

  3. Ciao a tutti, la variazione del giorno è una vera mazzata per mè, che pianifica le gare con profonda e perseverante opera di convincimento alla moglie, mi spiace molto dover “forse” rinunciare alle gare mancanti, sò che la mia non sarà una grande mancanza, ma ci tenevo a fare e finire il Milano Trophy. saluti a tutti

    Vanda

  4. Mi dimenticavo forse la cosa più importante, un ringraziamento a tutti i ragazzi di Soragna per la gentilezza e la cortesia manifestata nei miei confronti, Cavanna, Izu ecc. ecc.. ciao

    vanda

  5. Mi unisco ahimè a Vanda. Lo spostamento delle gare del Milano Trophy da Venerdi a Giovedi ha mandato in vacca anche i miei piani e non potrò essere al via delle gare del Milano Slot e di Brescia.

    Un saluto a tutti i partecipanti e arrivederci alla prossima stagione! Buone Vacanze e come direbbe “qualcuno” ……..Buona Gara!!!!!!!! ;-))

    Marco Raggi

I commenti per questo articolo sono chiusi.