Prima gara Interregionale Centro Sud

Il sottoscritto ci tiene a ringraziare, uno ad uno, le persone che si sono rese disponibili per lo splendido successo di questa prima gara, e più precisamente: Pasquale Tempesta, Paolo Parisi, Vincenzo De Caro, Vittorio Uliano, Fabio Tozzi e Nicola Uliano.
Ora un po’ di cronaca: dopo la pubblicazione del nuovo regolamento delle prove libere regolamentate, si temeva che ci fosse qualche difficoltà, ed invece è filato via tutto splendidamente. la prima gara del sabato a visto in pista la CLASSIC

con al via 34 piloti, agguerriti e combattivi tra i quali spiccavano nomi illustri della Ranking nazionale quali Merulli, Mirra e Scatena, che sicuramente hanno contribuito a far aumentare la voglia di vincere in tutti i partecipanti.
Da sottolineare però è la vittoria di Daniele Primavera, un giovanissimo dello Slot Club ARCI alla sua prima esperienza in una gara dell’interregionale, al secondo posto Walter Merulli, ed al terzo posto Gianni Mirra.



ma veniamo alla classifica generale:
1. Primavera D
2. Merulli W
3. Mirra G
4. Morelli F
5. Quatrini L
6. Uliano G
7. Parisi P
8. Germani G
9. Oggiano Y
10. De Caro V
11. Benevento S
12. Oliva A
13. Tempesta P
14. Giustiniani A
15. Scatena M
16. Tempesta E
17. Primavera M
18. Uliano V
19. Rapiti
20. Roggi S
21. Vigilante
22. De Caro E
23. Uliano A
24. Caroli F
25. De Vivo
26. Tozzi F
27. Castaldi
28. Romano
29. Morreale
30. Scacciapiche
31. Lubrano G
32. Torelli C
33. Lubrano L

La domenica mattina inizia subito con il notevole aumento dei piloti tanto da dover gestire le prove regolamentate, in modo tale da far provare il più possibile coloro che non erano presenti il sabato, tutto ciò all’insegna del buon senso. Al via delle verifiche del Gruppo C si contano 46 iscritti, un successone,



che vedrà trionfare su tutti un altro giovanissimo dello Slot Club ARCI Yuri Oggiano,

seguito al secondo posto da Primavera Daniele

ed al terzo posto Walter Merulli,


è inutile stare a raccontare quanto sia stata accanita questa gara pertanto veniamo subito alla classifica generale del Gruppo C.

1. Oggiano Y
2. Primavera D
3. Merulli W
4. De Caro V
5. Mirra G
6. Germani G
7. Quatrini L
8. Parisi P
9. Pedulla L
10. Uliano G
11. Morelli F
12. Casandra G
13. Scatena M
14. Scacciapiche
15. Rapiti
16. Giustiniani A
17. Pacelli L
18. De Maio
19. De Vivo
20. Benevento S
21. Oliva A
22. Tempesta E
23. Tozzi F
24. Romano
25. Roggi S
26. Castaldi
27. Vigilante
28. Blasi M
29. Tempesta P
30. Pedulla R
31. Trovato M
32. Primavera M
33. Barbini C
34. Uliano V
35. Galeno
36. Feola
37. Torelli C
38. Lubrano G
39. Uliano N
40. De Caro E
41. Ciofalo
42. Pinca
43. Lubrano L
44. Uliano A
45. Roggi C
46. Morreale

Ormai stanchi ma con tanto entusiasmo mentre si correva la Gruppo C, abbiamo iniziato le verifiche della GT,



si è subito notato che qualche pilota a preferito anticipare il rientro a casa cosi gli iscritti per la partenza della GT sono stati soltanto, si fa per dire, 40.
La gara inizia subito con un piccolo stravolgimento di batterie, poiché i ragazzi di Perugia chiedono al direttore di gara di poter correre per primi in modo da anticipare il rientro in Umbria, accordato dal D.G. lo scambio di batterie, si evince subito che sarà una gara all’ultima staccata avendo già come riferimento i giri fatti dai primi della Ranking, pur sapendo che sarebbe stato difficile raggiungere il loro risultato, ed infatti alla fine la classifica vede trionfare Gianni Mirra, seguito da Walter Merulli e terzo Uliano Gennaro, ma veniamo alla classifica della GT:

1. Mirra G
2. Merulli W
3. Uliano G
4. Germani G
5. Casandra G
6. Vigilante
7. Scatena M
8. Primavera D
9. Giustiniani A
10. Benevento S
11. Oggiano Y
12. Parisi P
13. Uliano V
14. Blasi M
15. Uliano N
16. Pedulla R
17. Feola
18. De Maio
19. De Vivo
20. Scacciapiche
21. Castaldi
22. Romano
23. Ciofalo
24. Pedulla L
25. De Caro V
26. Morreale
27. Torelli C
28. Lubrano G
29. Oliva A
30. Uliano A
31. Trovato M
32. De Caro E
33. Pinca
34. Rapiti
35. Barbini C
36. Pacelli L
37. Roggi C
38. Primavera M
39. Lubrano L
40. Roggi S

mi scuso per la mancanza delle foto del podio e dei vincitori, ma non è stato possibile farle per la mancanza dei piloti, vi assicuro che le coppe erano splendide.

Un saluto a tutti vi aspettiamo alla prossima gara di Portici (NA).

Giampaolo Germani

4 commenti su “Prima gara Interregionale Centro Sud

  1. Davvero un bel weekend di gare!

    Ringrazio lo slot club Arci per l’accoglienza a 360° e faccio i complimenti a tutti i soci, Franco e Massimo in primis. Un club giovane ma molto valido, sia dal punto di vista della struttura che delle persone che lo frequentano.

    I più sinceri complimenti ai tanti giovani slottisti che ho visto ben figurare e correre con autorevolezza in questo weekend:
    Gennaro Uliano, non più una promessa ma una certezza, Vittorio de Caro, ad un passo dal podio in gruppo C; la coppia di casa Oggiano e Daniele Primavera, costantemente al top in tutte le categorie.
    Gabriele Cassandra e Nicola Vigilante, straordinari nella categoria regina; Luca Pedullà, velocissimo con la gruppo C.
    Marco Rapiti, poco più che un debuttante ma già ben impostato come pilota; le nuove leve del Portici Slot, cinque ragazzi dalla grande passione: Alessandro Uliano, Morreale, Romano, Castaldi, e Lorenzo Lubrano.

    Complimenti ragazzi: il futuro è vostro!!!

    Infine voglio ancora congratularmi con Gianni Mirra, alla sua prima vittoria in trasferta!

    Walter Merulli
    Gruppo slottistico perugino.

  2. Bel week end all’insegna dello slot….
    complmenti a tutti i partecipanti, ed ai ragazzi di Napoli ormai…. ormai loro viaggiano in pulman.
    Allo slot club Arci , i ringraziamenti per la loro ospitalita’, Franco instancabile… grazie grazie e tutti Voi..
    Paolo Parisi

  3. Ciao sono Massimo dopo tutti i complimenti che ci sono piovuti addosso penso che sia ora di farmi sentire… anche a nome del club.

    Grazie e ancora grazie a tutti
    e qui vorrei inserirci davvero tutti
    cominciando dai nomi più famosi dello slot Italiano che con la loro esperienza ci hanno deliziato la vista per come si affronta una gara e per tutto quello che ne fa il contorno, dalla preparazione auto alla guida alle verifiche ecc.
    E allora grazie a Merulli, Scatena, Germani, Parisi, Mirra, Tempesta e soprattutto all’intera famiglia Uliano che dove ti giravi ne avevi uno di fronte, alle verifiche, al computer, ai box…… insomma veramente instancabili e gli ultimi insieme a noi a chiudere il club la domenica sera.
    Che dire l’esperienza per il club è stata fantastica anche per i nostri due (come li chiamo io) ragazzini terribili che hanno messo le mani su tre coppe conquistando con Daniele Primavera (mio figlio) il primo posto in Classic, e addirittura in Gruppo C il primo con Yuri Oggiano e il secondo sempre con Daniele davvero per loro e il club una bella soddisfazione.
    Un bravo anche a Lamberto Quatrini che si è ben piazzato, e un bravissimo al nostro piccolo Marco Rapiti che con la sua guida pulita si è dimostrato un ottimo pilota.
    Un grazie alla propietà della pista per la conduzione impeccabile di tutto e anche agli altri soci piloti del club fra cui anche io che insomma male male non siamo andati.
    Ciao alla prossima
    Massimo.

    • Solo adesso ,per problemi tecnici ,apro il forum di italia slot sulla gara IRS di Roma ,ma mai troppo tardi per ringraziare ,in primo luogo gli organizzatori , per la splendida giornata di Slot . Clima rilassante, bella gente (buona cucina) e tanta ma tanta voglia di divertirsi.
      Mio figlio Lorenzo , alla sua prima gara per cosi’ dire importante è tornato a casa semplicemente entusiasta, tanto da prenotarsi per i prossimi appuntamenti.
      Caro Walter ( Merulli) lo hai “sconvolto” con il tuo singolare modo di impugnare il pulsante, è rimasto stupito dalla freddezza di guida di Gianni ( Mirra), insomma il viaggio di ritorno non è stato avaro di commenti. In definitiva entrambi non vediamo l’ora di ripetere l’esperienza , per cui vi ringraziamo nuovamente e vi diamo appuntamento a Portici per la prossima tappa.
      Ciao Pino e Lorenzo Lubrano

I commenti per questo articolo sono chiusi.