Campionati Italiani 2006 – Programma

Alla riunione di luglio si è discusso molto sui tempi tecnici di svolgimento degli anni scorsi. Tutti d’accordo sul fatto di riuscire a finire le gare ad un orario decente (soprattutto il sabato che è stata la giornata più pesante), si è arrivati alla conclusione di spostare le semifinali e finali delle categorie Classic e AW Ninco la domenica mattina.

Quindi il programma cambia rispetto agli altri anni in questo modo.

Venerdi
Prove libere
Si potranno provare tutte le categorie, 2 minuti di guida + 2 di commissario. A di disposizione avrete 24 turni in totale per le tre giornate. Se intendete provare anche sabato e domenica, vi conviene calcolare bene i vostri tempi. Il cartellino personale verrà punzonato sia per la guida che per il commissario.
A tal proposito è stato nominato un responsabile con il compito di verificare che ogniuno faccia il proprio dovere e il Time Table.
I piloti, finito il turno di guida, avranno 30 secondi per appoggiare auto e pulsante su appositi tavoli (assolutamente vietato andare al proprio box per riporre le macchine), indossare il giubbino fluorescente che li identifica e portarsi in posizione. Pena la sanzione con un warming.

Sabato
ore 7.00 – Apertura pista
Prove libere fino alle 9.00 (se vi sono rimasti turni liberi) solo delle categorie AW Ninco e Classic

ore 9.00 – Verifiche tecniche e parco chiuso
Onde accelerare i tempi di verifica, qualora un pilota impieghi un tempo giudicato eccessivo, a esclusiva discrezione della CT, per rimontare la macchina sarà invitato dalla CT medesima a completare l’operazione entro un termine di 5 minuti. Qualora l’operazione non venga completata entro tale ulteriore termine, il pilota verrà sanzionato con un warning.
I piloti chiamati in verifica dovranno presentarsi alla CT entro 15 minuti; in difetto verranno sanzionati con un warning.
I motori della categoria AngleWinder Ninco verranno consegnati ai piloti con pignone 12d MB Slot in acciaio già montato. Qualora i piloti intendano correre con corona Ninco potranno sostituire il pignone.

Seguiranno le verifiche della categoria Classic
I motori verranno consegnati con pignone MB Slot 11d in acciaio già montato.

ore 21.00 – Cena con le premiazioni dei Campionati Interregionali e Campionati Mondiali Metallo.
Per la cena bisogna prenotarsi entro venerdi 13 inviando mail a campionati_italiani@ansislot.it

Domenica
ore 7.00 – Apertura pista
Prove libere fino alle 9.00 (se vi sono rimasti turni liberi) solo della categoria GT
A seguire semifinali e finali delle categorie AngleWinder Ninco e Classic, verifiche, qualifiche, semifinali e finale della categoria GT.

Campionati Italiani Juniores
Venerdi, sabato e domenica mattina la pista è aperta per le prove libere.
Domenica pomeriggio con orario elastico (dipenderà dal numero degli iscritti) gara Gruppo C Slot.it
Si corre con auto e pulsanti propri, a disposizione ci saranno comunque auto e pulsanti per chi ne fosse sprovvisto.
Il regolamento fa fede quello ufficiale Slot.it (www.slot.it – racing)
Il motore deve essere il V12/2 – 25000 montato di serie sulle macchine, per le gomme verranno fornite le S1 19×10 siliconiche.

In chiusura di giornata le premiazioni dei 4 Campioni Italiani.

Riguardo

Moto, Auto, Kart e Slot Car

1 commento su “Campionati Italiani 2006 – Programma

  1. Ke pekkato quest’anno, dopo 2 edizioni di seguito…sia pur con penosi risultati..nn poter essere della partita!!!

    Invio a TUTTI un gran in bocca al lupo con la speranza ke ognuno a suo modo possa tornare domenica sera a casa dicendo a se stesso: ho fatto del mio meglio!!!

    D I V E R T I T E V I ! ! ! !

    Van BOFFEN

I commenti per questo articolo sono chiusi.