Slotlandia 2005 – Una grande festa! – parte 2

2 valigette contenenti tutto l’occorrente per le competizioni, in versione Prorace, sia Rally che Japan GT.
Ammetto di essermi stupito favorevolmente, ogni kit comprendeva: 1 macchina completa e 1 di ricambio con carrozzeria grezza pronta da verniciare, 2 interni in lexan, gomme di ricambio, assali, corone, pianali e motori. Non è la solita valigetta che siamo abituati a vedere e come negli anni tante case hanno fatto, questa è veramente completa, ogni cosa è al suo posto. Chi ha avuto l’idea di assemblarla, non era certo un commerciale ma uno che di corse se ne intende sul serio.
Accontentatevi della descrizione perché le foto erano vietate.
I costi non li sappiamo ma, visto che uscirà a breve, penso che sia un’ottimo spunto per il regalo di Natale. (Fate circolare la voce in casa affinche arrivi alle orecchie di chi vi regala le solite ciabatte).

Slot.it esponeva nello stand, le oramai definitive versioni delle Sauber C9-Mercedes. Venerdì sera abbiamo assistito a qualche giro di pista e vi posso dire che questa macchina gira molto forte e sarà competitiva da subito.

Racer, oltre alle sempre stupefacenti Ferrari, ha presentato il suo nuovo gioiello, la Porsche 935 K3 vincitrice a Le Mans nel ’79

Il telaio è in plastica come per la 250 e la meccanica Slot.it

Chi sperava di vedere il prototipo della Mosler MT900R nello stand NSR, è rimasto un po’ deluso, la macchina si poteva vedere solo tramite i disegni CAD.

La BRM è una società poco conosciuta al grande pubblico dello slot, la sua produzione è stata per il momento dedicata al modellismo statico con accessoristica varia: cerchi, gomme, superfici vetrate, volanti ecc. La passione per lo slot ha portato questa società a costruire un auto in plastica scala 1/24

Questa ammiratissima Porsche 962 ha il telaio in plastica e la carrozzeria Tamyia; i cerchi in alluminio, nelle versioni a raggi o a 5 razze sono uno spettacolo.
Sarà costruita in serie limitata (200 pezzi) e commercializzata sia montata e verniciata, che in kit.
La stessa tecnica di costruzione dei cerchi di questa auto, è stata utilizzata anche per i cerchi in scala 1/32, in esposizione c’erano alcune Porsche 956 Slot.it con livrea accattivante e questi bellissimi cerchi.

Importante anche la presenza dei negozianti specializzati che hanno partecipato alla manifestazione, oltre a farsi conoscere, gli affari non sono certo mancati.
MEG Modellismo di Cusano Milanino

Giocheria di via Solari che esponeva le novità SCX, la pista digitale e un nuovo tracciato F1

Crazy4Slot di Pesaro, negozio di vendita online.

continua…

Riguardo

Moto, Auto, Kart e Slot Car

17 commenti su “Slotlandia 2005 – Una grande festa! – parte 2

      • SPENDACCIONE!!!!
        SE SAPESSE TUA MOGLIE QUANTO SPENDI!!!
        Io sono in amministrazione controllata…..

        AHAHAHAHHHAHHHHH!!!!!!

        Emilio

    • Basta che compri il kit preverniciato e spendi la metà.
      Dovrai solo farti aiutare a montare gli assali e il motore perché tu non sei buono.

      A parte gli scherzi, questo è un consiglio da prendere in considerazione. Concordiamo tutti che i gioiellini Racer hanno un prezzo “da collezione”, ma ci piacerebbe anche usarli in pista. Con il kit preverniciato si avrà la macchina perfetta esteticamente e per noi slottisti abituati a smontare e rimontare, non penso sia un problema montare gli assali e il motore sul telaio, oltretutto la meccanica è Slot.it, niente di più semplice. A questo punto il prezzo diventa abbordabile.

      I più fortunati e sgamati, a Slotlandia si sono accaparrati per 60 euro le 8 Ferrari 250 LM coda larga utilizzate per la gara “Top Racer”. Praticamente auto nuove e con livree appositamente create fuoriserie. Roba da mettere in vetrina con la locandina della gara.

    • Sgamatii??,Fortunatii? Ragazzi voi vivete di prodotti della mente.Ha ragione Lorenzo.
      Questa,grandissima raccomadazione fu!(da leggersi con cadenza sicula) ahahhahhahah

  1. Bellissima manifestazione con organizzazione come sempre impeccabile complimenti. Anche le novità sono parecchie… ma nella plastica siamo sicuri di aver bisogno degli abitacoli in lexan visto che in tutte le versioni esistono quelli completi ….

    paul

  2. Cari amici,
    mi dispiace smentire l’articolo, ma al Gas di La Spezia è da tempo che la NSR gira in gran segreto:
    ecco una foto rubata proprio lunedì sera prima della gara DTM:

    Image hosted by Photobucket.com

    Noterete, oltre alla realizzazione modellisticamente ineccepibile, la gran cura della pista rifinita ad agosto, sembra proprio vera!!!!

    Emilio

  3. la 935 è sensazionale a quando l’omologazione nelle classsic di tutte le silouette che da anni corrono nei campionati per autostoriche ?

I commenti per questo articolo sono chiusi.