PREPARAZIONI FOLLI: Policar Alfa 33 Daytona

Ho preso uno dei tanti muletti malmessi e ho iniziato un lavoro improbo per renderlo competitivo: prima di tutto un allargamento ai limiti del regolamento realizzato con fazzoletti da naso intrisi di super attak (nel mio sito spiego come fare se vi interessa 🙂 ) Alla fine la carrozzeria è aumentata di solo 2-3 grammi di peso. Ho poi alleggerito il telaio, costruito un adattatore per i motori cassa corta e montato un Proslot Evo 4 col suo pignone 8 denti, in attesa di un 9 denti. La corona è originale Policar da 26 denti su assale e boccole originali.
Al posteriore abbiamo cerchi piccoli Ninco+slick 20×10 Proslot NON trattate con olii per gomme, all’anteriore cerchi Polistil con gomme semi-pneumatiche. Il pickup è originale Policar.
Allo shake down a Castiglione l’Alfa ha staccato un 10″30 nonostante problemi di saltellamento bestiali perchè le gomme davanti toccavano i passaruota! In più il passo corto (65mm, come la carreggiata posteriore…) unito al motore potente provocavano impennate anche in rettilineo che ho dovuto correggere alla meglio con un po’ di zavorra!
Insomma, un bel casino.. Le gt veloci girano in 8″0-8″3, le DTM e le Classic in 9″0-9″4 circa
Alla seconda uscita ho ri-zavorrato (troppo) il muso e limato i passaruota e ho staccato un 10″00 nonostante i soliti saltellamenti del davanti
Per la prossima uscita ho sostituito le ruote davanti e rifatto tutti i pesi di piombo: non dovrebbe saltellare più! Con un’altezza max di 2,3 cm e 6,5 cm di larghezza spero di riuscire a farla girare più forte!

Work in progress………..

IMMAGINI NON RECUPERABILI

Jacopo

4 commenti su “PREPARAZIONI FOLLI: Policar Alfa 33 Daytona

  1. Sembra di rivedere il Film “Frankenstein” di Mary Shelley!!!!
    Detto questo volevo farti i complimenti per l’iniziativa. Ho anche io qualche vecchiume in soffitta…e questo è il modo per farlo rivivere.
    Ancora complimenti e…qual’è il tuo sito?
    Ciao a tutti
    Herbie
    Bruzia Racing Slot – Cosenza
    http://xoomer.virgilio.it/brs/

    • Niente da dire all’iniziativa….. se però trovassi il modo di dare una stiratina ai fazzoletti, sarebbe un ottimo lavoro.
      Complimenti.
      Cico.

  2. Per chi l’aveva chiesto il mio sito (e dei miei compagni di team) è http://www.racingforimola.com
    Purtroppo il mio socio che gestisce il sito mi ha detto che la mia rubrica non è ancora online…
    Spero lo sarà massimo tra un mesetto!

  3. Ah dimenticavo, i fazzoletti si riescono a stirare ma solo limitatamente. Per fare la carrozzeria liscia bisogna usare lo stucco da carrozziere ma visto che questo è un modello da competizione non ho voluto appesantirlo troppo e ho stuccato il minimo indispensabile!

I commenti per questo articolo sono chiusi.