Merulli Campione di Spagna

Un uomo, uno slottista, che ci riempie di italico orgoglio.
Il nostro miglior portabandiera; il corazziere della plastica!
Lo sapevo già quindici giorni fa che avrebbe piegato la schiena agli ispanici.
La categoria 1/32 classic (probabilmente la più importante) ci vede ancora una volta coperti di gloria.

1° Walter Merulli 95.7
2° J L Barbeito 94.7
3° Maurizio Ferrari 94.1

Il nostro Walter (pronuncia “uolter”) nazionale ha matato il toro spagnolo, poi sul podio, damigella d’onore, anche un ciclopico Maurizio Ferrari, ormai sempre più slottista.

Posso manifestare una punta di orgoglio per il mio giovane cugino Sergi Martinez che si è classificato 9° nella categoria Magneticos? Giovani Martinez crescono, in Ispagna è già una promessa, l’anno prossimo lo prendo con me allo Slot Palace (me l’ha chiesto la zia).

Riguardo

Slot racing

20 commenti su “Merulli Campione di Spagna

  1. ……se penso che l’ultima volta che li ho incontrati in gara ho dato 3 o 4 giri a quello che ha vinto e una decina a quello che è arrivato terzo………..ma che gare fanno in spagna???

    GRANDE WALTER!!!!!…… da quando corri in squadra con me sei molto migliorato!!! 🙂 🙂 🙂

  2. Per chi non avesse idea di cosa è il Campionato di Spagna, vi consiglio di dare una acchiata QUI . Senza dubbio, è la più importante manifestazione di slot al mondo.

    Posso dir sospirando ‘io c’era’ … Grande Walter, abbiamo continuato la tradizione italiana nel classic:

    2002: 2° Roberto Addia
    2003: 1° Davide Santagati, 5° Maurizio Ferrari
    2004: 1° Walter Merulli, 3° Maurizio Ferrari

    Non siamo andati troppo bene nelle altre categorie. La parte tragicomica è stata la categoria Magneticos, dove con un mezzo potenzialmente vincente ho perso le prime due manches per … due motori non funzionanti!

    Organizzazione impeccabile; la scelta di limitare ad una il numero di gare per pilota e per giorno ha portato ad uno svolgimento molto tranquillo ed orari ‘umani’.

    Per il 2005 bisogna ricominciare a dare battaglia nel GT…

    Ciao
    Maurizio

  3. Grazie Mimmo, il tuo articolo è a volte dissacrante, ma ti ringrazio per gli elogi!

    Il viaggio al Campionato Spagnolo di Slot è un’esperienza unica, averla accompagnato con una vittoria ha del mitico…

    5000 metri quadri coperti con:
    – pista 32 corsie Ninco (4 speculari da 8 corsie ciascuna)
    – pista Carrera 1/24 6 corsie (Circuito di Jarama)
    – 2 piste in legno 6 corsie (di cui una con sistema Davic)
    – Pista Dragster
    – Pista Rally per gare in Salita
    – Rallyslot 1/32 (12 piste Ninco/Scalextric/Scx tutte diverse tra loro che formavano le 24 prove speciali di un vero rally)
    – Rallyslot 1/24 (4 piste)
    Più un’infinità di piste Rally, velocità e digitali per bambini, mercatino slot e banchi e vetrinette a iosa di produttori e distributori.

    Ringrazio Slot.it e Maurizio Ferrari che mi hanno offerto questo viaggio in qualità di vincitore del campionato Porsche 956 Slot.it, con un’ospitalità quasi commovente.
    Viaggio aereo, soggiorno, trasferimenti, iscrizione alle gare, pasti, ricambi, assistenza tecnica e non solo…

    Maurizio è conosciuto da tutti, dal Presidente dell’Associazione Catalana di Slot all’ultimo degli slottisti in pista.
    Al negozio Criccrac avevamo a disposizione una scheda (lì, presso la pista del negozio, la gente paga per girare) con credito illimitato; il mio pulsante ha smesso di funzionare alla mattina della gara che poi avrei vinto e ne ho trovato uno (mai visto) in prestito da un pilota spagnolo prima della batteria. Il proprietario del pulsante è entrato in finale con noi, a quel punto al negozio mi hanno trovato un pulsante NUOVO, IDENTICO a quello che uso abitualmente…

    Inoltre Maurizio, per la gara Classic mi ha suggerito il modello da utilizzare (una Toyota Gr.5 MRRC), acquistato al venerdì sera da CricCrac, preparato insieme alla notte, upgradato con le SUE gomme (non Slotit, quelle preparate e rodate per mesi).
    In batteria lui era primo e io secondo, poi in finale lui ha avuto un pizzico di sfortuna e io sono andato a vincere, mentre lui è salito sul terzo gradino del podio; abbiamo sfiorato la doppietta di soli 7 settori!!!

    Un grosso ringraziamento a Maurizio, 4 giorni splendidi in cui oltre a condividere la passione per lo slot, abbiamo scoperto molte cose in comune, consolidando la nostra amicizia.
    Un saluto ad Andrea, suo giovane e validissimo collaboratore, ha iniziato a guidare da poco ma va già molto forte.
    Dispiace solo non poter essere con voi la prossima settimana per la 24h, mi raccomando, fatevi rispettare!

    Walter

    • Grazie Walter, è stato un piacere anche per me.
      Per le gomme: sono Slot.it P3, preparate e rodate in effetti per molto tempo… ed i risultati si sono visti! Sono felice di avere scelto di giocarmi la gara alla pari con te, senza tenere per me i particolari della macchina che sapevo sarebbe stata velocissima. Ha vinto il migliore dei due.
      Un particolare simpatico:
      Walter ha vinto con le gomme P3 da me trattate, di cui avevo due paia, uno per me ed uno dato a lui. Le stesse gomme hanno poi vinto la gara di F1 con Roger Suñe. Al mattino della gara GT Magneticos, un pilota che non conoscevo, avendo rotto il telaio della sua Audi, mi ha chiesto se avessi un ricambio; ho smontato un’Audi nuova per darglielo, e… il ragazzo con la sua Audi ha vinto il Campionato GT Magneticos!
      Decisamente avevo il tocco magico, tranne che per le mie auto (esclusa la Classic), che mi hanno dato non pochi problemi!

      Ciao
      Maurizio

      • Bravi ragazzi, complimenti!!!
        Maurizio, speriamo che la sf…ortuna nei confronti delle macchine che ti vedevano all guida si sia esaurita!!! -)

        Ciao Claudio

        • La regola da seguire è questa:
          IO non devo guidare la macchina preparata da me, meno che meno con i cavi saldati dal sottoscritto (il team Come il Vento ne sa qualcosa 🙂 ). Posso però guidare le macchine preparate da altri 🙂

          Ciao
          Maurizio

      • Quindi se vengo l’anno prossimo mi affido al tuo tocco magico??? :-))

        Complimenti a tutti di cuore, sono davvero contento dei risultati che avete ottenuto TUTTI INSIEME.
        Soprattutto mi piace il grande spirito di squadra che vi ha unito, fattore FONDAMENTALE in questo hobby.

        Saluti e ancora complimenti a tutti.
        Salvatore Noviello

        • Innanzitutto sarebbe un grande piacere vedere anche te in Spagna. Poi per il resto… se vuoi affidarti a me … a tuo rischio e pericolo 🙂

          Sicuramente l’esperienza accumulata in questi anni verrà messa a disposizione di tutti coloro che volessero partecipare nel 2005.

          Ciao
          Maurizio

          • Maurizio,
            1) ti ho scritto in privato il motivo della mia assenza… sigh…

            2) cerrrrrto che mi affido a te! lo hai detto anche tu: l’importante è che TU non guidi le macchine da te preparate, quindi le guido io, no problem!
            L’importante è la SQUADRA ITALIA, la mia filosofia l’hai capita benissimo!

            3) si è prenotato anche Daniele Malangone, da quando ha saputo della tessera magnetica con credito illimitato non sta nei panni ahahhhahaha

            ciao e grazie dell’invito. puoi già prenotare.
            Salvatore

  4. WALTER SEI VERAMENTE IL PIU’ GRANDE ! ! !
    SEI L’ORGOGLIO DELLA NOSTRA UMBRIA ! ! !

    I miei più sinceri complimenti per i tuoi risultati che continuano………. a non stupirci…….ormai conosciamo benissimo il tuo dito pollice…….è come il piede destro di Schumacher……fa sempre la differenza.
    Ancora grazie per rappresentarci così .

    Massimo Cellini

  5. A questo punto si può solo dire:
    GRANDE LUPOMRRC!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    E che questo sia solo il preludio a italici successi
    a Brussels, a Eupen, a vicino a Rossoscuro etc etc etc!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    znarfdellago

    • Mi sembra che si stia un pochino esagerando con tutti questi complimenti, in fondo,e nessuno lo ha precisato, si trattava del campionato “classic” per non vedenti!! Vergogna!

      • VERO! MA PROVACI TU A GUIDARE PER 94 GIRI CON GLI OCCHI BENDATI…NEANCHE MICHEL VAILLANT! 🙂

        Ciao
        Maurizio

        • Caro Maurizio, ti avviso che il Beppaccio non ha la benchè minima idea di chi sia Michel Vaillant, magari pensa che sia un bel fotomodello…..
          Ciao Dario

  6. Vogliamo vedere le foto del Lupo e di Cappuccetto Rosso!

    … o lui era abbracciato ad un’altro e ci potrebbero essere problemi?

  7. Grandissimi complimenti !!!!!!!!!
    Credo si possa dire con una certa tranquillità che vincere il campionato spagnolo nella Grande Serie sia un pò come aver vinto i mondiali…
    Bravo !!!!
    Gabriele

  8. Bravo Walter i miei piu’ sinceri complimenti , quando ripasserai in sicilia ti dimostrero’ che Emilio ha ragione.Complimenti anche a te, Maurizio e in bocca al lupo x la 24 ore ……….fatevi onore……con stima A.Savatteri.

    • Grazie Antonio, grande soddisfazione!

      Per il pulsante devo dire che ho provato qualche siringotto, ma trovo difficoltà ad abbandonare il mio NSR, ci corro da due anni!!!

      Walter

I commenti per questo articolo sono chiusi.