6 commenti su “Gioco per X-Box

  1. (Gentile Bumbi, premetto che non ce l’ho con te!)
    Cari ragazzi credo si stia per entrare nel parossismo piu’ assoluto!!!
    Siamo i primi a criticare i videogiochi, compatiamo i ragazzini di oggi che vivono tutte le proprie esperienze (di gioco e di vita) solo attraverso il freddo e virtuale monitor di un PC, siamo tanto orgogliosi di essere, forse, gli ultimi ad avere un rapporto “tattile” con il proprio hobby …e guardate che piattino ci hanno preparato!! Adesso si simula anche un gioco (lo slot) che già di suo simula una cosa reale (le corse)!!! Cioe’ il videogame che simula una simulazione!!! Resto di stucco!!! Propongo di brevettare una una pista elettrica che simula il videogame che simula la pista che simula le corse!!!

    • Dissocio da Herbie, per il semplice fatto che ritengo ognuno libero di scegliere come trascorrere il proprio tempo libero, bambino o adulto che sia, slot o videogames o qualsiasi altra passione e hobby.
      Semmai basterebbe dire che questo titolo per x-box è semplicemente pietoso e che non rende minimamente giustizia allo slot. Dunque, per chi ama i videogames, scegliere altro, per chi è slottista la risposta è ovvia..

      • E’ chiaro che ognuno passa il proprio tempo libero come vuole, ci mancherebbe! Io ho conosciuto in galera (Nota 1) un tizio che per hobby dava fuoco alle sottane delle vecchiette al mercato!
        ……Dai! Non volevo essere troppo serio! E’ che a me piace sentire l’odore acre e pungente di un motorino elettrico appena comprato (Nota 2) e l’unto di olio e grasso per lubrificare il pignone-corona! E che dire della puzza di gomma maciullata dalla tornitura!! Che goduria!
        Saluti, Herbie.

        Nota 1: Sì, quattro anni fa sono stato in carcere 35 giorni per aver dato la 220 Volt ad un motore NC1!!! Il giudice era un appassionato POLICAR.

        Nota 2: Adesso si capisce il perché del mio comport amento descritto alla “Nota 1”, eh! eh!

        • Figurati, ci mancherebbe.

          Ho solamente avuto l’impressione che si denigrasse troppo l’argomento videoludico, mentre a mio avviso sono semplicemente due cose completamente differenti. Ovvio che uno sceglie quello che vuole e forse è anche vero che un bambino si rincoglionisce maggiormente davanti al video piuttosto che praticando lo slot o altro. Credo che la differenza stia nel fatto che lo slot, come altre attività, abbia un “potere aggregante” maggiore. Ma si sa, i tempi cambiano e con essi le forme di divertimento, sta a noi mantenere vive passioni come la nostra. A presto, ciao.

          • Vedo che siamo sulla stessa onda!
            Spero un giorno di incontrarti di persona!
            Ciao, Herbie

  2. … anche io penso che Herbie ha ragione
    pero’ il gioco in questione puo’ fungere da promotore dello slot vero per quei ragazzi che
    vivono di videogames e non lo ricordano o peggio non lo hanno mai conosciuto.
    Ciao Bumbi.
    Saluti Vincenzo.

I commenti per questo articolo sono chiusi.