UN ANNO DI SLOT

E’ stata un’annata per tutti i versi esaltane, siamo cresciuti, non solo numericamente, ma anche personalmente, soprattutto come movimento.
Andiamo per ordine. La nostra annata è cominciata subito dopo Slotlandia, dove abbiamo avuto l’occasione per farci conoscere da tutti gli slottisti d’Italia. Come dicevo, abbiamo cominciato con 2 campionati, la F1 e il “popolare” GT in versione light. E’ stato subito un trionfo. Alla fine le classifiche facevano registrare numeri da capogiro. Gare con quasi 40 iscritti e alla fine, ai “soli” 20 piloti presenti nella classifica della Formula 1 si contrapponevano i 54 del GT. Si, avete capito bene…..54!!!!! Cosa mai vista dalle nostre parti, sintomo che avevamo preso la strada giusta. Dopo la pausa invernale ci siamo “buttati” nel DTM NC1, categoria, da noi, sempre praticata e considerata come “IL MONDIALE”, e nella neonata Fly Classic, con un regolamento leggermente rivisto rispetto all’OPV. Un successo in tutti e due i campionati, 52 piloti in classifica nel DTM e ben 39 nella Fly. come tutti gli anni si è decisi di tenere in classifica anche chi ha fatto una sola gara, perchè secondo noi chi si fa decine, se non centinaia, di Km per venirci a trovare, DEVE rientrare nella nostre classifiche.
Da segnalare anche il fatto che i piloti esterni erano sempre numerosissimi e sempre più accaniti.
Ma questi sono solo i numeri nudi e crudi. Quello che importa, cari amici, è che siamo riusciti a crescere, a vista d’occhio. Fino a lunedì abbiamo avuto dei debuttanti in pista. Tutto questo anche grazie ad una cosa che fino ad ora era estranea a noi, LA PROMOZIONE. Come avrete letto poco più di un mese fa, siamo “scesi in piazza” (letteralmente parlando) per promuovere lo slot e il nostro club nella zona, tutto questo in occasione della “Fiera dell’Artigianato e dell’Agricoltura”.

Per tutto questo desidero ringraziare in modo particolare Giacomino, anche a nome di tutti i ragazzi del club, sempre pronto a stimolarci per diventare sempre più grandi e maturi, e sempre presente per dare una mano. Ancora grazie, di cuore.
Ma veniamo, e l’ho lasciata per ultima apposta, a quella che io, personalmente, considero la nota più positiva di questa annata, i “Ragazzini Terribili dell’Ayrton Senna”, non li nomino tutti perchè non vorrei dimenticare qualcuno (poi mi picchiano). Un gruppo di amici, affiatati e innamorati di questo hobby. Hanno dimostrato subito di essere velocissimi in pista, e di saper lavorare in maniera maniacale e precisa sui loro modelli, cose degne dei più esperti preparatori. Complimenti ragazzi!!!
Bene, penso di avere detto tutto, se ho dimenticato qualcosa ci penseranno Antonio, Caludo, Paco o chi altro a intergrare questo mio articolo.
Ah!!! Dimenticavo un altro dato importante, il club ha reggiunto quota 42 iscritti, cose mai viste (Torno a ripetere).

Un grazie di cuore a tutti gli AMICI che sono intervenuti alle gare e ci hanno tenuto compagnia il lunedì sera.

Lorenzo “Poltronieri” Fallini.

5 commenti su “UN ANNO DI SLOT

  1. Caro il mio fallino poltroniero e inutile che continui a raccontarci balle tanto ormai non ti crede più nessuno numeri, classifiche, iscritti,tutte invenzioni e poi la foto si vede benissimo che è un fotomontaggio! Per quanto riguarda i ragazzini terribili poi sappiamo che Antonio e i suoi adepti(PACO MANGIAFUOCO su tutti) gli rubano sempre le merendine vergogna!
    E per chiudere in bellezza mi hanno detto che chi viene a trovarvi è obbligato a partecipare al trenino dell’amore, altro che macchinine, Chiudete almeno la porta!
    Quste sono cose che fanno male al……lo slot!

  2. da Znarfdellago!
    MIIIIIIIIIIIII!!!!!!! non ci posso credere, sembrano quasi, e sottolineo quasi i numeri di Susa!
    Complimenti ragazzi, davvero complimenti, da uno che “muore di invidia”.
    Prima o poi una capatina spero di riuscire a farla anch’io, non foss’altro che per il trenino dell’amore!
    A proposito, il trenino si fa con le socie, vero!!!!!
    Ciao, Znarfdellago.

  3. Ragazzi non ho parole!!!……. L’unica cosa ke posso dirvi SIETE GRANDI!!!
    Causa motivi ke ormai sapete un po’ tutti non ho mai potuto realmente frequentare il vostro magnifico impianto assiduamente ma visto e considerato ke ora finalmente il lunedì mi è divenuta serata libera spesso e volentieri sarò in terra d’Emilia a prender parte alle gare da voi organizzate, ma non solo, anke ad imparare la tecnica per migliorare le slot, considerato ke in questo campo un po’ acerbo e pasticcione lo sono ancora!!!
    Ciao a tutti !!!

    Davide Pallini

  4. W l’Ayrton Senna Slot Club!!!

    Complimenti Ragazzi, Complimenti a tutti!

    I vostri numeri parlano chiaro…siete i migliori.

    Complimeti ai grandi nomi del Club di Soragna, che come sempre sono capaci di coinvolgere parecchia gente e trasportarla verso le proprie idee.

    CiaoCiao!!

I commenti per questo articolo sono chiusi.