Trofeo Slot Automotoretrò – Torino 9/10/11 Marzo 2007

L’ECA Club aveva ricevuto alcuni mesi prima l’incarico di organizzare l’evento nell’ambito della 25. Edizione di Automotoretrò. Per realizzarlo gli slottisti di Torino si sono appoggiati ad un esperto del settore: Alberto Elli che tutti conoscono per la 24 ore del Verbano e il Wincrono. La miscela ECA-Elli ha funzionato benissimo e alla fine i responsabili della manifestazione sono rimasti soddisfatti.

Durante i 3 giorni della mostra, oltre alle varie gare organizzate per il pubblico e gli espositori, si è svolta anche una corsa di Fly Classic (per restare in tema con il contesto generale) riservata ai piloti “esperti”.

L’adesione è stata discreta, mentre la preparazione tecnica di molti modelli al Via non era certo da finale dei campionati italiani… qualcuno ha corso persino con macchine appena comprate alla mostra.

Elli ha fatto la pole e vinto la gara in scioltezza, seguito da Daudo e Razzano ai posti d’onore.
Dopo la premiazione con coppe e gadgets per tutti i partecipanti, si è parlato di una possibile 2. Edizione nel 2008.

Il prossimo impegno per l’ECA invece è tra poco più di un mese (5/6 Maggio) con il 18° Meeting Internazionale Vintage riservato ai modelli slot storici e da collezione.

Di seguito i primi 10 classificati:

1 Alberto Elli Porsche 917 Can Am giri 138.20
2 Franco Daudo Porsche 917 Can Am 129.20
3 Pietro Razzano Porsche 917 Can Am 124.10
4.Alex Ventimiglia Ferrari 512 S 121.25
5 Franco Uliana Porsche 917 Can Am 118.70
6 Michele Bissolino Porsche 917 Can Am 118.10
7 Massimo Mori Lola T70 114.15
8 Roberto Santucci Porsche 917 K 109.60
9 Mario Daudo Porsche 917 Can Am 99.70
10 Carlo Bagnus Porsche 917 Can Am 97.00

Franco Uliana

IMMAGINI NON RECUPERABILI

1 commento su “Trofeo Slot Automotoretrò – Torino 9/10/11 Marzo 2007

  1. Un ringraziamento speciale all’organizzazione (ECA + Elli) per l’accoglienza riservataci ed i consigli elargiti in questa bella occasione!
    Roberto S.
    Carlo B.
    MOUNTAINSLOTCLUB – CUNEO

I commenti per questo articolo sono chiusi.