Invito prima prova Campionato Italiano Eurosport

avete visto che, belle Ferrari, che abbiamo creato?! e come vanno,

o no?
comunque, vabè: sappiate.
domanda,
perchè siamo rimasti in pochi! nel metallo?
detto questo passiamo ai numeri:

A) ci sarà una gara di Campionato Italiano Eurosport 1/24, 1/32, F1/32 (eh..quella è la scala,,,)

QUANDO) il 21 e 22 maggio

DOVE) a Sulmona

D) sulla pista Precoka

E) 5…affondato

F) pronostici: favorito d’obbligo in: tutte le categorie il numero 1 del renching, mondiale, WBA, Leonida Monti reduce da una entusiasmante trasferta in quel di Minden. M;etterà in palio la sua corona 39 contro l’incontrastato. numero 1 WBO (ROKKOOOO GIAAAAARDINIIII!!! woooooooh!) per la riunificazione del titolo mondiale. tutti gli altri fanno solo numero!

G) per rendervi conto – di cosa – ci aspetta, cliccate QUI, se non dovesse funzionare cambiate pc e cliccate su questo linch (http://www.leomonti.it/film_sulmona1). non vi anticipiamo nulla ma, ringraziamo il nostro amico Loreto, Valente, (ITA) per la regia il montaggio e le riprese del piccolo cortometraggio…guardatelo. ne vale, la pena!

8) purtroppo il film-ino è finito su quel sito! deplorevole! si sconsiglia la visuale del resto del sito ad un pubblico colto? e competente…bah.,

OMEGA) due indizi seri sulla mess’ a ., dei modelli, che vi faranno risparmiare tempo prezioso per le prove: 1) tenete sempre bene a mente il teorema di Pitagora (il quadrato costruito sull’ipotenusa è uguale alla somma dei quadrati costruiti sui cateti e diverso da qualsiasi altro quadrato.( 2): qualsiasi modifica adoperiate sul vostro modello, strano addì-rsi. ma l’entropia dell’universo aumenterà sempre.

OMEGA bis) un consiglio di Guido sulla Guida: “pilota? se sei incerto,,, tieni aperto!”

noi l’articolo labbiamo riletto, è corretto! ma soprattutto ci è sembrato chiaro
ed
esaustivo,
comunque.
se non vi fosse chiaro qualcosa, anche se ci sembra assurdo? ricordate che ci sono cose ben più incomprensibili: E=mc^2

Noi vi aspettiamo a vostro rischio e pericolo.
!

18 commenti su “Invito prima prova Campionato Italiano Eurosport

    • finalmente ci conosceremo! ma vieni da turista oppure vieni per fare due scozzi con l’eurosport?

        • valerio guarda che la gara di 1/32 inizia sabato sera! se arrivi domenica puoi fare solo il commissario! eheheh

      • no,almeno io non riesco a vederlo,mi compare una pagina piena di caratteri.
        Avete provato a convertirlo in Quick time

        • Con Windows Media Player si vede benissimo – ho ripostato il link su SlotForum
          Beppe

          • piaciuto il filmatino? come devo fare per vederlo su slotforum? (sito che ho scoperto solo ora)
            grazie!
            ciao pie

          • ciao beppe….
            vabè sono riuscito anche senza il tuo aiuto a trovare il forum del filmino su quel sito.
            non sono incazzato, ma scazzato, il che è diverso.
            innanzitutto vedo che su quel forum sei attivo e invece qui non ti sei preso nemmeno il disturbo non di chiedere – perchè se non volevo che si divulgasse il filmino proprio non lo mettevo in internet – ma almeno di avvisarmi che stavi per “postare” il link su quel forum visto che cmq sul filmino ci sono anche io con la mia macchinina.
            …e comunque non è assolutamente questo il motivo del mio “scazzo”!

            sai cosa mi ha infastidito?

            How do they DO that?

            glue – there was a post by PdL a few days ago explaining that black art

            molti hanno fatto battute scherzose: ma hanno pick-up avanti e dietro? ma il film è velocizzato? fanno questo senza magnete?
            e tu come hai risposto? glue? un riduttivissimo glue?
            ecco qui sta il mio scazzo!
            con quella risposta hai ridotto l’enorme lavoro e la miracolosa preparazione che c’è dietro una macchina figlia dell’ingegneria come quella a una pura questione di glue…ma riesci ad immaginare “l’idea” che c’è dietro un eurosport?
            il problema è, credo, che sia tu che quel PdL non sappiate proprio nulla di un eurosport e nemmeno di quello che intendiamo per glue! forse vi immaginate una pista innaffiata di attak…
            ma questa non è una colpa! però brutalizzare un “giocattolo” come quello e xdi+ usando come spunto un filmino MIO dove ci sono io…ecco questo non lo digerisco.

            magari ho frainteso tutto e ti chiedo subito scusa, però questo è quello che ho dentro e lo dovevo dire.
            in ogni caso se vuoi chiarimenti su un eurosport così se ti dovesse capitare ancora puoi dare risposte più “informate” io sono a disposizione totale! meglio ancora, visto che sei vicino a sulmona, vieni a farci visita domenica così li vedi dal vivo…

            un saluto
            piero castricone (uno che diciamo non è proprio fermo con quelle makkinine)

            PS: tenevo solo a precisare che nel filimino abbiamo girato circa un secondo più lento rispetto al normale per permettere le riprese…come vedi al peggio non c’è mai fine!

            PS2: se vieni a sulmona porta un po’ di colla! ehehhe scherzo!!

  1. Non prendertela,io come i pochi che ancora fanno metallo ti ringraziamo per la possibilità di poter avere in Italia un pista in legno dove poter scaricare la potenza degli eurosport.
    In questi giorni mi passa per la mente di creare un sito,che non vuole certo essere contrapposto ad ITALIA SLOT, ma che parli solamente dello slot in metallo.
    Io posso metterci il tempo e le mie capacità grafiche per realizzarlo, però è ovvio che il contributo degli esperti quale tu sei e degli altri è fondamentale.
    In questo modo potremmo avvicinare più persone,e creare un punto di riferimento per chi lo pratica.
    Se la cosa vi può interessare mi metto a vostra disposizione.
    Nicola Guarino

    • non mi devi ringraziare! la preocka c’è innanzitutto perchè a noi piace il metallo…non per altri motivi.
      un po’ me la prendo invece perchè il lapidario “glue” di gig su slotforum mi sembrava che volesse dire: nella plastica si lavora per fare andare una macchinina! si taglia, si lima, si smussa, si sbudella, si zavorra, si alcolizzano motori e ai acquasantizzano le ruote….a noi invece basta un po’ di glue. oserei dire che è un po’ riduttivo.
      Ma magari, ripeto, ho frainteso tutto….
      per quanto riguarda il sito la vedo dura!! non c’è movimento suffuciente per giustificare un sito…sarebbe già tanto riuscire a mettere insieme 4 teste su questo portale….prima o poi ne parleremo con calma!
      anke quesa volta ci siamo “lisciati” a verona!
      ehheehehe
      ciao nikola
      pie

      • Posso capire lo scazzo (anche se la semantica non e’ il mio forte…) nel nostro ambientino e’ fin troppo facile che quelli che si danno da fare siano ignorati/osteggiati. Pro veritate :

        – trovo la Precoka ed il relativo sforzo encomiabili

        – le mie intenzioni nel ripostare il videoclip erano totalmente onorevoli – certo che in un foro di plasticari prevalentemente casalinghi non potevo dire che il metallo e’ la fine del mondo, avrai gia’ visto i commenti

        – non sono un plasticaro, e trovo le attuali macchinine carine ma primitive – non vedo niente di “artistico” nella loro messa a punto, e conosco abbastanza bene i telai piu’ evoluti, flexy-iso-plumber per intenderci. Se mi permetti una nota personale, nel 67 ero uno dei due della Squit Tuning (qualcuno se lo ricorda ancora), poi ho smesso ed ho ripreso recentemente con il progetto della pista Xlot, che e’ qualcosa di completamente differente. Avevo in effetti pensato di venirvi a trovare, ma proprio per il tempo che mi prende il week-end e’ dominio della moglie

        – PdL e’ tale Philippe de Lespinay, personaggio pallosissimo ma piuttosto noto (chiedi a papa’)

        – e, per finire, la famosa “glue” – perdonami, ma volendo sintetizzare e’ cosi’ – certo tutto il resto conta per differenziare una macchina dall’altra, ma senza la pappa quelle velocita’ in curva te le sogni

        Cordialmente
        Beppe

        • ok beppe!
          ero consapevole delle intenzioni con le quali hai ripostato il filmino, infatti ti ho detto che il problema non era quello…
          il problema è che sintetizzare che le prestazioni di quei modelli nella colla mi sembra un po’ pochino.
          ti spiego: la famigerata glue che noi usiamo è un barattolino di colla nsr ( capienza tipo tazzina di caffè) diluita in mezzo litro di benzina o di avio che spruzziamo sulla pista. ecco con quella quantità ci facciamo almeno 5 gare…come minimo!! serve solo per iniziare a girare poi tutto il resto è gomma depositata sulla pista. calcola che per questa gara noi puliamo la pista, venerdì la spruzziamo (come le piante) e poi basta! la velocità la faranno telaio, gomme, motore, carrozzeria e riflessi.
          io la vedo al contrario: la colla serve per girare, le prestazioni le fa la macchina e la sua preparazione…
          a parità di colla ci sono macchine metalliche circa 2 secondi più lente…allora il mezzo farà pure qualcosa!
          cmq sulmona è un bel paesino storico e carino da visitare…domenica fai una gita fuori porta con la signora e passa ANCHE in pista da noi!

          aricordialmente
          piero

  2. A Pieroooo!
    Che vor dì GLUE ?
    forse G=guazzabuglio L=liquido U=umido E=emulsionato ?
    Booo?

    P.S. stasera arrivano due veronesi,al prossimo giro mi faccio l’Eurosport e mi unisco alla combriccola pure io.
    Ciao, Marco Belladonna

    • aooooo!
      dopo un tranquillo venerdì di paura di prove finalmente a casa….
      i veronesi sono arrivati sani e salvi e si sono già abbastanza scozzati in pista anke se prima di girare hanno preferito fare un salto in birreria…il saluto di raffaele è stato: ce la danno una birra da qualche parte? tutto un programma!
      per il momento sulla pista non ci sono tracce di guazzabuglio liquido umido emulsionato…domani diamo una spruzzatina perchè al momento si gira 3-4 decimi sopra il record della pista e c’è poca gomma.
      fatti l’eurosport nettamente!! si viaggia!
      ora vado a nanna che tra 5 ore quelli vogliono rigirare!
      a presto!
      pie

I commenti per questo articolo sono chiusi.