Milano Trophy – Il ritorno del Professore

La lotta tra Arturi e Pallini continua in gara 1 ma, finalmente, dopo le sfighe degli ultimi tempi, in gara 2 si è rivisto il Professore. La Ford Capri di Biacchi, tra 1000 rumori e una corona che non avrebbe retto un giro di più, taglia il traguardo di gara 2 con 68,102 giri, praticamente 2 in più rispetto al primo classificato di gara 1.
Mario Arturi, in testa al campionato, causa impegni non ha potuto disputare gara 2, ma la vittoria di Biacchi limita un po’ il danno.
Soddisfatti della tipologia di gara i 3 citati prima Zamboni, Iirilli e Crippa, alla prima gara con queste auto, si sono detti
molto divertiti e stupefatti da quanto siano stabili e facili da guidare.

La prossima gara sarà giovedi prossimo sulla 6 corsie del Milano 90, vi invito ad essere puntuali perché, onde evitare di fare mattina, alle 21 si parte, chi proprio non ce la fesse ad essere presente presto, ha sempre la possibilità di correre gara 2.

Gara 1

1 – Pallini – Panoz GT – 67,6
2 – Arturi – Panoz LMP – 66,96
3 – Biacchi – Ford Capri – 66,52
4 – Zamboni – Panoz GT – 66,44
5 – Giuffrida – Marcos – 64,74
6 – Pilotto – Panoz LMP – 64,35
7 – Grazioli – Panoz LMP – 63,30
8 – Montani – Panoz LMP – 63,21
9 – Fumagalli – BMW 3,5 CSI – 62,84
10 – Topo – Corvette C5-R – 62,31
11 – Amadori – Panoz LMP – 62,17
12 – Taddeo – Corvette Scalextric – 61,39
13 – Iirilli – Panoz LMP – 60,14
14 – Rosti – Panoz GT – 59,75 (albero trasmissione)
15 – Crippa Corvette – 58,22
16 – Casellato – Panoz LMP – 54,81
17 – Banderas BMW 3,5 CSI – 52,46
18 – Albertini – Ford Capri – 44,88 (albero trasmissione)

Gara 2

1 – Biacchi – Ford Capri – 68,102
2 –Zamboni – Panoz GT – 65,78
3 – Pilotto – Panoz LMP – 65,44
4 – Pallini – Panoz GT – 65,31
5 – Giuffrida – Marcos – 65,06
6 – Crippa – Panoz LMP – 64,81
7 – Montani – Panoz LMP – 64,57
8 – Fumagalli – Panoz GT – 63,99
9 – Topo – Panoz LMP – 63,29
10 – Taddeo – Corvette Scalextric – 62,41
11 – Rosti – Panoz GT – 62,20
12 – Amadori – Panoz LMP – 60,04
12 – Iirilli – Panoz GT – 60,04
13 – Casellato – Panoz LMP – 57,99
14 – Banderas BMW 3,5 CSI – 54,16

Turismo
1 – Albertini – Alfa 147 GTA – 54,82
2 – Grazioli – Alfa 147 GTA – 54,30

Appena disponibile, nelle sezioni speciali la classifica aggiornata.

Riguardo

Moto, Auto, Kart e Slot Car

8 commenti su “Milano Trophy – Il ritorno del Professore

  1. Complimenti al Prof, ed anche a Walter Crippa, bentornato, per il progresso immediato della seconda gara 6 posto dopo il 15 della prima ed anche a Giuffrida per la conferma del 5 posto in entrambe le gare dietro i piloti di casa.
    Naturalmente un grazie a tutti i partecipanti, purtroppo io non c’ero, per dar vita a questo primo interessantissimo campionato fly avant.

    Ciao
    Marco

  2. Ciao Ragazzi…

    Divertente e’ Poco…

    Corri a Nastro tutta Sera e Non Torni Mai a casa senza un Premio…

    Quando hanno detto il Topo in Blu e Taddeo in Rossa credevo di essere stato Catapultato a Cartonia…ho aspettato in Vano Duffy Dyck in Verde invece mi hanno rifilato di fianco Sentenza…

    Ehy…dico a Voi…se controllate i Distacchi Medi nella Classifica delle Due Prove capirete come ci siamo Inseguiti…Superati…Schiantati e Sportellati…

    Questo e’ il Trofeo Avant…Mica Pizza e Fichi….

    Alla Prossima Ragazzi…

    Dimenticavo…Ma e’ Crippa o Grippa..? Non usciva Mai….

    C…Ci…Cia…Ciao…

    To…To…Top….seeeeee Bonasera!

  3. Ciao a tutti

    Belle bellissime, ero diffidente sul fatto che queste macchine potessero divertire, devo ricredermi e spezzare una lancia a favore di Giacomino, penso che l’anno prossimo sarà una delle categorie che farò.

    Tornando alla serata, era tempo che non mi divertivo così, ho ritrovato dei vecchi amici e trovati dei nuovi è sempre un piacere passare una serata con voi.
    Secondo il mio punto di vista presto troveremo un osso duro da battere “Topo” dategli un pò di tempo e poi vedrete “BRAVO TOPO”
    PS: Chiamami Walter così non hai problemi per la “C” o la “G”.
    Ringrazio Marco per i complimenti ci vediamo presto

    Un saluto a tutti
    Grazie ancora per la serata
    Walter

  4. Serata simpaticissima… non c’è che dire! La pista di Pilotto è decisamente moooooolto divertente, fatta bene, un buon fondo, un ritmo incredibile … Complimenti Pilotto…!
    E, grazie Davide …

    Grazie MB, era la prima volta che mettevo “il dito” su questa pista e devo dire che mi sono trovato subito a mio agio, tranne qualche curvetta ma … questo perchè il tracciato è per tutti, senza tranelli o favoreggiamenti per gli interni…

    Grande sorpresa e piacere è stato rivedere Walter, in forma e con tanta voglia di fare…. se sapevo che veniva gli avrei portato un mio modello… alla prossima.

    Certo è che nella seconda manche in prima batteria, 5 concorrenti, tranne il lunare Prof, finire tutti a settori… grande gara!

    Topooo ….. ta’zannu ‘a ricchia! Mi ha perseguitato….

    AL prossimo appuntamento…

    Tanuzzo

  5. complimenti a PILOTTO per la bella pista, e a GIACOMO per la fantastica formula.

    gli sponsor sono davvero generosi anche con chi come me occupa, ormai, i margini inferiori delle classifiche.

    un saluto particolare a quei piloti che amano lo slot e l’amicizia anche se pigliano qualche sportellata di troppo…

    ciao
    max

    • Ciao MAD MAX…sai che dopo un vaffa…c’è sempre un sorriso ..don’t worry be happy..
      ciao alla prossima sportellata..Sentenza.

  6. Ringrazio tutti i partecipanti di gara 4 per la bella serata trascorsa in compagnia e cosa molto gradita è stato quello di rivedere cimentarsi in quel di Desio amici che da qualche tempo non vedevo più in special modo Walter, spero in un futuro di vederti sempre più presente con il pulsante a dar battaglia, altra sorpresa gradita è vedere l’uomo dalle IIIIIIIIIIIIIIIII Infinite che anche lui è da un po’ che non lo si vedeva ed in fine l’uomo metallico che con la plastica si difende ancora molto bene nonostante non avesse mai visto la pista………… vai Tanuzzz!!!!
    Ciao a tutti, alle prossime……

    Davide

  7. bella bellissima la formula!!!!
    fare due gare nella stessa serata ti fa andare a casa decisamente più soddisfatto.
    complimenti a giacomo che ha ideato questa formula vincente con delle macchine divertenti facili da guidare che livellano decisamente le prestazioni tra i piloti con ottimi risultati per l’agonismo in pista.
    grazie anche all’amico Oliviero Rosti che mi ha detto”se non hai la macchina vieni che ti presto il mio muletto” (alla faccia del muletto!!!!).
    a milano 90 giovedi non potrò esserci ma se l’anno prossimo l’esperienza dovesse ripetersi sicuramente vedrò di essere della partita.

I commenti per questo articolo sono chiusi.