Igualada 2003 – Campionato di Spagna

Sono stati 5 giorni molto intensi, numerose le piste, dai rally alla velocità, i Dragster, le gare in salita e il metallo. Presenti le case costruttrici con le ultime novità e le riviste specializzate di slot.

IMMAGINE NON RECUPERABILE

Appena entrato, sapevo che mi sarei trovato davanti una grande cosa, ma per un’attimo ho barcollato, un mancamento alle gambe ha fatto si che mi abbassassi di qualche centimetro, quello che i miei occhi stavano guardando in quegli attimi, erano i sogni che più volte avevo fatto.
Appena ripreso il respiro, un giro panoramico mi ha permesso di rendermi effettivamente conto della grandiosità della manifestazione, avendo vissuto in prima persona le problematiche nell’organizzare Slotlandia, ogni cosa che guardavo aveva per me un duplice significato.

IMMAGINE NON RECUPERABILE

Le iscrizioni alle gare, i box divisi per categorie e muniti di prese di corrente, le luci, i cablaggi delle piste, i sistemi di cronometraggio, gli assistenti di pista, il parco chiuso, il tabellone delle classifiche, insomma, ogni cosa era al posto giusto. Sicuramente gran merito va dato alle molte persone che hanno lavorato per la buona riuscita della manifestazione, sempre gentili e sorridenti, erano pronti a chiarirci ogni piccolo dubbio o ad aiutarci a sbrigare le pratiche regolamentari e di iscrizione.

IMMAGINE NON RECUPERABILE

A proposito di iscrizioni, qui le orecchie le vorrei tirare a chi si era lamentato a Slotlandia per “l’eccessivo” costo delle gare (10 euro); ogni singola gara mi è costata ben 18 (DICIOTTO) euro!!!!!!!! In Italia mi avrebbero lapidato, ma li (forse comprendono meglio di noi gli sforzi) nessuno si lamentava neanche quando, essendosi iscritto a più gare, doveva rinunciare a correre in una categoria perché già impegnato in un’altra gara.

Nutrita la schiera di piloti italiani che si son portati a casa grosse soddisfazioni.
Partiamo dal GT magnetico dove Felice Mirone, Audi R8 Slot.it, si è aggiudicato il gradino più alto del podio, per la cronaca la gara è finita alle 7 del mattino!!!!!!!! Segno che qualche pilota il nostro Felice lo ha lasciato dietro. Per lui anche un 6° posto nella GT Lmp.
L’altro Number One, Davide Santagati ha invece conquistato la prima posizione nella categoria Classic e 5° nella GT LMP (la GT in Spagna è suddivisa tra GTS: motori side winder e GT: motori in linea).
In grande forma anche Maurizio Ferrari che si è classificato 5° nella Classic, 5° nei prototipi (la vittoria è andata a Javier Alcaraz che abbiamo avuto modo di conoscere a Slotlandia 2002) e 14° nella GT Lm; 18° posto per Eusebio Mirone.

In un prossimo articolo cercherò di raccontarvi qualche cosa di più sui regolamenti e sulle categorie del campionato spagnolo.

Un ringraziamento particolare va a Fabrizio, Marco e Giulio (Racer Slot Car) che hanno diviso con me questa avventura.

Giacomo

Riguardo

Moto, Auto, Kart e Slot Car

5 commenti su “Igualada 2003 – Campionato di Spagna

  1. …a chi lo dici?!?
    Io è già da due anni che cerco “compagni di viaggio”, ma tra gli slottisti che frequento abitualmente nulla!
    Forse se avessi lasciato un appello qui sul portale… chissà!
    Speriamo nella prossima edizione!!!
    bye, U.

    • No comment! Perchè a quanto dice era emozionato, però le sue auto erano mooolto ammirate. Anche per le livree.

I commenti per questo articolo sono chiusi.