Osservazioni e magagne sulla 6 ore di Paruzzaro 2003

Ho letto tutte le vs. osservazioni a riguardo del regolamento della 6 ORE Fly Classic di Paruzzaro, mi hanno un po’ ferito, ho riflettuto a lungo sulle vs. considerazioni, l’unica cosa che mi sento di dire in questo momento e’ che forse avete frainteso la ns. gara.
NON fà parte dell OPV, e non fà parte neanche dell’ ANSI, e’ aperta a tutti. Il regolamento tecnico e’ frutto di una filosofia dello Slot Club Borgomanero, puo’ essere vetusta o sbagliata, ma e’ un modo di interpretare lo SLOT, diverso da come lo interpretano l’associazione Nazionale o l’OPV, mi dispiace di questo ……….. a voi la scelta di venire a competere per portare a casa il Trofeo oppure NO.

Saluti Leo

Riguardo

Sesso, moto e snowboard.

6 commenti su “Osservazioni e magagne sulla 6 ore di Paruzzaro 2003

  1. Leo, non volevo ferirti troppo, mi dispiace che tu la prenda in questo modo, ma vorrei farti notare che in tre anni avete modificato il regolamento per tre volte consecutive. Non so da chi è dipeso…. ma il risultato è lo stesso.
    Il regolamento tecnico sarà una filosofia e quindi interpretabile in modo diverso da persona a persona, ma ci sono degli aspetti oggettivi che non possono essere interpretati ma valutati per quello che sono, insomma ti obbligano a fare delle scelte precise. Ti faccio un esempio, le gomme non incollate nelle fly classic, la vostra scelta obbliga a tutti i partecipanti a selezionare decine di gomme perchè molte di esse risultano larche sul cerchio, con la naturale conseguenza che il modello perde trazione in accellerazione e in una gara di durata e come dire di perdre 30 giri a tavolino. Non è un concetto difficile da capire ne una opinione mia personale, ma semplicemente un fatto oggettivo, punto. Ma ancor di più, e forse tu lo sai, obblighi i partecipanti a trovare artifici per far stringere le gomme …. si avete sentito bene …. le gomme si possono stringere! Cosa comporta avere delle gomme incollate? Perchè no! Che poi sulla pista Ninco le gomme non devono essere trattate come sulla polistil, quindi si tratterebbe solo di agevolare i concorrenti.
    Filosofia, se ce la spieghi ne saremo felici, anche perchè avere modelli completamente stravolti e avvantaggiati oggettivamente, e non incollare le gomme mi sembra una contraddizione filosofica notevole ….. e di filosofia me ne intendo (forse)!
    Hai mensionato l’ansi e l’opv, non ho affermato che devi seguire loro, ma visto che esiste un campionato, visto che quasi tutti i club utilizzano questo regolamento, visto che alla fine siamo andati d’accordo nel ripristinare il regolamento iniziale, ci chiediamo, perchè a paruzzaro dobbiamo correre diversamente? Pechè gli organizzatori non sono sensibili a questo? Sempre per un concetto filosofico?
    Ed infine il modo di accettare le iscrizioni……. vedi tu!
    Nessuno ti vuole imporre qualcosa, ma se il concetto filosofico di interpretare lo slot fosse quello più comune, sarebbe un bel vantaggio per tutto il movimento.
    Ora sai qual’è la tua fortuna? E’ che quando io critico qualcuno o qualcosa … per ripicca fanno tutto il contrario, quindi rischi di avere una adesione incredibile.

    • Ciao Tanuzzo.

      L’ accettazione dei gruppi e’ stata subordinata alla data di iscrizione.
      I criteri dell’ anno scorso, di dare priorita’ a un Team Ufficiale e in seconda posizione alla scuadra “B” si sono dimostrati putroppo errati perche’ comunque con 14 team Pre iscritti, se ne sono presentati 11.
      Quest’ anno ho provato qualcosa di diverso….. Mi avete fatto notare che e’ PEGGIO …..
      Le 4 squadre di milano sono iscritte con nomi diversi, io ero convinto che fosero 4 entita’ disgiunte non come ( per es.) Soragna che ha specificato team Ufficiale e Risreva.
      Devo ammettere che e’ stata un mia ingenuita’….

      Saluti Leo

      • Capita anche nelle migliori famiglie, ma spesso anche un pò di dialogo in più non fà male.

        Saluti Tanuzzo

      • Il fatto che una delle 2 squadre di Soragna, composta da Fallini, Cavanna, Quattrini e Ballotta (Paco) sia stata iscritta come “Team Satellite Soragna” (così come è stato fatto per la 6 ore di Milano 90) non vuol affatto dire che sia la squadra di riserva dell’Ayrton Senna slot club Soragna.
        “Team Satellite” è il nome di una squadra come ad esempio Speed2001.
        L’altra squadra avendo al suo interno Antonio Avanzini prende il nome di “Team Ufficiale ASsc”.

        Un saluto

        Cavanna Claudio
        Team Satellite Soragna

        • Giusta puntualizzazione Claudio, infatti per questo tipo di manifestazioni nel nostro club si forma un’amichevole rivalità che ci porta a dividerci in due squadre , una formata ormai dal consolidato quartetto cavanna ,fallini ,quattrini ,paco, e l’altra formata dal sottoscritto più persone scelte di volta in volta secondo gli impegni delle persone stesse che possono avere più o meno tempo per quella data.
          A mio avviso la squadra che era stata formara per questa edizione di paruzzaro era omogenea con me , max iirilli, cauto(boh!) e infine l’esordiente mazza per questo tipo di gare .
          saluti a tutti antonio.

I commenti per questo articolo sono chiusi.