Prima prova campionato regionale GT – Sicilia

Forse ha influito il fattore gomme determinato dalle ultime disposizioni del regolamento nazionale che obbliga ad avere la marca in rilievo mentre molte altre gomme più performanti non ce l’anno , oppure il fattore alimentazione obbligatoriamente a 12 volt .
Alle 11,30 entrano in pista i piloti di casa e si cominciano a vedere i veri tempi di questa pista , naturalmente sotto i 12,00 secondi , ma chi ha impressionato è stato Massimo La Gioia , indubbiamente il più veloce ed agguerrito pilota della pista siracusana , che girava tranquillamente a 11,00 ……….mostruoso !!!
Massimo non aveva ancora digerito lo scotto dell’ultima gara di campionato italiano , allorché Davide Santagati vinceva sia la gara ( battendo anche il record dei giri che deteneva La Gioia ) che il titolo nazionale , e si sentiva riecheggiare nell’aria il grido di vendetta di Massimo che , come il Moro di Venezia , da questo momento verrà soprannominato il MORO DI SIRACUSA .
Cominciano le qualifiche e quanto detto prima si verifica puntualmente …….. solo Salvo Daniele riesce ad avvicinarsi al tempo impossibile fatto da Massimo :
1 – Massimo La Gioia Flavi’s SR 11.0941
2 – Salvo Daniele Flavi’s SR 11.1618
3 – Davide Santagati Catania Slot 11.5107
4 – Filippo Daniele Flavi’s SR 11.5488
5 – Giulio Tarascio Flavi’s SR 11.5848
6 – Felice Mirone Catania Slot 11.7905
7 – Vincenzo Basile Flavi’s SR 11.9007
8 – Paolo Motta Catania Slot 11.9385
9 – Antonio Savatteri Sciacca AG 11.9385
10 – Lorenzo Platania Catania Slot 12.2055
11 – Raimondo Comito Protoslot Pa 12.2657
12 – Matteo Lo Monaco Flavi’s SR 12.3900
13 – Luca Mangano Catania Slot 12.4788
14 – Mario Sparatore ASC Catania 12.7580
Nella prima batteria , il pilota di casa Matteo Lo Monaco ha sin da subito dei problemi con le spazzole e si attarda nel farle sistemare ……. ne approfittano Mario Sparatore e Luca Mangano che lo staccano di parecchi giri . Ma Matteo riuscirà a recuperare e arriverà sugli stessi giri degli altri .
La seconda batteria comprende due dei più forti slottisti siciliani ( almeno per il metallo ) , Antonio Savatteri e Raimondo Comito , che gareggiano con un illustre sconosciuto nell’ambito nazionale ma conosciutissimo in Sicilia , Lorenzo Platania .
L’esperienza di Antonio avrà il sopravvento sugli altri e Raimondo pagherà lo scotto di aver voluto correre con una GT 3 che oramai si può definire superata .
Penultima batteria : comprende due siracusani e due catanesi DOC , Giulio Tarascio ( da sempre uno dei più veloci di casa ) e Vincenzo Basile , Felice Mirone ( comeilvento ) e Paolo Motta .
La prima manche finisce per tutti sullo stesso giro , ma dalla seconda in poi si vedrà un’escalescion da parte di Giulio che staccherà Felice e Vincenzo di tre giri , mentre Paolo non riesce a tenere il passo .
Eccoci nella batteria finale con Massimo La Gioia ( il Moro di Siracusa ), Salvo Daniele ( campione italiano 2001 ) , Davide Santagati ( campione italiano 2002 ) e Filippo Daniele ( padre di Salvo nonche preparatore ufficiale , vista l’esperienza ventennale nel settore , del Flavi’s Club ) .
Già nella rossa , che dovrebbe essere la più lenta , Massimo staccava di due giri i malcapitati , ma dove ha impressionato è stato nella corsia verde dove riesce addirittura ad andare più veloce della qualifica .
Solo Salvo Daniele riesce , fino ad un certo punto , a tenere il passo indiavolato del MORO , mentre Davide , pur malvolentieri , dovrà accettare , per questa volta , la superiorità dei padroni di casa .
Ecco il risultato finale della competizione :
1 – Massimo La Gioia Flavi’s SR Audi R8 Slot It 104.028 giri
2 – Salvo Daniele Flavi’s SR Audi R8 Slot It 100.017
3 – Giulio Tarascio Flavi’s SR Audi R8 Slot It 100.007
4 – Davide Santagati Catania Slot Audi R8 Slot It 98.069
5 – Filippo Daniele Flavi’s SR Audi R8 Slot It 97.096
6 – Felice Mirone Catania Slot Audi R8 Slot It 97.060
7 – Vincenzo Basile Flavi’s SR Audi R8 Slot It 97.007
8 – Paolo Motta Catania Slot Audi R8 Slot It 95.077
9 – Antonio Savatteri Sciacca AG Audi R8 Slot It 94.011
10 – Lorenzo Platania Catania Slot F. 355 Pro Slot 92.083
11 – Raimondo Comito Protoslot PA GT 3 Pro Slot 90.019
12 – Luca Mangano Catania Slot Audi R8 Slot It 88.086
13 – Mario Sparatore ASC Catania Audi R8 Slot It 88.060
14 – Matteo Lo Monaco Flavi’s SR Audi R8 Slot It 88.007
Come si può notare , praticamente è stato un monomarca Slot It ………ma volevo vedere il confronto con le Pro Slot dell’anno scorso , chissà ………????
Alla prossima …………..Vincemott .

I commenti per questo articolo sono chiusi.