Consiglio per pulire la pista

Ciao a tutti e complimenti per il portale, bellissimo.

Sono un principiante e mi accingo a rimontare una vecchia pista Polistil da 25 metri a 2 corsie che ho “ereditato”. Ho un problema, molti pezzi hanno i contatti ossidati o totalmente arrugginiti.
Ho iniziato a pulire i rettilinei con la carta vetrata ma non so se sto facendo bene.
Che grana mi condigliate per non rovinare la pista?
C’e’ un metodo piu’ veloce per pulirla ?
Che posso fare per non farla ossidare di nuovo ?
Saluti e grazie in anticipo per le risposte !

3 commenti su “Consiglio per pulire la pista

  1. Ciao RallySlot, anche io qualche tempo fa ho avuto il tuo stesso problema, ma con qualche consiglio o evitato di combinare un disastro quindi molto volentieri giro a te gli stessi consigli.
    Non usare carta vetrata, io all’inizio stavo facendo così, le bandelle vengono belle lucide ma se utilizzi una carta di grana troppo grossa si rigano e oltretutto le bandelle carteggiate tendono a ossidarsi più velocemente delle altre, tolto il fatto che se carteggi le bandelle lasciandole montate la plastica del retilineo viene carteggiata anchessa diminuendo così la gia scarsa aderenza delle piste polistil. L’ideale è utilizzare della pasta abrasiva per lucidare la bandella (se vuoi puoi anche smontarla dalla sua sede stando attendo a non deformarla) e una spazzola d’acciaio morbida per pulire la parti più ossidate.
    Un consiglio, non avere fretta di finire.
    Una volta terminata la pulizia delle bandella, se la pista dovra essere montata in modo permanente puoi saldare le bandelle l’una con l’altra utilizzando del filo elettrico da 1/ 1.5 in modo che il passaggio della corrente sia uniforme.
    Per evitare che la pista si ossidi un’ altra volta esiste un solo metodo, utilizzarla, se non puoi utilizzarla tutti i giorni e se l’impianto è fisso puoi inserire nella pista un timer che la faccia accendere una volta al giorno, e utilizzando un reostato a cursore senza molla di ritorno ( un tempo li produceva anche la polistil chiamandoli “speed programer”) far girare a bassa velocita ( in modo da non farla uscire) una macchinetta in ogni corsia per circa 15 minuti, le spazzole delle macchinette terranno le bandelle sempre in perfetto stato.

    Saluti
    Claudio

    • Anchio penso che la cosa migliore per mantenere i binari puliti sia necessario far girare sempre le macchinine.
      Io blocco i pulsanti e regolo l’alimentatore a meno volt e faccio girare le macchinine, a volte è anche bello vederle girare soprattutto se ne hai tante e ne metti dentro piu di una per corsia.
      Diventa quasi un gioco.
      Il problema è far tornare il voltaggio esattamente uguale a prima.
      Per questo ho messo un voltometro digitale!

      http://members.xoom.virgilio.it/100030/MOV02405.MPG

  2. ciao rally slot
    ho letto il tuo messaggio.

    anche io come l’altro mesaggio sono d’accordo con la pasta abrasiva. non avere fretta di pulirla…è un lavoro lungo.

    dopo averli grattati ho passato i pezzi con un panno asciutto prima e con un altro panno imbevuto con un po’ d’olio dopo. Non troppo olio. Una passata con lo straccio e poi asciughi con la parte pulita.

    Le auto scivoleranno un po’ di più sui contatti e l’olio te li conserva dalla polvere e dall’ossido.

    Dovresti regolarmente passare un panno pulito su tutta la pista dopo averla montata per tenerla pulita e oliarla un po’ ogni tanto.

    ciao da slotbalerna !¨!!

I commenti per questo articolo sono chiusi.