Ivan Basas ha portato a Slotlandia un gran numero di novità a partire dall’anteprima assoluta del prototipo della SPYKER C8 GT2R in scala 1/32.
Grande successo dei modelli 1/24 con un’alta partecipazione di piloti alla Slotlandia Endurance 1/24 Scaleauto.

PRS doveva presentare a Slotlandia l’Abarth 1000 TC in scala 1/24 fatta e finita, purtroppo il trasferimento di sede in atto la settimana scorsa, non ha consentito a Sandro Melioli di terminarle.
Nonostante tutto PRS ha esposto una gran quantità di materiale, compreso il prototipo in lavorazione della Ferrari 365bb in resina.

Una delle novità tra gli espositori di Slotlandia 2013, era la presenza delle carrozzerie decorate di Alibabaslotshop e realizzate a Napoli da un’altro appassionato di slot, Vincenzo De Maio.
La vetrina posta all’ingresso dello stand è stata tra le più fotografate della rassegna e bisogna ammettere che i prodotti esposti erano interessanti e originali, molto diversi da quelli regolarmente realizzati anche dai più abili modellisti che ripropongono quanto già visto negli autodromi.

Black Arrow esponeva a Slotlandia la seconda colorazione dell’Aston Martin DBR9.
La #009 GULF vincitrice alla 24h di Le Mans nel 2008.
Per questo bellissimo modello che di serie viene venduto in configurazione inline, sono ora disponibili due diversi telai per trasformarlo in anglewinder.

Se il marchio Policar è stato per anni una realtà nazionale, dopo aver visto quanto presentato a Slotlandia, tutto il Mondo imparerà a conoscerlo.
Un inedita linea di modelli Formula 1 anni 70 da lasciare tutti a bocca aperta.
Un progetto che ha richiesto notevoli sforzi per mantenere un alto livello estetico con una meccanica che la rendesse utilizzabile in pista.
Con lo “zampino” di Slot.it non potevamo avere dubbi, la prova in pista ci ha soddisfatti pienamente.