E’ tempo di OPV

Per il regolamento completo e dettagliato si fa riferimento al sito ufficiale www.opvslot.it.
Le gare, aperte a tutti gli appassionati, si disputeranno sempre il venerdì sera ed avranno cadenza indicativamente mensile per concludersi nel prossimo ottobre. 
Il vincitore dell’edizione 2007 : SIMONE “cin cin” CARTA detto IL CINESE
 Alcune immagini dell’edizione 2007
 Il TSR rimarrà aperto nelle serate di martedì 11, mercoledì 12 e giovedì 13 a partire dalle ore 21 per offrire a tutti la possibilità di provare la pista e di testare le macchine.
Venerdì 14 marzo la pista sarà aperta dalle ore 19.
Le prove libere si concluderanno alle ore 21.30 e la gara avrà inizio alle ore 22.
 
 
 
Riguardo

musica, letteratura, cinema

7 commenti su “E’ tempo di OPV

  1. Frankpiano, sei forte
    Ciao a tutti
    P.s. Stasera ci sono prove libere?

  2. Gran bel campionato su sette piste fra Piemonte e Valle d’Aosta. Complimenti agli organizzatori!

  3. Prove libere in condizioni OPV (11 volt) :
    Martedì 11
    Mercoledì 12
    Giovedì 13.
    Dalle ore 21 alle ore 24.

  4. Nel 2007 il campionato OPV ha visto al via 79 piloti che si sono cimentati nelle otto gare previste. Di questi , ben 27 hanno raggiunto il numero di partecipazioni sufficiente a garantire il premio finale.
    Oltre alle tradizionali coppe sono state distribuiti 27 automodelli slot, rispettando le richieste e i desideri di ognuno.
    Quest’anno le gare saranno solo 7 ( alla defezione di Cilavegna e Voghera si contrappone il ritorno dell’Eca di Torino ) ed il campionato ritorna totalmente piemontese/aostano.
    La sorpresa finale sarà una gara OPV a squadre in occasione della domenica di premiazione che si svolgerà in data da stabilire ( possibilmente entro ottobre ) a Torino ( chez Frisaker !!! )
    Per quanto riguarda il regolamento tecnico poche le differenze rispetto al 2007, riassumibili in due punti :
    – carrozzeria che deve rientrare in una lista di omologazione
    – supporto motore che può non essere completamente avvitato al telaio
    Ecco in ogni caso il regolamento :

    CAMPIONATO OPV 2008

    Regolamento tecnico :

    1- telaio universale Slot.it HRS/1, in configurazione SW, non è consentita alcuna
    modifica o alleggerimento

    2- supporto motore Side-Winder Slot.it cod.CH19 ( sidewinder 2 ), no OFFSET. Le viti, libere, possono essere anche NON COMPLETAMENTE serrate ma devono essere protette per non rischiare di perderle in pista.

    3- pesi e magneti vietato l’uso dei magneti e l’appesantimento del telaio mediante piombo o
    qualsiasi altro materiale.

    4- Pick-up Slot.it senza alcuna modifica, cod. CH06, CH10

    5- Spazzole libere.

    6- bronzine Slot.it di serie, cod. CH14.

    7- distanziali consentito l’utilizzo di distanziali sugli assi anteriori e posteriori.

    8- fili alimentazione liberi

    9- Assali anteriori e posteriori liberi, non forati

    10- corona 34 denti Slot.it SideWinder

    11- cerchi anteriori e posteriori Slot.it 15×8

    12- copricerchi obbligatori, liberi

    13- gomme ant. libere, non incollate, diametro min. 17mm.

    14- gomme post. Slot.it P2 misura 20×12, fornite nuove ad ogni gara, in regime di parco chiuso

    15- motore-pignone Slot.it 25.000 giri, testina gialla, cod.SIMX07, fornito a sorte in regime di parco chiuso con pignone montato da 11 denti e attacco rapido per la
    connessione ai fili del pick-up.

    16- sosp.,magnetica vietata

    17- carrozzerie le carrozzerie ammesse sono :

    SCX Ferrari 550 Maranello
    Chevrolet Corvette C6R
    Aston Martin DBR9
    Ferrari 430 GT

    SCALEXTRIC Ferrari 430 GTC
    Aston Martin DBR9
    Porsche 996 GT3
    Jaguar XKRS

    CARRERA Ferrari 575 Maranello

    SPIRIT Peugeot 407 Silhouette

    FLY Lister Storm GT
    Viper GTR
    Chevrolet Corvette C5R
    Marcos GT

    NINCO Porsche 997 GT3
    Ferrari 360 Modena
    Ascari R10 ( solo oltre il 20°posto in classifica)
    AUTOART Lamborghini Gallardo
    Lamborghini Murcielago

    N.B. Eventuali aggiunte ( relative a nuovi modelli sul mercato ) saranno possibili ad opera esclusivamente della C.T. con omologazione dalla gara successiva alla presentazione.
    La carrozzeria deve essere completa in tutte le sue parti ad eccezione degli
    specchi retrovisori e tergicristalli.
    Il peso minimo deve essere di 25 grammi, senza le viti che devono obbligatoriamente essere rimosse. E’ consentito sostituire l’abitacolo
    originale con uno in lexan, o autocostruito, purchè completo di pilota e verniciato. In caso di peso inferiore ai 25 gr. è possibile aggiungere peso ma solo sul piano dell’abitacolo o sotto il tetto. Vietato sfruttare l’incollaggio delle clips carrozzeria al fine di appesantire la stessa.
    La carrozzeria non potrà avere alcun effetto basculante rispetto al telaio.
    L’alettone posteriore dovrà essere sempre presente su tutti i modelli.

    18- carreggiata massimo 65 mm. gomma compresa. In ogni caso le gomme non possono sporgere più di un mm. per lato dalla carrozzeria. Solo la C.T. può concedere deroghe in casi particolari ( es. Carrozzeria Viper/Fly )

    19- Comm.Tecnica La commissione tecnica ( Dario Franco – Franz Cicogna – Maurizio Merlo )
    è responsabile della gestione gara, delle verifiche tecniche e del sorteggio dei motori, oltre che del controllo del parco chiuso. Le sue decisioni sono esclusive e definitive sia per quanto riguarda il regolamento tecnico che sportivo. Può intervenire in qualunque momento della gara per controlli spot sulle macchine, sui pulsanti , oltre che verificare il voltaggio in pista , che deve essere non superiore a 11 volts.

    Non resta che iniziare! Aperte le scommesse: riuscirà il Cinese a fare il bis ???????????????

    A presto
    Maurizio

  5. Purtroppo Venerdì pomeriggio parto per la Svizzera, quindi mi perderò la prima gara.

    Volevo inoltre far notare a proposito del sito dell’OPV che la scritta è giusta ma il link è sbagliato.

  6. Informo tutti gli appassionati che Venerdì 14 la pista del TSR sarà aperta dalle ore 16 per permettere a tutti di provare con calma la pista e le nuove configurazioni HRS.

I commenti per questo articolo sono chiusi.