IRT – A Dapretto la Classic ed a Melioli la GT

La giornata di domenica inizia molto presto, pista aperta dalle 7 e 30; numerosi i piloti venuti da tutto il Triveneto, oltre ai piloti di casa erano presenti anche piloti da Trieste, Gorizia, Rovigo, Conegliano, Verona e Svizzera.

Alle 9 iniziano le verifiche della classic; tutto è filato liscio, non c’è stato nessun problema.

Il parco auto vedeva alla partenza ben 29 Ferrari 312 Slot.it, 1 Ferrari Sloter ed una Porsche 908 del mitico MaxPayne.
Fortunatamente per noi ogni tanto c’era qualche auto con livrea diversa…

Al termine di una gara tiratissima la spunta Paolo DPSlot Dapretto su due “vecchie volpi” dello slot come Cocchi e Montiglio.

La classifica:



La classifica come si può vedere è molto corta… Queste auto con il nuovo motore Shark e gomme PRS si sono comportate benissimo, la differenza in rettilineo (12 metri) era minima ed una sola uscita ti faceva pedere molte posizioni in classifica.

Al termine della prima gara pausa pranzo e mentre si preparava il tavolo per le verifiche GT l’area relax viene presa d’assalto…

E c’è anche il tempo per fare qualche altra foto alla pista ed al paesaggio…

Anche per quanto riguarda le verifiche GT non ci sono stati problemi di particolar rilievo; se la classic era un monopolio slot.it la GT è stata un monopolio Mosler NSR.

La gara ha visto la rivincita di Melioli davanti a Tavano ed a Dapretto, che si è presentato al via con una livrea più unica che rara… (no comment…)

Il podio delle GT

E le “solite” faccie…

La Calssifica:


Alle 17 avevamo già finito, una giornata faticosa ma molto divertente!!

Un grazie ancora al Club bresciano ed arrivederci al 10 febbraio a Verona!

Tommaso Melioli

6 commenti su “IRT – A Dapretto la Classic ed a Melioli la GT

  1. Io sarò arrivato anche ultimo in Classic Ansi ma mi sono divertito come un matto !!
    Max.

  2. Un grazie a tutti gli amici di Brescia per l’ospitalità. I complimenti per la pista sono doverosi, una pista fatta per far divertire , veloce facile senza i trabocchetti che non riesci a imparare e di una bellezza che la rendono unica.
    Poi alla sera, solo la cena mi ha già ripagato dei 700 km. (andata e ritorno) … sentire da Montiglio tutti quegli aneddoti di storia dello slot, sono stati la ciliegina sulla torta.
    I miei complimenti a tutti coloro che scendendo in pista hanno condiviso questo stupendo weekend slottistico .

    Tavano Roberto. (Gr.M.T.)

      • Potrei propormi per la copertina del possimo Max … heheh … Ero più felice se mi dicevano “Roberto ….. te lo hanno mai detto che vai forte?” HAHAHAHAhahaha … Solitamente mi fanno notare solo che sono un fermo ahaha “Triste realtà ” per questo ci sorrido su.

        Con la solita simpatia . Roby.

  3. Ciao ragazzi, finalmente vi leggo su ItaliaSlot, finalmente vedo com’è la pista con i lampioni… BELLISSIMA spero di venire al + presto.

    Ciao Massimo M. (Max_Braun)

I commenti per questo articolo sono chiusi.