50 km di Natale – Informazioni

Perché le 50 km si corrono tutte lo stesso giorno e perché devono avere lo stesso criterio?
E’ come se tutta Italia corresse una gara endurance con numerose squadre iscritte con il vantaggio di rimanere vicino a casa.
E’ lasciata, in ogni caso, libera scelta al club organizzatore di scegliere le auto con cui correre.
Le gare sono patrocinate ANSI, 1 euro a partecipante (è Natale e dovreste sentirvi tutti più buoni) l’associazione si occuperà delle classifiche e darà la possibilità ai partecipanti di acquisire punti in ranking list.

La gara
In assonanza con la tradizionale 1000 km di Monza, adeguatamente riproporzionata a dimensioni più modellistiche, si disputa su 50 km.
Non vi inganni.
A causa delle peculiarità caratteristiche di tutte le gare slot, che immagino ben note a tutti praticanti, si disputa in realtà una “normale” gara a tempo.
Il tempo necessario a compiere i 50 km sarà evidentemente diverso dipendendo dalle caratteristiche della pista.
Proviamo a fare i conti, esemplificativamente, con la pista di Milano:
Lunghezza della pista 40m. Tempo medio sul giro 12″.
50,000m : 40 m = 1250 giri.
1250 giri x 12″ = 15.000 secondi di gara (poco più di quattro ore).
La soluzione (ragionevolmente approssimata) di questo complesso quesito farà in modo che tutte le squadre possano disputare il medesimo tempo di gara su tutte le corsie e che tutti i piloti di ciascuna squadra guidino per una eguale misura di tempo.
A metà della gara (quindi a Milano dopo 2 ore) dovrà essere effettuato un riordino delle batterie che dovranno essere ricomposte secondo la classifica provvisoria.

Altra caratteristica peculiare della 50 km è data dalla presenza della Safety Car.

La Safety Car entra in pista ogni qual volta uno degli equipaggi deve sostituire carrozzeria, telaio o motore.
E’ guidata dal pilota della macchina guasta e tutti gli altri devono accodarsi. Durante la riparazione da parte del meccanico, l’obbiettivo del pilota è quello di rallentare il gruppo per contenere il più possibile i danni della sosta. Se la Safety Car esce di pista gli altri piloti possono riprendere la gara sino al rientro in pista della Safety.
Tempo massimo di permanenza in pista 3 minuti.
N.B. : ove la gara si disputi su più di una batteria sarà necessario riequilibrare il tempo di gara adeguandolo alla durata complessiva del regime di Safety Car.

Adesso la palla passa ai Club organizzatori, da nord a sud:
Rovigo Slot Club – GT Light
Milano Slot – Clio
Grifoni Slot Club Genova – Clio
Slot Club Barone Rosso Arezzo – Clio
PSC Slot San Benedetto del Tronto – Clio
GTA Slot Club Terni – Clio
Portici Slot Club – Clio
Catania Slot – Nissan 390

che dovranno organizzare le iscrizioni e sbizzarrirsi sui rinfreschi.

Ricordo agli organizzatori che dovranno compilare e inviare il più velocemente possibile le classifiche sul modulo che trovate nel sito ANSI ad alessioq@tin.it o aldoquintili@fastwebnet.it
Nome Team e Cognome e Nome completi, se disponibile ID ANSI.
Es. Team Pippo
1 Pippo
1 Pluto
1 Paperino

2 Paperone
2 Qui Quo Qua
2 Nonna Papera

Le classifiche verranno aggiornate dopo il versamento sul conto postale ANSI (non facciamo come l’anno scorso che molti partecipanti se la sono presa perché non risultavano in ranking list, alcuni organizzatori non avevano né comunicato le classifiche, né versato la quota).

Spero di avervi detto tutto. Se per l’anno prossimo qualche club decidesse di voler organizzare nella sua zona una 50 km di Natale, ce lo faccia sapere per tempo, daremo tutte le indicazioni del caso e saremo ben felici di festeggiare il Natale con nuovi amici.

REGOLAMENTO NSR CLIO CUP
50 KM di NATALE 2007

Carrozzeria:
Deve essere originale e non può essere modificata, tranne che per l’eventuale riverniciatura. Possono non essere presenti gli specchietti .

Magneti: Vietati.

Spazzole:
Libere, fissate al pick-up tramite connettore come da auto originale.
Le spazzole non possono essere incollate al pick-up né al capocorda del filo motore.

Telaio:
Non è consentita alcuna modifica.
NON può essere appesantito mediante l’utilizzo di piombo.
E’ possibile non montare la clip posteriore al fine di permettere alla carrozzeria di basculare.

Pick-up:
Pick-up di serie NSR 4841.
E’ consentito l’uso di distanziali – rasamenti NSR sul pick-up per meglio regolare l’assetto sul fondo di alcuni tipi di pista.

Motore:
NSR Shark cassa corta 22.400 rpm, fornito dall’organizzazione con pignone SW da 11 denti.
Può essere fissato al telaio esclusivamente con nastro adesivo.
Alla fine di ogni singola gara della “Fase di Club” (gara di Club) il motore va restituito all’organizzazione.
Al termine della “Fase di Club” (al termine dell’intero Campionato di Club) il motore rimane al pilota.
Al termine della fase Finale il motore rimane al pilota.

Trasmissione:
E’ consentita solo la corona originale 32 denti (6032)

Cuscinetti ed assali:
Assali (4802) e bronzine originali (4803). Per bloccare l’assale si possono utilizzare solo i distanziali NSR.

Ruote:
Cerchi NSR (5003 anteriori e 5004 posteriori) ,i cerchi possono essere incollati all’assale.
Le gomme non possono essere incollate ai cerchi. I copricerchi non sono obbligatori.
La misura della ruota anteriore completa (cerchio + gomma), non può essere inferiore a 18x8mm., la gomma anteriore non può essere ricoperta da materiale che ne modifichi l’aderenza al suolo (attack, vernice, e simili)

Gomme:
Gomme posteriori NSR5230 SUPERGRIP 19.5×11 (di scatola) non incollate fornite dall’organizzazione.
Possono essere pulite in regime di parco chiuso esclusivamente con liquido fornito dall’organizzazione.
Alla fine di ogni gara le gomme saranno restituite dai piloti all’organizzazione.

Misure generali:
Carreggiata anteriore 61mm max, posteriore 62mm. max. Altre misure da modello originale.

Viti:
Libere; possono non essere serrate fino a fondo corsa in modo da permettere il basculaggio della carrozzeria.

Fili di alimentazione:
I fili di alimentazione, pur potendo passarvi al di sotto, non potranno interferire in alcun modo con l’assale anteriore, che dovrà basculare liberamente. Possono essere fissati al telaio con nastro adesivo o colla.

Riguardo

Moto, Auto, Kart e Slot Car

15 commenti su “50 km di Natale – Informazioni

  1. E’ frutto di un “copia & incolla”?:

    Alla fine di ogni singola gara della “Fase di Club” (gara di Club) il motore va restituito all’organizzazione.
    Al termine della “Fase di Club” (al termine dell’intero Campionato di Club) il motore rimane al pilota.
    Al termine della fase Finale il motore rimane al pilota.

    • Si, è stato un mio errore nell’inviare il file, non me ne sono accorto.
      Comunque il motore rimane alla squadra dopo la gara, insieme alle gomme.
      Scusate.

    • Se non uso il piombo ma altro posso pesare la macchina… il regolamento lo ammette e neanche Lorenzo potrebbe penalizzarmi…

      Ciao, Ga

  2. E l’ANPI per Natale sai che fà? Vi penalizzerà!

    Comunicato ufficiale: L’ANPI si troverà a vostra insaputa presso ogni club che ospiterà una gara 50 km di Natale. Assaggerà anche i vari pandori e panettoni e se non saranno buoni penalizzerà anche loro.
    Giusto Fallo?

  3. Al fine di semplificare il lavoro prego i responsabili delle 50Km da correre con le Clio Cup NSR di inviare una email all’indirizzo privato
    nsrslot@libero.it comunicando:
    – numero squadre partecipanti alla manifestazione
    – eventuale numero di macchine complete da fornire allo steso prezzo politico dell’anno scorso

    La NSR fornisce come sempre GRATUITAMENTE motori e gomme a chi organizza la 50Km con la Clio Cup NSR.

    Saluti

    • Ma allora metti pure tutti gli strafalcioni che vuoi nel regolamento e fornisci pure carrozze e telai!

      • Non erano strafalcioni nel regolamento.
        Erano solo 2 frasi relative ad un altro Campionato.

        Ciao Mimmuzzo
        nb vedo che a te il Natale fa tutt’altro effetto hahahahahahahahah

I commenti per questo articolo sono chiusi.