Accipicchia che botto! (parte 1)

L’apertura dell’Hobby Model Expo di Novegro inizia venerdi mattina con il discorso dell’assessore allo sport della Lombardia Prosperini e dell’onorevole Pagliuzzi che hanno ringraziato in particolar modo la Scalextric e il mondo slottistico, prendendo l’impegno, sin dall’anno prossimo, affinché Slotlandia si svolga in una struttura più ampia, luminosa e accogliente.

In effetti, un po’ di luce in più non avrebbe guastato, ma da buoni “cantinari”, una volta entrati a Slotlandia ci hanno pensato le piste ad allargare le pupille delle migliaia di persone che ci hanno fatto visita.

All’interno ben 7 piste, 1 per ogni esigenza. 1 pista Ninco 8 corsie di 50m dedicata alle gare dei professionisti, 4 piste Ninco 2 corsie rappresentanti l’attuale produzione, Pro-am, Master-Track strada e Master-Track Raid, più una mista terra-asfalto corredate di auto Raid, Rally e stradali.
La spettacolare pista in legno 8 corsie della NSR, letteralmente presa d’assalto, sulla quale si potevano provare anche le Porsche 962 in scala 1/24 della BRM e, per finire, la 6 corsie Scalextric teatro della grande festa del cinquantesimo anniversario della casa inglese.

Jarno Trolli, instancabile direttore di gara della Ferrari Cup, mentre lancia omaggi tra la folla

Slotlandia quest’anno non è stato solo un appuntamento per gli habitué, tra le piste abbiamo avuto l’onore di ospitare il presidente Frank Martin e il General Manager Josep Pastor di Hornby (Scalextric), il Managing Director David Cosculluela di Ninco, Allan Wakefield amministratore di SlotForum, il più importante portale internazionale dedicato alle slot car, l’importatore tedesco Thomas Eicker e naturalmente i costruttori italiani che stanno rendendo grandi le slot car nazionali nel mondo: Maurizio Ferrari (Slot.it), Salvatore Noviello (NSR), Marco Montrasio e Fabrizio Mella (Racer), Pascal Baratella (BRM), Marco Ballardini (MB Slot), Gianluca e Daniele Ostorero (Ostorero) e Paolo Dapretto (DP Slot).

La collaborazione tra il Le Mans Model Fan Club, Milano Slot e Slot.it ha anche portato in pista per la “Gara dei Campioni” Emanuele Pirro (pluri vincitore a Le Mans), Mattia Pavoni (F3 – Fia GT), Andrea Sonvico (Formula Renault – GT3), Marco Didaio (Sprt GT), Mauro Felisatti (Manager) e Cris Pirro (Figlio di Emanuele).

Mas Slot, la prima rivista italiana dedicata interamente alle slot car, ha suscitato notevole interesse tra gli appassionati. Il suo staff è composto da gente allegra, simpatica e pronta a dare una mano; oltre a sottoscrivere gli abbonamenti si sono anche occupati della gestione delle 4 piste Ninco.

Slot Car l’evoluzione della pista elettrica è invece il titolo del “manuale orientativo sul fantastico mondo delle piste elettriche” che veniva distribuito alle casse della fiera, oppure lo si poteva trovare in qualsiasi stand o intorno alle piste. Un libretto mirato a colpire l’attenzione di chi non conosce questo mondo, spiega in modo semplice come iniziare, le nuove piste, la compatibilità dei modelli fra le varie marche di piste, le categorie delle auto, le piste digitali e la trasformazione da analogico in digitale, lo slot sul web, l’utilità dello Slot Club, le competizioni nazionali e internazionali, fino ad arrivare all’utilità del negozio specializzato.
Nelle ultime pagine del manuale sono elencati, divisi per regione, gli slot club con piste permanenti e i negozi che, più specializzati o meno, trattano slot.
(Apro una parentesi: è prevista una ristampa con aggiornamenti di Club e negozi; se avete letto il manuale e riscontrate indirizzi o dati incorretti vi prego di farmelo sapere. La fonte per l’indirizzo dei Club è l'”Elenco Slot Club” di Italia Slot, se non siete presenti potete mandarmi i vostri dati.

Nel prossimo articolo le gare

Riguardo

Moto, Auto, Kart e Slot Car

20 commenti su “Accipicchia che botto! (parte 1)

  1. Un fine settimana indimenticabile per gli amanti dello Slot. Complimenti per l’opuscolo SLOT CAR, davvero esuriente ed accattivante. Bisognerebbe veicolarlo il più possibile per favorire una sempre maggiore conoscenza e diffusione della nostra passione, anche al di fuori della cerchia degli adepti.

    • Tutto molto bello, occorre obbligatoriamente ringraziare tutti gli amici chi si accollano l’onere di occuparsi e organizzare queste “necessarie” manifestazioni.
      L’ unica “cosa” che non mi è piaciuta e che ho subito notato è stata la scarsa illuminazione della struttura.
      Ciao a tutti

      • Sciocco!
        Era fatto apposta per rendere l’atmosfera più “calda”!!!!!
        :-))

        Emilio

  2. Cosa dire?
    Solo: TUTTO MOLTO BELLO BELLO BELLO!!!!

    Peccato esserci stato solo il sabato, ma fantastico l’ambiente, bello davvero rivedere tanti amici !!!!!

    E poi complimenti a tutti coloro che si sono dati da fare per far restare a bocca aperta grandi e piccini.

    Emilio
    GAS LA SPEZIA

  3. Il manuale sarà in distribuzione a tappeto presso tutti i negozi di modellismo e giocattoli da Scalextric, Ninco, SCX, Auto Art ecc., con precedenza ai negozi che non trattano slot.

    • Plaudo incondizionatamente all’iniziativa.
      Bisogna far di tutto che far capire quant’è bello lo slot, soprattutto a chi non lo conosce o ne ha una idea riduttiva, magari legata alla pista casalinga avuta da bambino.

    • L’ho gia trovato in un negozio della provincia di Ragusa!!!
      Il titolare era entusiasta…………….
      Ciao!!
      Cesare (Race64)

    • Bravo Giacomino mi complimento con te per il lavoro svolto nell’ambito fiera e per il fantastico libretto ……… ottima idea e l’ iniziativa, era da tempo che ci pensavi e finalmente è arrivato.
      Io mi sono fermato solo venerdì pomeriggio ma ho avuto modo di vedere e ammirare tutto quanto.
      un saluto.
      antonio.

  4. E’ stata una delle mie giornate slottistiche più belle in assoluto! Tantissimi amici, un’organizzazione favolosa, grazie Giacomo, Paco e tutti gli altri organizzatori. Tantissimi amici che ad ogni occasione ho un immenso piacere revedere! Ottimo il pubblico presente e mi ha fatto troppo piacere come i più piccini si siano divertiti nelle varie piste di contorno sopratutto in quella di Noviello dove tra un cliente e l’altro trovava il tempo (anche con l’aiuto di Raffaele e qualche aiutino del sottoscritto) di mettere a posto le macchine che venivano rotte!!!
    Bellissima la gara, ho corso con Arnaboldi, Albertini e Tutone, ci siamo davvero divertiti con un buon ottavo posto finale. Grazie a tutti, ma grazie di cuore!
    Giacomo malgrado il tuo mega sbattimento per la riuscita della manifestazione sei sempre stato molto disponibile con tutti per ogni tipo di chiarimento o altro!
    Cavolo non vedo l’ora che venga l’anno prossimo!
    Ciao a tutti e …….. siete GRANDI!!!!

    Andrea Lucisano ….”Il Gatto e la Volpe & C”

      • Ma dai Emilio… anche se anche fossero solo 80 non verresti lo stesso… hahahahahahahahahah
        paul

        • Io vi aspetto sempre!!!!
          Grande Emilio e Grande Paul!!!!
          E sopratutto grandissima la prestazione della squadra Autosprint!!!!!
          Secondi!!!!!!!
          Siete stati a dir poco magnifici!!!!!!!!!!!!!
          Complimentoni!!!!!!!!

          Dai ragazzi:

          Il Cavallino Sanremo
          Grifoni Genova
          Autospint Genova
          Gas La Spezia

          !!!!!!!!
          Ma cosa diavolo stiamo aspettando a farci un campionato interregionale????
          Forza dai mettiamo su un qualcosa!!!!!

          • Per risolvere il problema di distanza, avevo proposto di fare a Genova qualcosa, almeno una prova unica di campionato regionale.
            E’ chiaro che il club ospite sarà favorito, ma l’importante è riunirci.

            Emilio

          • Io invece sono convintissimo che se ogni club si organizza nel migliore dei modi quest’interregionale salta fuari!
            Dai proviamoci!!!

          • Allora facciamo così:
            mi faccio carico di aprire via e-mail un “giro di consultazioni” con quello che si vorrebbe e potrebbe fare nell’ambito ligure.
            I clubs che mi risultano attualmente attivi sono:
            -Autosprint Genova
            -Grifoni Genova
            -Savona
            -Il Cavallino Sanremo
            -GAS La Spezia

            I rappresentanti tra questi (o altri di cui non conosco l’esistenza) possono contattarmi all’indirizzo e.simonini@cangini.com e sarà mia cura ricontattare tutti e comunicare quello che l’Ansi mi risulta possa dare.

            Emilio

  5. Grazie Grazie Grazie, è il primo anno che vado a slotlandia e devo dire che mi sono divertito come un bambino a natale che scarta il suo regalo + bello (pistina elettrica naturalmente…) è stato bello conoscere tante persone che fanno parte del mondo dello slot.

  6. Voglio ringraziare tutti per le splendide giornate passate insieme ed in particolare chi ha reso possibile l’evento sacrificando il suo tempo libero ,ma un grazie particolare va ad un “Grande” che più che un uomo è un motore a turbina inarrestabile,non si è fermato un secondo per praticamente tutta la manifestazione ,l’ha messa in piedi ed accudita come una creatura,senza di lui lo slot non sarebbe la stessa cosa:”GIACOMO GRAZIE DI CUORE!!”
    Marco B.

    • Grazie Marco, i ringraziamenti li devo fare io a tutti voi che venite e permettete tutto questo.

      “GIACOMO GRAZIE DI CUORE!!” questa ovviamente era per il telaio a misura.

I commenti per questo articolo sono chiusi.