Milano Trophy – Happy Hour a Trino

La pista è una Polistil 4 corsie con un tracciato piacevole e facile da imparare.
La caratteristica principale è data da un cuvone 5° che passa sotto la postazione piloti. Con la macchina a posto si affronta in pieno e di fatto crea un lungo rettilineo che percorre tutto il locale.

Oltre ai soliti Top driver che occupano la parte alta della classifica del Milano Trophy, questa 6a gara vedrà emergere e rivoluzionare la classifica i piloti di casa. Da tenere d’occhio i fratelli Botta che al loro primo anno di slot, sulla pista familiare, hanno già stupito dando paga a slottisti ben più esperti.

Le prime posizioni in classifica generale non sono cambiate dopo la gara del Milano Slot, 1° Biacchi, 2° Arturi M. e 3° Arnaboldi.
Le altre posizioni cambiano continuamente di gara in gara rendendo questo lungo campionato molto combattuto.

CLASSIFICA GENERALE

Vi allego i consigli del nostro direttore di gara Vitto Bardone e vi do appuntamento per la grande festa di giovedi.

Amici,

Alcune notizie per chi vorrà prendere parte alla gara numero 6 del Milano Trophy di gioved’ 12 luglio.

Preiscrizione : per favore segnalate la vostra PRESENZA, inviando come al solito nome cognome e ID a :

mail : polvitto@yahoo.com entro le 12:00 di giovedì 12
sms : 335 6 999 655 entro le 20:30 di gioved’ 12

per info e foto pista visitate il sito : http://www.trinoslot.it/

Dal punto di vista turistico invece :

Per chi viene da Torino : prendere la TO-MI e uscire a Chivasso est, poi seguire la ss 31 bis fino a Trino

Per chi viene da Milano (o Brescia) : prendere la MI-TO e all’incrocio con la A 26 seguire per Genova. Uscite a CASALE NORD e poi seguite per Torino fino a Trino

Per chi viene da Piacenza (o Genova) : arrivati ad ALESSANDRIA seguite per GRAVELLONA TOCE, uscite a Casale Nord e poi seguite per Torino fino a Trino

La pista è SOPRA la stazione ferroviaria, quindi giunti a Trino, se non la vedete chiedete senza indugio : è facilissimo.

Il numero del TSR è (se vi perdete) 340 21 09 150

Riguardo

Moto, Auto, Kart e Slot Car

26 commenti su “Milano Trophy – Happy Hour a Trino

  1. Gabriele, un po’ di calma, dai il tempo di rispondere.

    Il Club è sito all’interno della stazione ferroviaria di Trino e gli orari sono elastici (come quelli delle FS).
    Ti consiglio di collegarti a http://www.trenitalia.it, troverai un sacco di orari e magari anche quello che più ti fa comodo.

    A parte gli scherzi siamo in attesa che qualche responsabile del Trino Slot Racing ci informi sugli orari.

    • DA CHE ORA SARA’ APERTA LA PISTA GIOVEDI POMERIGGIO ?

      MA soprattutto………la pista è omologata?….non vedo le penalizzazioni!!!!

      • La nostra pista omologatissima è! 🙂 🙂
        Molto più di tante altre… 😉
        E’ la 4a che costruiamo, e su 3 di queste si sono svolti: 1 prova di Campionato Italiano Nord 1984 (MECCasale). 6 prove di campionato Intereggionale (1982-85).

        La pista è conforme, come da regolamento tecnico ANSI. Vedi sotto.

        1. Piste

        · Le piste di plastica o di legno (o materiale di analoghe caratteristiche), per essere omologate ANSI, devono:

        1. essere impianti fissi montati in luoghi ragionevolmente agibili.

        2. avere almeno quattro corsie agibili, con uno sviluppo minimo di 25 m.

        3. avere un minimo di sicurezza per i modelli (sponde, reti o qualsivoglia mezzo di contenimento)

        4. avere una conformazione tale da consentire ai commissari di percorso il rapido intervento per il recupero del modello in ogni punto, senza causare intralcio alla visuale dei Piloti impegnati nella gara.

        5. avere un fondo ed una distanza minima tra le corsie adeguati alla scala (circa 80 mm 1/32 e 100 1/24) ed al tipo di modelli.

        · L’alimentazione, in CC stabilizzata, con il positivo a destra del senso di marcia, deve avere le seguenti caratteristiche:

        1. per il Settore metallo 12-14V – 10A min.per corsia (in caso di tale assorbimento la tensione può diminuire fino ad un minimo di 10V), ovvero la potenza disponibile su ogni corsia deve essere di almeno 100W, durante tutta la durata della gara.

        2. per il Settore Plastica:12V (± 0.2V) – 3A min. per corsia.

        · La tensione deve essere sempre verificabile con apposito strumento digitale.

        · Il contagiri deve essere di tipo elettrico o elettronico e deve essere presente su ogni corsia. Il cronometro (con precisione almeno al decimo di secondo) deve essere presente su almeno una corsia.

        · Le corsie devono essere contraddistinte da colori o numeri o entrambi. La pista deve essere suddivisa in settori numerati progressivamente (es: settore 0 in corrispondenza del contagiri, un settore ogni 50cm, misurati in mezzeria)

        2. Prese pulsanti

        · Le piste dovranno essere dotate di prese (femmina) “Magic” da 16 Amp. per ogni corsia, per il collegamento dei pulsanti. Sono tollerati, in aggiunta, altri tipi di collegamenti.

        · L’ ISRA richiede gli attacchi tipo “Banane” da 4mm (“jack” femmina sulla pista) nei colori: rosso (freno = polo negativo), bianco (massimo = polo positivo), nero (uscita = collegamento alla corsia).

        Per quanto riguarda le penalizzazioni, noi, del TSR usiamo punizioni corporali e monetarie per chi bestemmia, offende i commissari, sputa per terra, fuma ecc. ecc.
        dalla seconda penalizzazione in poi chiuso nello sgabuzzino con Beppelavanga.

        A parte gli scherzi spero di incontrarti giovedì per una serata di sano “Slot”

        Barbaca

  2. Calma ragazzi…Vedo che l’attesa….. cresce….

    Giovedì la pista sarà aperta dalle ore 14,00.

    Per chi vorrà provare, anche stasera dalle ore 21 . pista aperta.

    Ricordo inoltre che all’interno (o forse all’esterno :-)) del TSR sarà servita una cena fredda a cura della ProLoco di Trino con il seguente menù:
    Prosciutto crudo e melone,
    Bresaola con battuto di pomodoro e rucola,
    Insalata di pasta,
    Acqua e degustazione vini dell’azienda agricola Eugenio Crosio di Pozzengo,
    Caffè e possibili sorprese.
    il tutto a 10 Euro.

    A fine serata un omaggio a tutti i partecipanti.

    Partecipate numerosi.

    Carlo Barbano
    barbaca@tiscali.it
    http://www.trinoslot.it

  3. em…..em…..mi sa che non hai capito, lascia perdere, è una storia lunga, magari Giacomo ti spiega alla gara.

  4. No Fallo, Barbaca ha capito benissimo il tuo umorismo

    …”A parte gli scherzi spero di incontrarti giovedì per una serata di sano “Slot”…

    Era solo un modo come un’altro per far sapere che il Trino Slot Racing viene da molto lontano, tu giocavi ancora con biberon e pannolini vari. Un po’ come adesso insomma.

    • Lo sapevo, infatti non l’avevo messo in discussione. Per il sano slot, Barbaca, ci sarà da aspettare taaaaaaaaaaaaaanto tempo. Mi spiace tantissimo. Solo per precisare, visti i “venti di guerra” che spirano ultimamente qua sul portale. Ho una domanda, ma la sorella di Lukas?!?!?!?!? Era omologata? E penalizzata?

  5. Giacomino giacomino, leggo la classisifa facciamo una scomessa , dici che riesco ad arrivare nei primi 5 a fine campionato???????????????
    Tanto per rendere interessante tutte le dissaventure che mi sono capitate …….

    • Quali disavventure!!! L’unica disavventura che ti è capitata è stato riprendere in mano il pulsante che avevi oramai appeso al chiodo!

      Però le sfide mi piacciono, cosa proponi?

  6. Ecco qua fresco di stampa l’articolo uscito stamattina sul quotidiano locale.

    Se andiamo avanti così non mi stupirei di trovare la banda con le majoret e il sindaco con tanto di fascia tricolore che da il via alla gara.

    Grandi ragazzi, grande Trino!

  7. Fammi pensare e domani sera ti rispondo, credo che se riusciro a scendere sotto i 13,000 secondi in quel di Trino faro una bella gara.
    in questa affermazione c’è una bugia vediamo se la scopri!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Che non verrai!

      Toglimi una curiosità, visto che hai già passato le macchine di tutti, quale userai questa volta?

  8. Vengo vengo non ti preoccupare, la macchina è la solita credo monsler Official, ma non sei riuscito a scoprire quale era la bugia …….

  9. Dunque “Muflone”, facciamo un ragionamento:

    a 3 gare dalla fine del campionato sei 14°, non so se la sulla pista di Trino hai già corso però penso sia un tracciato in cui potresti fare una bella gara però…
    Spulciando le classifiche del Megane Trophy svolto a Trino, potrebbero arrivarti davanti: i due fratelli Botta, Rota (a Trino va forte ma non avendo fatto altre gare, rischia di essere fuori classifica e ai fini della sfida non cambierà nulla), Mamo e Barbano. Praticamente i piloti di casa.
    Tu dovrai giocartela anche con Biacchi, Arturi e Arnaboldi che non si lasceranno certo intimidire. Biacchi ti fornisce la macchina ma, conoscendolo bene, non ti lascerà certo passare in gara.
    Davanti in classifica hai anche altri nomi illustri che però non conoscono la pista.

    Passiamo a Milano90, be su questa pista hai stravinto di tutto e potresti recuperare un bel po’ di punti.

    Ultima gara Brescia, dovrai vedertela con i soliti e almeno 3/4 ti stanno davanti di sicuro.

    Direi che sarà molto dura per te arrivare nei primi 5 del campionato, potrei anche rischiare proponendoti di fare il giro dell’isolato del Brescia Corse Slot in mutande.

    Devi decidere ovviamente prima della gara di domani.

    • Vengo anche io per mettere dietro il Muflone!!!!! Giacomo, preparami una Mosler con le borchie stime Ben Hur….NON PASSA NESSUNO!!!!!

  10. Certo che questi sono momenti di grande slot, a leggere queste tenzoni mi vien da pensare che il fondo oramai lo stiamo toccando per davvero, si parla di voler avvicinare la gente al giochino poi si leggono certe notizie almeno fosse l’amica di Franco a girare in mutandine e bhe la cosa si farebbe interessante! Meglio cambiare nè.
    Come è andata ieri sera? avete fatto una buona gara?
    Ciao.
    Il ditone pelato.

  11. Scusa Franco, ma cosa ho sentito poco fà da una voce certa dello slot! Il Mufalli nazionale ieri sera ha messo in riga tutti, noooooooo. Allora si prospetta un finale tragicomico, il Giacomino che si aggira in mutande per le vie di Brescia? Mamma mia questo non me lo voglio proprio perdere, una raccomandazione Jaco occhio perchè in quel di Brescia si aggirano dei ragazzoni di colore e se la leggenda non è poi tale sarà il caso che inizi ad allenarTi per la grande fuga.
    Dai! Dai! Giacomino. Direbbe Maldini padre
    Corri!Corri!Corri Direbbe Miguel Bosè
    Comunque sia sarà un finale divertente.
    A presto.
    Il ditone pelato.

  12. Giacomo facciamolo più complicata diciamo terzo posto in classifica visto che sono a circa 50 punti da questa posizione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Vederti fari un giretto in mutande bisogna sudarsela un po o no????????????????

I commenti per questo articolo sono chiusi.