JGTC – Biacchi issa le vele

4° posto e Pollo-Position per Arnaboldi che questa volta si è contenuto e non ha lasciato pozzanghere pericolose sulla pedana.

La serata è stata calda, ma fortunatamente allo SPORT PARK di Vedano, in mezzo al verde, siamo sopravvissuti.
Campi da tennis, bar e ping-pong hanno fatto si che i 58 iscritti si potessero svagare per allentare la tensione della gara

Buldog Piccinni, dopo un paio di barili di birra, iniziava l’orazione

Renato Tradico le ha prese dal figlio Luca sia in pista che sul tavolo da ping-pong

Il tavolo dei presidenti

QUI I RISULTATI DELLA GARA

Riguardo

Moto, Auto, Kart e Slot Car

8 commenti su “JGTC – Biacchi issa le vele

  1. è stata una bellissima serata , un posto fantastico
    e bravi i ragazzi del nuvolari !!!!!!
    tutto è filato liscio organizzazione incredibile …..
    giacomino sei contento vero ??????’
    accipicchia le ho proprio prese da mio figlio ….mannaggia …..!!!!!
    beh …diciamolo tutto merito del padre che gli ha fatto una gran macchina rispoleverando e strisciando tutto quello che potevo !!!!! ahhhhhh
    nulla da dire sono contento per lui si sta impegnando nello slot è giusto che abbia le sue prime soddisfazioni ……
    complimenti al prof…..ahhhh e cosi’ vai in barca a vela ???????
    ti raccomando tornisci bene la deriva e per favore non bagnare le vele ……!!!!!
    bravo antonio…….GRAZIE GRAZIE GRAZIE !!!!
    max chissà a settemebre che bei muscoloni ti ritrovi !!!! uhhhhh che bel mafchione forte forte !!!!!!!
    e per la pollo position di arnaboldi ??????
    come fai adesso a bagnare il motore ????’
    hai ancora scorte dall’ultima gara ?????’
    e bravo il ns mr fastweb !!!!! senti ma non è che al posto dei fili del motore hai messo una fibra ottica ???
    visto le prestazioni della tua macchina !!!!!! ???????
    dai ragazzi alla prossima a lodi…….
    un saluto a tutti ….vincitori e vinti !!!!!
    rennny superstriscia rispolvero tradico !!!!!

    • Mi unisco ai ringraziamenti agli amici del Nuvolari per l’organizzazione … i miei risultati per ora sono purtroppo quello che sono ma è sempre un piacere vedere così tanti piloti in pista e rivedere dei vecchi amici …. complimenti a Biacchi … e pensare che quando smettevo temporaneamente io … lui era ancora un ” ragazzino ” sconosciuto alle prese con le vele … adesso è un vero mostro della
      ” fessura “
      GIBI

  2. Dopo una serata cosi non può mancare la solita sviolinata di …grazie….grazie

    Un grazie personale a tutto lo staff del Nuvolari per avermi montato nei mesi scorsi la pista nella cantina di casa ( in giardino durante i mesi estivi) cosi da consentirmi di imparare al meglio il tracciato; unico inconveniente la presenza tutte le sere a cena dell’amico “Arny” Gabriele Arnaboldi.anche lui impegnato nell’apprendimento del tracciato (però i risultati si sono visti!).

    Un grazie personalissimo a “senonesistessibisognerebbeinventartiPACO” che si è prestato ad aggiungermi un paio di giri in bianca una volta sostituitomi al computer; per correttezza e a favore della regolarità del risultato finale i due giri aggiunti sono stati tolti a PACO stesso, questo per far tornare i conti alla fine.
    E cosa dire di Davide Pallini fuori ad ogni curva per lasciar vincere qualcun altro sulla pista di casa?
    Il più triste alla fine era a mio avviso Alberto Elli, che ha dovuto subire l’onta di arrivare dietro al sottoscritto. Il detto che “l’allievo supera il maestro” è secondo me una bufala, ma ogni regola ha la sua eccezione, vedrai che da settimana prossima e per i prossimi sedici lustri tornerai a darmi la solita paga!!

    Unica nota stonata il comportamento poco corretto del prof. Claudio Biacchi e di Antonio Avanzini che non hanno capito lo spirito della serata “PROPILOTIDALDITOSCARSO” e hanno occupato come al solito i gradini più alti del podio; certe cose ragazzi non si fanno.

    Un grazie sentito agli sponsor:
    In favore del fisico da merlo (quello con la panzetta rotonda e le gambette magre) il sottoscritto si è portato a casa un abbonamento nella palestra St. Andrew di Monza (che abbiano bisogno di un nuovo omino delle pulizie?)
    Un grazie anche alla Sail & Fun Charter che ha messo a disposizione un week-end in Costa Azzura in barca a vela; il premio se lo è aggiudicato il prof. Claudio Biacchi vincitore della manifestazione.
    Lui non sa ancora che, per ovvi motivi logistici, il giro in Costa Azzurra si trasformerà in un giro in moscone dell’Idroscalo (che per i non indigeni è il LAGO di Milano)

    Visto il risultato della gara e sicuro di non sollevare un polverone “senonesistessibisognerebbeinventartiPACO” ha da solo e all’unanimità deciso di modificare i punti gara da assegnare alla ranking nazionale; il coefficiente sarà quello di un campionato italiano ma con punteggio doppio a partire dal terzo classificato, con una manciatina di punti per la polloposition di Arnaboldi (speriamo che Gasperini non se ne accorga)
    La cosa dovrebbe passare inosservata essendo la ranking nazionale un fatto privato tra me e “senonesistessibisognerebbeinventartiPACO”, nel senso che io la aggiorno e la spedisco a Paco che dopo averla attentamente esaminata la archivio sul suo disco fisso….e tanti saluti a tutti.

    Un grazie anche al centro sportivo Sportpark che ci ha ospitato; Alberto e Giovanni (i titolari dell’impianto) visto l’orario che abbiamo fatto si sono detti ben disposti ad organizzare una manifestazione di questo tipo ogni settimana.

    Ci vediamo settimana prossima a Lodi con la speranza che anche là, come in tutti gli impianti fino ad ora girati, funzioni a meraviglia l’impianto di condizionamento.

    Poi gran finale a Soragna con succulenti novità regolamentari…..UDITE UDITE…
    Vista la pochezza dei partecipanti, allo sportpark eravamo solamente in 58 insomma poco meno dei soliti quattro gatti, il nostro“senonesistessibisognerebbeinventartiPACO” convinto che questo deficit sia causato dal regolamento tecnico della categoria che bisogna assolutamente modificare ha deciso di introdurre le seguenti novità (per il bene dello slot):
    1- il motore potrà essere quello pistolato al berilio con magneti caricati e rotore cuscinettato di cui si fa un gran parlare in questi giorni; chi non avesse le possibilità economiche per acquistarlo può sempre modificare il Ninco nc5 inserendo il cuscinetto senza ovviamente aprire la cassa (non vorrete mica essere squalificati!!!)
    2- si potrà utilizzare il nuovo supporto motore di prossima produzione e presto omologato (adattandolo liberamente al telaio ninco) che abbassa il baricentro del motore stesso di un paio di millimetri, tanto da dare un pochino di effetto magnetico, per favorire la guida del pilota neofita.
    3- si potranno pesare i telai con piombo o quant’altro a disposizione, per cercare di evitare il rischio che i piloti locali perdano il vantaggio di conoscere come preparare la macchina sulla propria pista; questa modifica si rende tra l’altro assolutamente necessaria visto che le macchine non stanno proprio in pista , ma su nessuna pista!! peccato che nessuno se ne è accorto!!!

    Il tutto ovviamente per il bene dello slot.

    Un grazie sentito a tutti i 58 partecipanti; grazie al loro intervento abbiamo, noi vecchietti, riprovato il gusto di arrivare a casa alle tre/quattro del mattino. La speranza è quella di tornare presto ad essere i soliti quattro gatti, se non altro per andare a letto presto.

    Infine proporrei una condanna penale e la gogna del pubblico ludibrio per il sig. Giacomo Grazioli ed i suoi collaboratori che si sono resi colpevoli dell’avere organizzato un campionato che non stà riscontrando nessun successo!!!!

    A nome del Nuvolari s.c. Brianza
    Grazie a tutti

    Max zamboni

    • BELLO IL COMMENTO…..
      BRAVO MAX !!!!!
      ed ora forza …dacci di pesi !!!!!
      renato

    • Smentisco fermamente le affermazioni di Max… non ho mai girato prima del tardo pomeriggio di ieri su quella pista…

      Non so se tu ce l’abbia avuta montata o meno in taverna… però quando ce la riporterai gradirei un invito per la rivincita…

      Devo dire che mi piace veramente molto questo tuo modo “canzonatorio” di raccontare la serata…bravo!

      Gabriele

      • è ovvio che scherzassi……anche perchè averti a cena tutte le sere per qualche mese credo che corrisponda ad accendere un altro mutuo…..
        a parte gli scherzi fino alla sera precedente non ci avevo mai girato nemmeno io, la avevo gia vista montata al motorshow e alla MUM GP ma non avevo avuto il piacere di utilizzarla.
        è veramente divertentissima (si dice??) senza un attimo di respiro…mi ricorda la vecchia pista di pilotto a desio pista che ho sempre amato tantissimo e pista sulla quale ho fatto sempre delle buone gare.
        veramente eccezionale il lavoro svolto da raffaele pilotto davide pallini e bruno frattini per realizzarla a loro modo degli artisti.

  3. Non so se si sarà capito, ma personalmente credo proprio che il terzo posto acquisito da Mr. Zamboni gli abbia dato alla testa ed ora chi la fermerà più???………Bella corsa Max e complimenti……ma speriamo raga che andando in palestra riesca rientrare in se perché in quel di Lodi potrebbe togliere giri a tutti raggiungendo così il gradino più alto del podio!!!

    Antonio Antonio………..finalmente ti rivedo ad una gara esterna ed anche in gran spolvero, complimenti per il 2° posto, ma so che non per colpa tua hai dovuto disertare gli IRN, ma per cause di forza maggiore e che forza, quando si parla dell’A. Senna Slot Club!!!

    E che dire del mitico Prof ???…………ma ve lo immaginate in barca con la valigetta e al posto di pulsanti, macchine attrezzi vari, avrà tutto il necessario per pescà !!!???………..COMPLIMENTI PER L’ENNESIMA VITTORIA !!!

    Ringrazio tutti per essere intervenuti così numerosi alla 4° prova di questo splendido e divertentissimo campionato così combattuto e di facile preparazione a qualsiasi neofita e mai avrei immaginato un’affluenza così alta sul nostro tracciato itinerante!!!
    Meraviglia delle meraviglie per conto mio è stata la correttezza, l’educazione e l’osservanza di tutti noi, nel regolarci e contenerci nei soliti “gesti” poco tollerabili che abitualmente si succedono ogni qual volta c’è una mancanza volontaria o involontaria che sia, da parte di qualche slotter, questo è segno di crescita, maturità e vero collante tra persone che abitualmente vivono realtà diverse nei propri club d’appartenenza, ma stavolta, e lo dico con vera fermezza e tanto ma tanto piacere è come se fossimo uno solo guidato dal meraviglioso carrozzone del JGTC !!!!

    Infine il Nuvolari Slot Club Brianza ringrazia Vivamente la palestra St. Andrew di Monza per l’abbonamento messo in palio, la Sail & Fun Charter che ha messo a disposizione un week-end in Costa Azzura in barca a vela ed intervenuto appositamente il presidente della stessa alla consegna del premio, un grazie caloroso ad Alberto e Giovanni titolari del centro sportivo Sportpark e grazie anche ai numerosi premi messi in palio da Meg Modellismo – Carmen & Bruno Giocheria – MB Slot – Ninco – Slot.it – NSR !!!

    Ciao a tutti e ci si vede martedì in quel di Lodi!!!

    Davide

  4. vorrei unirmi a complimenti al Nuvolari ed a Max per il risultato.
    condivido tutto quello che ha scritto MAX! viva le macchine a benzina verde! viva le macchine BLEIFREI !!!!!!
    aggiungo una chicca regolamentare: possiamo eliminare quella cacchio di presa d’aria dalla Honda NSX? la macchina è molto bella, ma ogni volta che mi cade lo sguardo sulla presa d’aria ho un conato di vomito!

    ciao ciao
    Alberto

I commenti per questo articolo sono chiusi.