Top Racer – Ferrari 250 LM

La macchina scelta è stata la nuovissima Ferrari 250 LM; 8 splendide colorazioni, diversificavano le auto in pista.

Assente d’eccezione il bi Campione Italiano della categoria GT, Francesco Galatrinchera, gli inviti sono andati a:

Lorenzo Fallini – Campione Italiano DTM gr. 2
Salvatore Noviello – Campione Italiano DTM gr. 1
Daniele Malangone – Campione Italiano Classic
Sandro Balbo – Campione 2004 IRN Classic
Paolo Niccolai – Direttore di gara Campionato Italiano
Roberto Addia – Vice campione italiano GT Open 2004
Walter Merulli – Campione Porsche Cup 956 Slot.it
Maurizio Ferrari – Vincitore 24h del Verbano

Malangone, il Campione Italiano della categoria, parte subito forte e riesce a prendere un discreto vantaggio che manterrà fino alla fine della gara.
A nulla sono serviti gli attacchi di Addia, Balbo e Fallini che lottano per la seconda posizione, terminando a 4 giri dal primo a pochi settori uno dall’altro.

Merulli segue a ruota ma paga in corsia 4 e 7 qualche uscita di troppo.
Anche per Paolo Niccolai, il direttore per eccellenza, una non perfetta messa a punto della sua 250, lo vede costretto a una gara nelle retrovie.
Problemi seri invece per Noviello e Ferrari, le loro macchine non ne volevano sapere di stare in strada, impedendogli di fatto di poter lottare per posizioni alte della classifica.

Così l’ordine di arrivo:

Riguardo

Moto, Auto, Kart e Slot Car

I commenti per questo articolo sono chiusi.