Nissan R390 GT1

IMMAGINE NON RECUPERABILE

Maurizio Ferrari porta la sua ultima creazione sul secondo gradino del podio.

IMMAGINE NON RECUPERABILE

In versione a motore trasversale, l’auto si è dimostrata subito competitiva e veloce, molto particolareggiata e ben fatta.
Monta cerchi da 17.3×10 per gomme 20×11 al posteriore e 17.3×8.2 con gomma 19×10 all’anteriore.

Prototipo anche per la versione stradale, diversa nella mascherina e totalmente diversa nel posteriore.

IMMAGINE NON RECUPERABILE

Della ‘road’ ne usciranno due versioni – rossa e verde.
Della ‘race’ verranno riprodotte una versione prova e le versioni corsa.

La Nissan R390 GT1 corse nel 1997 a Le Mans.

n.21 Muller – Brundle – Taylor – ritirato
n.22 Van de Poele – Suzuki – Patrese – ritirato
n.23 Hoshino – Comas – Kageyama – 12°

Non abbiamo ancora indicazioni sulla sua uscita, ma visti i test positivi, pensiamo che verranno accelerati i tempi di produzione; quel che è certo è che saranno tempi duri per le altre GT.

Riguardo

Moto, Auto, Kart e Slot Car

10 commenti su “Nissan R390 GT1

  1. Complimenti e che debutto, secondo posto!!!!
    direi ottimo veramente.
    La macchina per un’esteta come me che guarda tutti i particolari secondo me è già ad un’ottimo livello e quando sarà definitiva ragazzi ci sarà da leccarsi i baffi, non vedo l’ora di farla debuttare dato che questa macchina è sempre stata un mio pallino.
    E’ molto bella da vedere anche in pista nonostante era senza vetri senza colore .
    Forza acceleriamo il debutto sarà così un nuovo gt ad aggiungersi alle già competitive porsche gt1 fly audi r8 slot it toyota gtone fly lola racing saleen fly gt e quest’ultima nissan r 390 gt1.
    Una batteria del genere l’assaporo già!!!!!!!
    Quale sarà la migliore ???? ci sarà proprio da divertirsi.
    Un saluto a tutti .
    Antonio Avanzini.

  2. Ho scelto questo modo per salutare il vecchio circuito di Soragna che ci lascia per tornare ancora più bello. Buon lavoro!

    Da bambino, alzi la mano chi non ha mai avuto questo sogno: “Adesso prendo la mia macchinina nuova che va fortissimo, ci metto le gomme da gara, vado dai miei amici e vinco?”
    Certamente, mai e poi mai avrei immaginato che sarebbe stato possibile un debutto simile, con una macchina messa insieme al volo. Mi ha convinto Giacomo a metterla in pista, perché io non ero per nulla convinto…

    Stiamo naturalmente cercando di accelerare al massimo la messa in produzione.

    Ciao

    Maurizio

    PS: l’articolo doveva essere messo su dopo mezzanotte, per non togliere lo scoop agli altri forum in rete che lo pubblicheranno a partire da domani. Confido però che questa sera siano pochi gli stranieri che leggeranno Italiaslot!

    • Grazie Maurizio per l’anteprima !!

      Paolo

      p.s.
      vedo vita dura per gli altri produttori nella categoria GT, con la R8 e questa Nissan ….. sono dolori !!

      • Vorrà dire che gli altri produttori si sveglieranno: oltre al discorso delle prestazioni, è dimostrato che si può, ALLO STESSO PREZZO, equipaggiare un modello con componenti “seri” ed affidabili.
        Quanti modelli di scatola puoi prendere, mettere in pista e girare senza problemi ad oltranza?
        Questo è un punto che non si mette mai in risalto.

        Emilio

  3. Sono contento che Maurizio ci abbia onorato della prima uscita della Nissan, ma sulla prestazione pura della macchina getterei acqua sul fuoco quanto pesava la carrozzeria priva di vetro e quindi quasi sicuramente priva di zavorra come da regolamento GT?
    Sicuramente la possibilità di poter montare il motore in configurazione Side-Winder le dà una marcia in più rispetto alla R8, ma le vere prestazioni le potremo assaporare solo quando avremo in mano la macchina di produzione adattata al regolamento GT Light.
    Maurizio accellera il tutto che la gara di inaugurazione dei nuovi locali dell’AS lo facciamo con una gara monomarca Nissan!

    Un saluto a tutti

    Cavanna Claudio
    Ayrton Senna slot club – Soragna PR

    • 1 – era in versione sidewinder
      2 – il peso era 20 g; con tutto montato il peso sarebbe cresciuto di 2g (vetri, griglia post.) fino ai 22 previsti. Credo che non sarebbe veramente cambiato nulla.

      Ciao
      Maurizio

I commenti per questo articolo sono chiusi.