LUCA ARIMATEA su MINI Bmw

Un sentito ringraziamento va ai sigg. Giuseppe Bona e Salvatore Noviello per gli sconti applicati al materiale richiesto.
La pista , Ninco 6 corsie con sistema di rilevamento WIN CRONO, è stata montata da Alberto Elli in collaborazione con in fratelli Ubezio di Cerano in un’unica serata sotto gli occhi sbalorditi dei venditori della Etica Bmw che mai avrebbero immaginato di vedere in sole 2 ore sorgere un’incredibile impianto slottistico.
Per tutta la giornata di sabato la pista è stata a disposizione dei clienti BMW che, giunti sul posto per provare la nuova versione Mini J.Cooper Works da 200 cv., hanno dovuto accontentarsi, causa neve, di cimentarsi con i mini bolidi della Ninco, con esito sorprendente e divertimento assicurato
Miglior crono della giornata : 13”740 di Maurizio Stroili, che ha cosi avuto accesso alla gara della domenica riservata ai professionisti.
Ma veniamo al Trofeo MINI BMW ITALIA che è stato corso con il sistema ad eliminazione e passaggio alle batterie successive dei primi classificati, lo stesso sistema adottato nel corso degli ultimi campionati Italiani corsi a Soragna; unica differenza un turno di ripescaggio che ha consentito a tutti di girare maggiormente e di “recuperare” un’eventuale primo turno sfortunato.
Al termine della giornata , turno dopo turno, ha trionfato Luca Arimatea che ha vinto un’accesissima finale con i primi tre classificati in soli 4 secondi,con l’ultima manche corsa con il fiato sospeso fino all’urlo liberatorio finale . Davvero tanti complimenti.
In allegato la classifica dei 6 finalisti e di tutti i partecipanti
I commenti alla giornata li lascio a chi ha partecipato, essendo il sottoscritto parte in causa. Vorrei solo ringraziare a nome di tutti la BMW, in particolare la concessionaria Etica, che grazie al suo direttore Cesare Cassino, ci ha permesso di organizzare questo simpatico meeting e ci ha “ rifocillato” in modo davvero SUPER!
Classifica finale trofeo “ MINI BMW “

1° ARIMATEA LUCA 90,90
2° MOLTENI CHRISTIAN 90,50
3° DE PONTE ENZO 90,20
4° ELLI ALBERTO 89,90
5° ARTURI MARIO 89,80
6° BIACCHI CLAUDIO 87,00

classificati al 7° posto:
– Brenna Giorgio
– D’Andrea Adriano
– Marcello Daniele
– Razzano Pietro
– Ronelli Silvano
– Pozzato Andrea
– Furno Paolo
– Fattori Elio
– Ubezio Stefano
– Rezzonico Marco
– Baccalaro Valter
– Oliva Walter
– Alberini Mauro
– Gatti Stefano
– Lavazza Stefano
– Nappi Beppe
– Marchese Luca
– Giacobini Claudio

Classificati al 25° posto:
– Gatti Alessandro
– Burdese Pierluigi
– Stroili Maurizio
– Strobili Fabio
– Borredon Umberto
– Barbano Carlo
– “Rossi” Giuseppe
– Braghin Mauro
– Pozzo Alessio
– Sapio Samuele
– Taddeo Pino
– De Biase Tiziano

A tutti un grazie di cuore
Maurizio

Riguardo

Slot

10 commenti su “LUCA ARIMATEA su MINI Bmw

  1. Mi associo ai rigraziamenti per l’ottima giornata, bella, tonica e divertente con finale entusiasmante.
    Ospitalità perfetta ed inimmaginabile.
    Bravi tutti, belli e brutti.
    un abbraccio, Pino

  2. Complimenti! E’ stata la gara più bella e divertente a cui abbia partecipato. Pista fantastica:ben 6 corsie,fondo pulitissimo e disegno del tracciato veramente divertente.
    Ma il pezzo forte sono state le macchine:corte,leggere,sbandavano o si capottavano che era un piacere, spesso mi trovavo a fare le curve su 2 ruote (o sulla capotte),quindi semplicemente magnifiche e ultra divertenti. Per non dimenticare poi che essendo tutte uguali la differenza tra un pilota e l’altro era solo nel dito.
    Unico appunto: i bollini con i numeri damettere sulle macchine.
    Risposta a quel di sopra:certo con i bollini sarebbe stato un pò più semplice fare i commissari,ma faceva parte del gioco,guai ad uscire e peggio ancora guai ad uscire tutti in una curva:il delirio!
    Commento finale: mi prenoto un posto per la prossima!!!

    Ciao
    Pol

  3. Ciao Maurizio, grazie ancora anche per i bellissimi gadget distribuiti a fine giornata, è valsa davvero la pena arrivare a casa tardi. Un grazie anche al Gent.mo Sig. Cassino è stato davvero emozionante provare, con lui alla guida, la Mini Works.
    Nella speranza di ripetere questa splendida esperienza ringrazio ancora tutti quelli che si sono adoperati per averci divertire.
    Ciao
    Walter “Big Hand” Oliva

  4. Due parole ancora su : UMBERTO BORREDON
    Presente al giovedì sera per il montaggio pista, presente il sabato per l’assistenza ai clienti BMW e la gestione del loro divertimento, presente la domenica per aiutare tutti e “trascurare” la sua gara.
    E’ sempre talmente presente, disponibile e signore che a volte ci si dimentica di ringraziarlo:
    GRAZIE BUMBI !

    • Ringrazio sentitamente (anche se, per la verità, giovedì sera -x impegni di lavoro che mi hanno costretto in ufficio molto oltre il “consentito”- io non ho potuto esserci x il montaggio della pista)!
      Comunque -e non lo dico per falsa modestia- la mia è stata poco più che un’opera di mera “presenza”; i veri responsabili dell’ottima giornata trascorsa sono, oltre ovviamente ai già citati organizzatori / sponsor / ecc., tutti gli appassionati slottisti che in barba al tempo non certo clemente si sono dati delle feroci sportell…. ehmmm, si sono dati battaglia serrata all’ultima staccata, ma in fin dei conti non hanno fatto altro che….. DIVERTIRSI!
      bye, U.

      • Umberto, sei talmente sempre presente che alla fine ti vedono anche quando non ci sei !
        Grande !

        • Eh si ! Umberto ormai è presente anche quando non c’è.
          La sua grandezza è proprio questa.
          Ho fatto un po’ di confusione, mi scuso e spero non sia grave. Alla prossima !

    • Mi unisco al coro degli elogi e voglio sottolineare come l’impegno e la capacita’ di poche persone abbiano consentito di organizzare un così bell’ evento
      Un GRANDISSIMO grazie a
      MERLO ELLI UBEZIO BORREDON e naturalmente alla concessionaria BMW -Sig.Cassino-
      CIAU A TUTTI

  5. Grazie Maurizio,
    della disponibilità, della comprensione e della pazienza che hai avuto per ascoltare tutti.

    Io in particolare sono felicissimo, non mi era mai capitato neanche di stare tra le prime posizioni, e addirittura vincere una gara, sembrava impossibile!

    Sono contento della formula di gara, perchè mi ha dato il tempo di prenedere un po’ di confidenza con la macchina prima della finale!
    Sono contento perchè le macchine per una volta dopo un anno e mezzo che faccio slot erano veramente quasi tutte uguali, le differenze erano minime, anche se devo ammettere che la mia mi sembrava avesse un ottima ripresa, l’ho notato nelle partenze, perchè sono sempre partito almeno nei primi tre!

    Insomma questa volta mi è girato veramente tutto bene!

    Un saluto a tutti.

    Luca Arimatea
    Transilvania slot club Vercelli

    • Grande Luca,
      hai fatto sicuramente una splendida gara e ti sei ampiamente meritato la vittoria dimostrando una freddezza ed una capacita’ di controllo non comuni.
      Complimenti ancora,
      Gattaccio,

I commenti per questo articolo sono chiusi.