Nascar Trophy

I telai sono i Momo oppure i Plafit. In questo caso i motori erano i D16 dati dall’Organizzazione e le gomme by NSR date anch’esse dall’IMCA. Per rendere ancora più eque le gare i pulsanti rimanevano fissi sulle corsie ed erano una delle varie versioni NSR.

Il regolamento è tutto sommato semplice perché richiede di aggiungere del peso nel caso di carrozzerie più leggere fino ad arrivare ad un peso complessivo del modello di 240 grammi alla partenza.
Ad ogni vincitore venivano imposti 30 grammi da dividersi sotto il cofano anteriore e sotto quello posteriore, al secondo spettavano 20 grammi ed al terzo 10 gr. Tali endicap rimanevano fino al primo arrivo dopo il 6° posto….chi si piazzava a podio continuava ad aggiungere peso. Per la cronaca il Ceko Korec aveva un mezzo che gli ha permesso 3 volte di arrivare fino ad un extra di 110 grammi prima di finire fuori dai primi 6.

Rigorosamente riproducenti le carrozzerie con colori, numeri e decorazioni pre-assegnate dall’IMCA ed interni completi.

Abbastanza buona la partecipazione internazionale pur con un solo pilota dall’Italia (il sottoscritto) per un totale di 28 piloti in classifica..
Già dalle prime gare si è capito che il risultato era abbastanza scontato con Korec a farla da padrone, ben spalleggiato dall’altro Ceko Horky ed il resto era per quelli che abitualmente corrono con questo genere di macchine ovvero Olandesi e Belgi. Comunque usando un po’ di mestiere sono riuscito a portare a casa il terzo posto finale senza essere mai (sic!) riuscito a vincere una singola gara.

Faccio seguito della tabella riassuntiva dei risultati finali rimandandovi per quella dettagliata al sito ANSI (sta per riattivarsi) ed a quello ufficiale: IMCAslot-racing.com.

FINAL RESULT OF THE GASKING NASCAR TROPHY
Racer Car
1. Josef Korec (CZ) #17 DeWalt Tools Ford 5936
2. Vladimir Horky (CZ)#2 Miller Lite Ford 5417
3. Giovanni Montiglio (I)#20 Home Depot Pontiac 5340
4. Yves Welter jr (B)#48 Lowes Chevrolet 5066
5. Jorge M.B. da Cruz (P)#15 NAPA Chevrolet 4966
6. Jorge Alves (P)#21 Motorcraft Ford 4941
7. Ulisses Relvas (P)#25 UAW Delphi Chevrolet 4853
8. Salomé Sequeira (P)#18 Interstate Pontiac 4752
9. Jose Sequeira (P)#71 Real Tree Chevrolet 4603
10. Juan Fleming (P)#12 ALLTEL Ford 4586
11. J-P van Rossem (B)#43 STP Cheerios Dodge 4498
12. Gilles Dohogne (B)#40 Coors Light Dodge 4493
13. Youri van Rossem (B)#22 Caterpillar Dodge 4241
14. Henk Visser (NL)#99 CITGO Ford 4239
15. Antonío Eusébio (P)#77 Jaspers Ford 4005
16. Antonio Pihno (P)#28 Havoline Ford 3809
17. Patrice Dohogne (B)#5 Kellogg’s Chevrolet 3742
18. Geert Mertens (B) #24 DuPont Chevrolet 3654
19. Wim Eekelers (B)#32 Tide Ford 3562
20. José Leiria (P)#10 Valvoline Pontiac 3629
21. Pedro Mizarela (P) #19 Dodge Dealers Dodge 3240
22. Sa Gomez Jose (P)#1 Pennzoil Chevrolet 3227
23. Nuño Durao (P)#45 Sprint Dodge 2760
24. Yves Welter sr (B) #41 Target Dodge 2678
25. M. Pais de Sousa (P)#88 UPS Ford 2545
26. Francisc Chambel (P)#30 AOL Chevrolet 1858
27. Fernando Santos (P)#29 Goodwrench Chevrolet 1302
28. Jose Oliveira (P)#33 Oakwood Chevrolet 1097

Per gli eventuali entusiasti della categoria (quella vera intendo) vi segnalo una persona che ho avuto il piacere di conoscere:
Mr. HENK VISSER che da super esperto ed appassionato, gestisce un ufficio ( Tour Speedway USA ) che procura biglietti, hotels e mezzi di spostamento per assistere a qualsiasi gara Nascar in qualsiasi parte degli Stati Uniti.

Potete nel caso contattarlo via mail al: tourspeedwayusa@planet.nl è molto gentile e disponibile.

Pensando di avere fatto cosa gradita vi saluto
Giovanni






Riguardo

Slot Racing -Formula 1 - Collezioni Veteran

6 commenti su “Nascar Trophy

  1. azzzzzzzzzz
    sei arrivato a meno di 100 punti da Horky, che è ultraplurititolato e attuale numero 1 nel mondo.
    COMPLIMENTI!
    considerando che i Cechi sulla blue king ci dormono sopra è come se tu avessi vinto, e questo mi fa veramente ben sperare per i mondiali a fine mese.

    azzzzzzz certo che le bellissime ruote NSR-IMCA con quei fori ai cerchi e tanto di scritta Goodyear NSR-EAGLE sulla gomma sono stupende davvero. posso farmi i complimenti??? o sono troppo presuntuoso????
    sapete quante ruote abbiamo spedito in portogallo per quei bontemponi? 500 paia!!!!!
    come se non bastasse da lunedì mattina fino a lunedi notte abbiamo preparato addirittura 10 pulsanti elettronici ventola inclusa spediti martedì mattina via aerea per farli arrivare lì un solo giorno! un miracolo, ricambiato dalla soddisfazione di tutti i piloti che hanno gradito la sorpresa.

    perchè mai? perchè alla prima gara con i pulsanti forniti dagli organizzatori, dei parma turbo i cui grilletti non tornavano indietro, in diversi si sono schiantati nei muri del locale, vedete le foto al sito dell’imca, ci sono macchine che sembrano quelle vere che si schiantano sugli ovali veri!!!

  2. Solo due cose, è la prima volta che vedo la foto per intero della Blue King e sono ancora a bocca aperta!!!!!
    Secondo, le Nascar sono simili a quelle che abbiamo usato a Novegro 2002???

    Ciao Lorenzo.

  3. A parte le Nascar …. una figata!
    Complimenti per il risultato….!
    Ma in Italia… non si riesce ad organizzare qualcosa di simile?
    Le piste credo ci siano…. sarebbe una figatona!
    Magari non tutti hanno le nascar, ma una gara simile con le 1/24 non si potrebbe organizzare?

    Peccato le gomme…! AHAHAHAHAHAHAH!

  4. FANTASTICO!!!
    Da stamattina sono tre o quattro volte che mi vedo queste foto e ogni volta rimango a bocca aperta… La pista meravigliosa, il parco macchine coreografico ed entusiasmante!!!
    Giovanni, complimenti per il risultato, hai tenuto alta la bandiera dello slot italiano, ti hanno battuto solo i ceki, due veri e propri fenomeni!

    Walter

I commenti per questo articolo sono chiusi.