All’ amico Marco

Mi ricordo quando mi facesti vedere quel telaio prototipo che avevi appena terminato di costruire secondo la teoria dello “smorzamento delle vibrazioni” a velo d’olio….
fu una chiacchierata interessante e che fu, penso, il prologo di quello che poi è stato il tuo futuro improntato dagli studi in ingegneria.

Certo il tempo della scuola ti costrinse a tralasciare parecchie competizioni ma, per fortuna, non hai mai smesso, anzi, quando da fresco laureato ti sei trasferito nel bresciano dal nostro comune amico Franco Gianotti, non solo hai trovato un buon lavoro ma, anche una bella pista per continuare a gareggiare.

Sei sempre stato un tipo gentile e disponibile ed infatti quando hai deciso che era tempo di farti nuove esperienze di lavoro e ti sei trasferito a Milano, ti sei fatto subito riconoscere per le tue qualità umane e credo siano stati fortunati i ragazzi di lì perchè sicuramente avrai trovato modo di dispensarli di buoni consigli….e di buon esempio sportivo.

Sì, eri un tipo tranquillo ma, accidenti, in pista non facevi nessun regalo se c’era da combattere, da vero sportivo quale eri…. hai combattuto fino alla fine ed a modo tuo, nel Tuo stile discreto e riservato

Adesso sei Lassù con l’Amico Franco…. conoscendoti sei già lì a tirarti sù le maniche per dargli una mano a fare il fondo di quella pista da sogno che si diceva.

Mi raccomando, preparati bene perchè prima o poi ci ritroviamo a fare uno di quegli ingarelli da ricordare per un pò…..

Ciao Marco.

Giovanni Montiglio

Riguardo

Slot Racing -Formula 1 - Collezioni Veteran

1 commento su “All’ amico Marco

  1. Mi associo a Giovanni per ricordare i momenti piu’ belli che ho passato nel mondo dello slot insieme agli amici della ” Polisportiva ” …certamente tu caro Marco insieme a Sergio e Scarpato eravate il gruppo piu’ simpatico del mondo dello slot di allora
    e l’unica magra consolazione è saperti adesso impegnato a gareggiare su di una mega pista celeste in compagnaia dell’indimenticato amico Franco…….Ciao Marco

I commenti per questo articolo sono chiusi.