Slot.it abbatte il muro del peso

Slot.it annuncia, con disponibiltà immediata per i distributori, il cerchione SIPA17-Mg, del peso di 0.9g (compreso il grano).

Le dimensioni esterne sono le medesime del cerchione ‘classico’ Slot.it tipo SIPA04

Saluti
Maurizio

6 commenti su “Slot.it abbatte il muro del peso

  1. Quel codice “Mg” sta’ per MAGNESIO?

    Ci potresti dare qualche informazione in piu’?

  2. Con questo rincorrersi nella ricerca del peso più leggero o dei materiali più leggeri credo che al più presto si finirà come nel metallo,abitacoli scarni carrozze inesistenti o quasi dall’aspetto inproponibile vedi fly racing 911 evo due .
    Fin’ora tutto si era limitato ad essere in concorrenza con il peso dei cerchi in plastica senza mai oltrepassare la soglia proprio di quest’ultimi per non sconfinare a dei livelli che non competono a questo tipo di slot .
    Ora dove si finirà?????? !!!!!
    La strada sembra segnata.

    • Il peso di una ruota in plastica Slot.it equivalente è di 0.7 g, quindi inferiore, di 0.2 grammi, rispetto al cerchione PA17-Mgs

      Il problema risiede:
      1 – nel prezzo: i cerchi in questione costano, al pubblico, parecchio in meno rispetto ad altri cerchi già in commercio.

      2 – nei regolamenti: in assenza di norme al riguardo, (cosa che vado ripetendo da almeno due anni, senza che nessuno mi dia ascolto), la concorrenza fra fabbricanti porta necessariamente all’incremento delle prestazioni.

      Ciao
      Maurizio

      • Ciao Maurizio slot-it vende in tutto il mondo come tutti gli altri produttori giusto? quindi secondo me non avrebbe nessuna importanza sapere ammesso che ci fosse una regola, che in Italia la commissione Ansi si sarebbe accordata per un peso dei cerchioni in commercio di peso…….
        Secondo il mio modesto parere sarebbe una cosa da stabilire fra voi produttori come ad esempio nel modellismo ferroviario la norma Nem, cosa che accomuna più di una regola fondamentale a tutti i costruttori.
        Nello slot-ancora a questo non si è arrivati ogni fabbricante percorre la sua strada giusta o sbagliata che sia.
        Secondo me anche nello slot sarebbe auspicabile un tipo di norma Nem in modo da avere quante più parti possibili comuni in modo da abbracciare il massimo dei componenti-modelli in commercio in modo da stabilire anche una certa uniformità nei regolamenti senza diventare matti per redigerli perchè si deve guardare a questa o a quella realtà costruttiva delle case produttrici.
        Un saluto antonio.

        • Ciao Antonio.
          Non conosco la norma Nem, ma sarei ben contento se si arrivasse ad una specie di regolamento ‘basico unificato’ fra fabbricanti. Ho già avuto modo di dire che in questo momento siamo, nel campo delle competizioni, come quelli che dovessero fare la F1 senza un regolamento di riferimento: un grande problema per i fabbricanti (soprattutto i piccoli!)

          Ciao
          Maurizio

          • Devo comunicare che, a causa di un mio stupido errore, la disponibilità immediata riguarda i cerchioni SIPA17-Als – cerchi ‘piccoli’ alleggeriti (1.3g), e NON i cerchi SIPA17-Mgs.

            Mi scuso per l’errore.

            Maurizio

I commenti per questo articolo sono chiusi.