Campionato Europeo Plafit a Roncole - Una bella esperienza

Italia Slot

     Menù
· Home
· Invia Articolo
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Downloads
· FAQ
· Forums
· Galleria Immagini
· Il tuo Account
· Lista Utenti
· Private_Messages
· Prove, Reportage, etc.
· Top
· Web Links

     International
English
Español
Deutsch
Français

     Slot Clubs

Piste permanenti
Slot Clubs


     Regolamenti

Regolamenti


     Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti

Nickname:
Password:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

[ Password persa? ]

Utenti registrati:
Ultimo: Arthurmoats
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 6195

Persone Online:
Visitatori: 37
Iscritti: 1
Totale: 38

Online Adesso:

01: Guarda il profilo di potter  Invia un messaggio privato a potter  potter

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Marzo 2001

     Rotazione Articoli

Slot.it
[ Slot.it ]

·Opel Calibra V6 Classic DTM
·Chaparral 2E - Tourist Trophy 1966
·Lola B12 / 80 LMP2
·Campionato Policar e Slot.it 2017
·Audi R8 LMP 2000 - Lola B12/69 EV
·Informazioni da Slot.it
·I nuori arrivi di Novembre da Slot.it
·Alfa Romeo 155 V6 - Jagermeister
·E’ arrivata l’Audi R8 LMP 2000

     Visitatori unici
free counters

     Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi all’immagine o all’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al gestore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Leggere tutte le condizioni d'utilizzo del sito QUI

     Contatti
Se vuoi contattarmi, (Paolo)


Italia Slot
online da Marzo 2001

     RSS








     Visitatori

 Campionato Europeo Plafit a Roncole - Una bella esperienza

PlafitFinalmente la Plafit è sbarcata anche in Italia. Venerdì e Sabato allo Slot_up di Roncole Verdi si è tenuta la prima gara Plafit ufficiale del nostro paese. Un'esperienza fantastica che ci ha fatto venire la voglia di prepararci per il prossimo anno per essere più competitivi e contrastare lo strapotere delle squadre nordiche che con queste macchine hanno anni di esperienza.



continua...

La vittoria di questa terza gara dell'europeo Plafit è andata ai tedeschi di Plastik Q con 597 giri



La seconda posizione è stata conquistata sul filo di lana a soli 5 giri dai primi da X Rookies (592) in lotta con Race Fun 591 e Scud. Minimale 590.





In pratica due team tedeschi e due danesi.







Tra gli italiani chi ha meglio figurato è stato ADF Cantù, squadra che già dall'anno scorso segue questo tipo di gare per cui erano anche più preparati.

L'avventura è iniziata un paio di settimane fa quando Ivan Basas di IBB in collaborazione con l'organizzatore del campionato europeo Plafit, per agevolare i Team italiani iscritti alla gara, hanno fatto pervenire nove auto pronto gara e una serie di ricambi.
In questo modo, a parte il lavoro di personalizzazione delle carrozzerie, per noi è stata semplificata l'interpretazione del corposo regolamento, dandoci modo di avere già una buona base di partenza.





Le Plafit sono modelli in scala 1/24, hanno un telaio in metallo con molteplici regolazioni, il motore in posizione AW e per quanto riguarda le carrozzerie, si possono scegliere tra le 3/4 omologate di marca Revell, Tamiya, Fujmi e Carrera









Essendo carrozzerie di kit statici, sono molto curate nei particolari. La preferita dai team è senza dubbio la Porsche 911 EVO1 della Revell, poi ci sono le Corvette Carrera e le Honda NSX Tamiya.





Per tentare di bilanciare il parco macchine, essendo la Porsche 911 EVO1 ritenuta più competitiva, è penalizzata con un peso extra di 2,5g da applicare su ogni fiancata. Ciò nonostante rimane la più utilizzata e a quanto pare dall'anno prossimo verrà messa in pensione.

Venerdì è stata la giornata dedicata alle prove libere, verifiche tecniche, concorso di bellezza e tempi di qualificazione per stabilire la griglia di partenza.
I due Team Tedeschi, 2 Danesi, 2 Spagnoli e 8 Italiani si sono alternati sulle 8 corsie della Thumiou in legno, cercando i migliori assetti per le macchine.
Grande lavoro per gli italiani che cercavano di carpire qualche segreto dai velocissimi tedeschi e danesi.
I Team Italiani erano composti da:
ADF Cantù - Lavazza-Giacomini-Ubezio
Slot_up 1 - Paco-Nicolai-Biacchi
Amazing Slot - Grazioli-Oliva-Bardone
Engage Models - Sgargi-Rulfin-Zamboni
Slot_up 2 - Izu-Miserotti-Bia
Mantova Slot - Cavanna-Zanetti-Bignotti
DP Slot - Dapretto-Mioni-Cocchi
Slot_up 3 - Mazzarella-Saini-Rizzi

Seppur distanti dai tempi dei migliori, c'era una certa soddisfazione generale sulla messa a punto. Le macchine giravano bene, molto divertenti da usare e bellissime da vedere. Si preannunciava una sfida tutta italiana.

Nel tardo pomeriggio le squadre vengono chiamate in parco chiuso dove viene fornito loro il motore, le ruote posteriori complete di gomma in spugna, gli inserti dei cerchi, i cuscinetti degli assali, le spazzole e un foglio di decals con loghi vari Plafit, tabelle porta numero e numeri di gara.
30 minuti di tempo per montare il tutto e consegnare la macchina ai verificatori







Queste sono alcune pagine del regolamento riguardanti la scheda tecnica della Porsche 911 EVO1, nulla è lasciato al caso, ogni cosa è segnalata: possibili modifiche, pesi e misure. Per ogni tipo di carrozzeria ci sono le relative schede.







Una volta consegnata la macchina si esce dal parco chiuso, la commissione tecnica verifica l'inimmaginabile e annota su un foglio le cose che devono essere modificate per rientrare nel regolamento.







Si potrà sistemare le macchine in base alle note della commissione solo durante i 10 minuti di warm-up. Se gli interventi sono di una certa entità e il tempo non è sufficiente, si potrà proseguire solo a gara avviata.
Come diceva poco tempo fa il cuoco della Nazionale Italiana nella pubblicità della Nutella: e poi vedi come corrono a fare colazione! C'è poco da essere irregolari e soprattutto non c'è da discutere.

























Il concorso di bellezza prevedeva che ogni squadra votasse 3 macchine esclusa la propria



Andrea Sgargi di Engage Models si aggiugica il premio con una carrozzeria un po' "maiala" con particolari che non sto qui a descrivervi ma che si potevano accarezzare.





Partono le qualifiche, un minuto per squadra dove i team italiani si sono ben difesi ottenendo ottimi tempi. I motori forniti erano ben più performanti di quelli in nostro possesso e questo ci ha fatto ben sperare.



Slot_up 3





Scud. Minimale





Slot_up 2





X Rookies





Race Fun





Amazing Slot Car





Slot Terrassa





Plastik Q





ADF Cantù





Engage Models





Slot_up 1







Cric Crac





Mantova Slot





DP Slot









Sabato è il giorno della gara, prima della partenza le squadre della prima batteria fanno 20 minuti sulla propria corsia di partenza con delle Honda NSX fornite dall'organizzazione per pulire la pista.
Anche in gara una di queste NSX verrà utilizzata a turno da vari piloti per mantenere pulita la corsia rimasta libera.



13 minuti per corsia per un totale di 2 ore circa di gara compreso cambi corsia. Per noi sarebbe una gara sprint da vivere sempre al limite, ma vi assicuro che bisogna avere l'occhio molto lungo e stare molto attenti perché gli incidenti con queste macchine si pagano molto salati. Quando sbatti con una macchina da più di due etti i danni sono sicuri e per regolamento non puoi perdere neanche il minimo pezzo di carrozzeria, se succede ti devi fermare a sistemarla.



Prima della partenza dell'ultima manche vengono verificate con un'apposita basetta le altezze da terra, se una macchina risulta più bassa, dovrà fermarsi a sostituire le gomme. Durante le prove del Venerdì ovviamente ogni squadra aveva verificato il consumo delle gomme e aveva regolato l'altezza di conseguenza.









La macchina imprendibile di Plastik Q, un'altro pianeta rispetto alle nostre









Per concludere una chicca (ovviamente in 1/24) che riguarda la prova di stampo della BMW M3 Scaleauto di prossima uscita. Tempi permettendo è probabile che a Slotlandia si riesca a fare una endurance con questo modello fornito.

















Anche se i risultati sono stati quello che sono stati, la novità di queste macchine ci ha fatto divertire e riprovare sensazioni ormai perse nello slot abituale.
Ora la strada è aperta, allo Slot_up sono ben intenzionati a proseguire con questo tipo di gare mettendo a disposizione la pista e a trasmettere quanto appreso sulla conoscenza di queste macchine.
Dal canto mio non vedo l'ora di fare un'altra gara. E' stato fantastico!

Giacomo



 
     Links Correlati
· Inoltre Plafit
· News by staff


Articolo più letto relativo a Plafit:
Plafit


     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


"Campionato Europeo Plafit a Roncole - Una bella esperienza" | Login/Crea Account | 9 commenti | Cerca Discussione
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Campionato Europeo Plafit a Roncole - Una bella esperienza (Voto: 1)
di Asso il Martedì, 13 luglio @ 16:29:32 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Bravo Giacomo nulla da aggiungere a quello che hai scritto perchè dettagliato e coinvolgente.
Un mio racconto però lo metto, l'avventura inizia venerdì, quando con la macchina verniciata di fresco, io e Giacomo ci buttiamo nella mischia. Inanelliamo giri su giri e ci si accorge che l'impressione delle prove effettuate precedentemente qualcosina di diverso c'è, non siamo dei lampi! Ed allora smonta qui, avvita là, togli lì e aggiungi qua. Bho! avanti così per tutto il giorno. Ed ecco che arriva Vitto, prova anche lui, sbirciatine alle macchine dei Team più veloci ed ecco che arriva un nuovo turno di togli e metti, svita e riavvita.
Dopo varie prove si decide di rimettere a default la macchina ed affidarci al materiale che ci verrà consegnato dalla direzione gara.
Dopo la temutissima sezione di verifiche tecniche, a cui ci viene contestata solo una leggera larghezza dell'assale posteriore, ci buttiamo in pista per un turno di prove libere, come per magia la macchina si comporta bene.
A questo punto io e Vitto abbandoniamo Giacomo al suo destino e lui ci ripaga con una prestazione tutto sommato decente.
Il sabato arriviamo in pista e quasi puntuali si parte, penso che aggiungere parole alle immagini sia davvero superfluo, per cui godetevi il reportage e consiglio spassionato non lasciatevi sfuggire gli eventuali prossimi appuntamenti dedicati all'1/24.
Un saluto a tutti.
Il ditone pelato.



Re: Campionato Europeo Plafit a Roncole - Una bella esperienza (Voto: 1)
di Kirck il Martedì, 13 luglio @ 16:35:29 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Stiamo già pensando ad un evento da realizzare dopo le vacanze come preparazione per la finale del Campionato Europeo Plafit che si terrà ad Igualada il 29 e 30 ottobre 2010.
Grazie a tutti per la partecipazione.

With sportive regards,
p.p. Andrea Sgargi
for CIP - Race Organisation

P.S. 1 - tre gare, tre corone rotte (non sgranate) ... cambiare marca?!

P.S. 2 - La vittoria nel "concorso d'eleganza" in realtà è merito del mio stilista di fiducia Paolo Dapretto.

P.S. 3 - Per la realizzazioni delle " soffici parti tridimensionali" potete rivolgervi all' ADF Cantù ...



Campionato Europeo Plafit a Roncole - Una bella esperienza (Voto: 1)
di racefun il Martedì, 13 luglio @ 18:05:10 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Grazie Paco e Andrea per una bella esperienza,
noi venire in Italia anche l'anno prossimo.

Visto a Barcellona

Keld



Re: Campionato Europeo Plafit a Roncole - Una bella esperienza (Voto: 1)
di lucio il Martedì, 13 luglio @ 19:37:52 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
ecco un piccolo video dell'evento:

http://www.youtube.com/watch?v=KFDYIxYkpc4

e naturalmente un doveroso ringraziamento va a tutta l'organizzazione che ha funzionato al meglio.

...però la prossima volta, se farà ancora così caldo, spaccherò qualche vetrata: siete avvisati!




Re: Campionato Europeo Plafit a Roncole - Una bella esperienza (Voto: 1)
di racefun il Martedì, 13 luglio @ 20:11:59 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
ha cambiato la foto del slot terrassa e cric crac

cric crac:
http://www.italiaslot.com/img/1plafit_2010_web/IMG_9559.jpg

Slot Terrassa:
http://www.italiaslot.com/img/1plafit_2010_web/IMG_9569.jpg

perdono il mio italiano
sono danese



Re: Campionato Europeo Plafit a Roncole - Una bella esperienza (Voto: 1)
di ht il Mercoledì, 14 luglio @ 13:32:54 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Bella gara e bella pista, la più lunga del Campionato Europeo.
Grazie a Slot_Up e Andrea Sgargi per l'organizzazione, a Cric Crac e H+T Motor Racing per il fondamentale supporto e anche al 'manutentore' Paolo Niccolai che dopo ogni manche ha fatto in modo di riportare la bandella nelle migliori condizioni.

Sarebbe ingiusto attribuire la vittoria di Plastikquäler solo alla bontà della macchina: i ragazzi vanno
veramente forte. Se non vado errato, Christian Schnitzler ha anche vinto un paio di mondiali...

Riguardo le squadre italiane, non sono molto d'accordo sulla ipotetica migliore preparazione di ADF Racing che - per la cronaca - ormai da anni non ha più niente a che fare con Cantù.
La nostra esperienza prima di Roncole è di 2 gare lo scorso anno con modelli in prestito e altre 2 quest'anno con una macchina assemblata partendo dal telaio in kit - come anche quella di Engage Models.

Dubito che le mie scarse doti di preparatore mi permettano di mettere insieme una macchina migliore di quelle fornite da Cric Crac... Mi sento quindi di azzardare che le squadre italiane sono partite tutte da un livello molto simile.

Forse siamo solo stati meno coinvolti nei vari incidenti anche se non è proprio andato tutto per il meglio: un filo staccato a 1 minuto e 40 dalla fine, 11 giri persi e addio alla quinta posizione a favore di Cric Crac.
Tutta esperienza.
C'è chi perde una posizione per un filo e chi vince il concorso d'eleganza per... un pelo!

Ancora grazie a tutti e alla prossima.
Stefano.

P.S.
un BRAVO a Stefano Ubezio che in corsia 7 (la viola) ha fatto 75 giri, come i primi 3 della classifica finale!



Re: Campionato Europeo Plafit a Roncole - Una bella esperienza (Voto: 1)
di Giacomo (giacomo@italiaslot.com) il Venerdì, 16 luglio @ 14:05:11 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)


Grazie Lucio









Generazione pagina: 0.12 Secondi