La Bionda, la Mora, la Bruna - Peugeot 908 HDi LMP 2009

Italia Slot

     Menù
· Home
· Invia Articolo
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Downloads
· FAQ
· Forums
· Galleria Immagini
· Il tuo Account
· Lista Utenti
· Private_Messages
· Prove, Reportage, etc.
· Top
· Web Links

     BRM




     GTSlot




     Slot Clubs

Piste permanenti
Slot Clubs


     Regolamenti

Regolamenti


     Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti

Nickname:
Password:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

[ Password persa? ]

Utenti registrati:
Ultimo: Daniel
Oggi: 0
Ieri: 1
Totale: 6662

Persone Online:
Visitatori: 0
Iscritti: 3
Totale: 3

Online Adesso:

01: Guarda il profilo di Raf  Invia un messaggio privato a Raf  Raf
02: Guarda il profilo di sebabibo  Invia un messaggio privato a sebabibo  sebabibo
03: Guarda il profilo di Imme  Invia un messaggio privato a Imme  Imme

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Marzo 2001

     Rotazione Articoli

Revell-Monogram
[ Revell-Monogram ]

·Revell-Monogram
·Come “slottizzare” un modello statico DTM della Revell
·Revell scala 1/32

     Contatti
webmaster@italiaslot.com

     Visitatori unici
free counters

     Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi all’immagine o all’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al gestore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Leggere tutte le condizioni d'utilizzo del sito QUI

     RSS






     Visitatori

 La Bionda, la Mora, la Bruna - Peugeot 908 HDi LMP 2009

Avant SlotFosse per me le prendo tutte, che siano bione, more o brune, non ho mai fatto distinzione, quando una è bella... è bella.
Una delle novità presentate a Norimberga da Avant Slot erano le tre Peugeot 908 HDi ufficiali della trascorsa 24h di Le Mans.



continua...

La classifica della 24 ore



Dire belle è troppo poco, da colpo al cuore ci sta tutto









Ci troviamo di fronte a dei modelli non solo belli ma pensati per la pista. Il progettista della Avant Slot è prima di tutto un pilota slot che ha saputo abbinare la propria esperienza nelle competizioni alla bellezza modellistica.









In mezzo a decine di barchette molto simili dettate dall'aerodinamica attuale, la Peugeot 908 si discosta per il cupolone stile Toyota GTone.







A causa delle sue forme, pensare di farne una macchina slot non deve essere stato semplice, farne una macchina da poterci competere ha ulteriormente complicato le cose.
Avant Slot ci è riuscita alla grande, con il risultato di avere un oggetto sia da collezionare che da divertirsi in pista ad alto livello.



La carrozzeria è curata nei minimi particolari. Le tampografie sono un'opera d'arte con bianchi coprenti e verniciature miste opache e satinate (il nero è opaco mentre l'azzurro e il binco sono semi lucidi). Le rifiniture argento metallizzato sono molto brillanti.



Musetto da F1 e prese d'aria laterali devono aver complicato non poco lo stampo di questa carrozzeria. Il risultato è stupefacente.







Se ci aggiungiamo che il peso della carrozzeria è contenuto in 17g., direi che l'hanno progettata proprio bene.



Rispetto alle precedenti versioni, il telaio di queste Peugeot è stato aggiornato secondo gli ultimi sviluppi fatti sulla Pescarolo.



Non più con il supporto motore sfilabile da sotto, ma un più tradizionale e funzionale inserimento da sopra.



La meccanica è professionale con assali 3/32. I cerchi sono invece in plastica per mantenere un effetto estetico più reale.
Monta il motore Hurricane da 27.000 giri a 14,8V



Il telaio ha molteplici regolazioni, assetto anteriore tramite viti a brugola



Supporto motore separato con regolazione del basculaggio tramite due viti al posteriore



mentre all'anteriore è libero di ruotare grazie al perno centrale



Il telaio monta una sorta di sospensioni regolabili a lamelle che corrono lungo tutto il telaio. Con le viti a brugola è possibile regolare la durezza o, in abbinamento alle viti del supporto motore, l'escursione





Essendo la carrozzeria molto bassa, limita un po' l'escursione dell'assale, così come il poter montare delle gomme più alte che toccherebbero nei passaruota. Sulle Avant Slot è possibile ricorrere ad un sistema molto utilizzato nei Rally in Spagna, regolare l'altezza della carrozzeria.



Con l'utilizzo di due viti fissate nei fori esistenti sul telaio (quelli che tengono la macchina fissata alla confezione originale per intenderci), è possibile sollevare la carrozzeria posteriore quel tanto che basta per dare più escursione all'assale o aumentare il diametro delle gomme, senza che la stessa interferisca con le boccole o altre parti interne.



Basta una regolazione minima per ottenere un grande risultato senza dover rovinare la carrozzeria con limature varie. Nella foto ho esagerato con l'altezza per meglio farvi comprendere.



Dati tecnici
Peso totale con magnete = 78,1g
Peso carrozzeria = 17,1
Passo = 93mm
Passo PK = 103mm
Carreggiata = 64

L'importatore per l'Italia di Avant Slot è Slot World



 
     Links Correlati
· Inoltre Avant Slot
· News by staff


Articolo più letto relativo a Avant Slot:
LOTUS ELISE GT1 - Nuovi telai


     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


"La Bionda, la Mora, la Bruna - Peugeot 908 HDi LMP 2009" | Login/Crea Account | 6 commenti | Cerca Discussione
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: La Bionda, la Mora, la Bruna - Peugeot 908 HDi LMP 2009 (Voto: 1)
di slotzilla il Domenica, 14 febbraio @ 03:09:25 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Deo Gratias,hanno finalmente capito che quell'astruso sistema di oscillazione del banchino con l'assale dentro due asole era praticamente un "delirio meccanico".
Da noi opportunamente regolate( e fresate visto il vecchio sistema) le Avant slot competono con i migliori GT inline.
Oltretutto essendo bellissime è veramente un piacere correrci.
Sono ansioso di provare questo nuovo telaio che se dovesse rispecchiare le premesse apre un ottimo futuro a questa stupenda auto anche in competizioni "serie".
Marco



Re: La Bionda, la Mora, la Bruna - Peugeot 908 HDi LMP 2009 (Voto: 1)
di Icio il Domenica, 14 febbraio @ 12:28:05 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Peccato per i cerchi in plastica . Un saluto Maurizio.



Re: La Bionda, la Mora, la Bruna - Peugeot 908 HDi LMP 2009 (Voto: 1)
di EMILIO il Domenica, 14 febbraio @ 15:18:26 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Quando è prevista la disponibilità sul mercato?

Emilio



Re: La Bionda, la Mora, la Bruna - Peugeot 908 HDi LMP 2009 (Voto: 1)
di Caludo il Domenica, 14 febbraio @ 16:07:14 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
I telai nuovi come ricambio, uno per Pescarolo, l'altro per Audi, Peugeot e Porsche sono disponibili da tempo.

Un saluto



Re: La Bionda, la Mora, la Bruna - Peugeot 908 HDi LMP 2009 (Voto: 1)
di Giacomo (giacomo@italiaslot.com) il Domenica, 14 febbraio @ 23:15:46 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Sono già disponibili



Re: La Bionda, la Mora, la Bruna - Peugeot 908 HDi LMP 2009 (Voto: 1)
di WLM il Lunedì, 15 febbraio @ 07:40:39 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Spero che queste riproduzioni di vetture Lmp, splendide e performanti, servano non solo a farci divertire sulle piste slot, ma anche a far appassionare più gente verso la categoria vera, dato che gli appassionati di vetture Sport sono merce così rara in Italia...

Dino









Generazione pagina: 0.10 Secondi