JGTC - Biacchi con il vento in poppa prende il largo

Italia Slot

     Menù
· Home
· Invia Articolo
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Downloads
· FAQ
· Forums
· Galleria Immagini
· Il tuo Account
· Lista Utenti
· Private_Messages
· Prove, Reportage, etc.
· Top
· Web Links

     International
English
Español
Deutsch
Français

     Slot Clubs

Piste permanenti
Slot Clubs


     Regolamenti

Regolamenti


     Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti

Nickname:
Password:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

[ Password persa? ]

Utenti registrati:
Ultimo: Isolag
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 6183

Persone Online:
Visitatori: 45
Iscritti: 0
Totale: 45

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Marzo 2001

     Rotazione Articoli

Milano Trophy
[ Milano Trophy ]

·Milano Trophy 2010 GT Inline da non credere!
·Milano Trophy 2009 - Atto finale
·Milano Trophy - Cavanna imprendibile!
·Milano Trophy - Gara 3 - Slot_up
·Milano Trophy - Cavanna alla riscossa!
·SuperMario riparte da 1°
·Milano Trophy - Pronti per Gara1
·Regolamento Milano Trophy - Preparazione Auto
·Milano Trophy 2009

     Visitatori unici
free counters

     Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi all’immagine o all’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al gestore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Leggere tutte le condizioni d'utilizzo del sito QUI

     Contatti
Se vuoi contattarmi, (Paolo)


Italia Slot
online da Marzo 2001

     RSS








     Visitatori

 JGTC - Biacchi con il vento in poppa prende il largo

Japan GT ChampionshipCon un pizzico di fortuna, Claudio Biacchi si aggiudica anche la 5a gara Japan GT allo Sporting di Lodi.



continua...

I due piloti in testa al campionato, riescono a rifilare un notevole distacco agli avversari; Claudio Biacchi e SuperMario Arturi, con 3 giri il primo e 2 il secondo, sono stati inavvicinabili per tutti.





3° posto per Superstriscia Tradico che se la gioca a settori con Cavanna 4° e e Pallini.





La sfi.. sfortuna ha colpito Supermario e la sua Toyota NSR, in testa per quasi tutta la gara, fino a ché una bocciata da biliardo con tanto di sponda tra due auto, lo coinvolgono sul rettilineo principale mandandolo in buca. Riparte sempre in testa ma da lì a poco, durante un doppiaggio, è il "fratellone" Eligio che allungando la staccata lo sportella facendogli perdere la testa della corsa. I due se la vedranno in famiglia.





La Toyota Supra NSR di SuperMario











Nonostante i 55 iscritti, si è riuscito a terminare ad un orario decente, ogniuno ha svolto il proprio compito e tutto è filato via liscio.
La lotteria ha spartito i premi (alcuni non sono stati ritirati, conservate il cartellino di iscrizione per verificare alla prossima gara se è uscito il vostro numero).
Notevole anche il numero delle zanzare in circolazione, ho visto gente cospargersi di Zippo in mancanza di Autan. Lungo tutto il tracciato nuvole di fumo tenevano alla larga gli ospiti indesiderati ma, nonostante i segnali di fumo, Le Japan avevano cadaveri spiaccicati da tutte le parti.











Li avevamo già visti al Nuvolari e sono tornati più agguerriti che mai i I Grifoni di Genova capitanati da Cappa che ottiene un'ottimo 9° posto





Presenza come sempre delle autorità ANSI che hanno valutato le problematiche della categoria, supervisionato le verifiche tecniche squalificando (ipoteticamente) le macchine ritenute irregolari o al limite del regolamento.
Curiosa la Toyota Supra prototipo MB Slot di Marco Ballardini con un assale posteriore uscito dalla NASA.





AnsiPaco mentre controlla la macchina di Superstriscia Tradico e emette la sentenza: nella prossima gara di Soragna dovrà presentersi con un pianale nuovo.











Netta è stata la presenza numerica delle Toyota rispetto alle Honda; la prima posizione in classifica smentisce (Biacchi ha sempre usato la Honda) ma più per dito del pilota.
Solo sulla pista di Fombio la Toyota ha visto il primo gradino del podio, ma sicuramente è la macchina preferita.




















Problematica invece la poco regolare corrente in pista sulle varie corsie che ha costretto molti piloti a continue regolazioni del pulsante








Marco Ballardini ha fatto in modo che tutti si sentissero a proprio agio





Roberto Bulzoni Ranzani (qui in una foto che lo ritrae con l'ambito "Pollo-Position" conquistato nella 4a gara) è stato protagonista, mentre svolgeva il turno di commissario, di un forte richiamo da parte di Kabriele Harnaboldi (schiocco di tacchi)





che con toni secchi ci ha riportato indietro nel tempo facendoci ricordare un paio di personaggi della storia che hanno fatto una brutta fine.





Le "Camice Nere" del Gilles Villeneuve Slot Club di Auschwitz


QUI I RISULTATI DELLA GARA


Prossimo appuntamento per la sesta e ultima gara:
Lunedi 25
Ayrton Senna Slot Club - Soragna - PR
Pista Polistil 6 corsie di 80 metri (sono ammessi i navigatori satellitari).



 
     Links Correlati
· Inoltre Japan GT Championship
· News by staff


Articolo più letto relativo a Japan GT Championship:
JGTC - Biacchi vince titolo e gara


     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


"JGTC - Biacchi con il vento in poppa prende il largo" | Login/Crea Account | 26 commenti | Cerca Discussione
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: JGTC - Biacchi con il vento in poppa prende il largo (Voto: 1)
di RENATO il Mercoledì, 20 luglio @ 14:05:09 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
bene bene .....sono arrivato 3° .....ai settori col mitico cavanna e il ricciolo pallini.......tutto merito di mia moglie .....mi ha portato fortuna ....e di mio figlio che ho ben pensato di spedire sul lago maggiore con la zia per non fare altre brutte figure ......
effettivamente la pista era un pò SCORBUTICA , anche se il tracciato è gradevole .....caro marco devi fare qualcosa all'alimentazione , la tua ospitalità è stata comunque unica però la prossima volta non organizzare gare di martedi' il ristorante è chiuso per riposo ...sai come è tra una prova e la verifica ci stava un bel gnocchetto fritto !!!!!! di fatto dal mio punto di vista è filato tutto liscio.....
complimenti al prof biacchi a supermario......e meno male che marco non ha messo in palio crocere o altro ......altrimenti il caro biacchi si faceva tutte le vacanze gratis.....
ribadisco quanto sia bello questo campionato e il piacere di stare uniti tra i diversi club del nord italia ......
ciao e tutti
renny superstriscia .......



Re: JGTC - Biacchi con il vento in poppa prende il largo (Voto: 1)
di antonslot (antonslot@genie.it) il Mercoledì, 20 luglio @ 14:14:45 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
AH AH AH AH AH ancora non smetto di ridere per adolf gilles hitlarnaboldi ............ troppo bella la foto.
gabri, sei un mito!!!!!!.
A parte gli scherzi credo che sia d'obbligo per me scusarmi per aver in parte contribuito a far perdere la gara a Mario in quanto la carambola sul rettifilo della partenza se non sbaglio è iniziata da me causata in parte dall'improvviso arrivo della corrente in quel punto appena prima di finire la curva .
Per quello che mi riguarda non sono mai stato in gara con continui problemi di corrente fin dall'inizio.
E' d'obbligo fare i complimenti al prof. Biacchi a tutto il podio (bravo Mario e Renato ) e anche a Cavanna sicuramente ieri sera molto veloce ma incappato ancora nei soliti problemi che lo hanno attardato di un giro o forse due credo.
Atrenzione anche a Brenna si stà pian piano facendo sotto e scalando la classifica verso l'alto complimenti anche a te.
Ottima la prova anche di Max Zamboni a cui ormai non crede più nessuno quando piange lacrime sul pregatoio del tipo sono scarso, sono l'allievo, ecc ecc, Max ormai hai scoperto le carte , ci sarà da fare i conti anche con te in futuro.
saluti a tutti alla prossima
ciao.
Antonio Avanzini.



Re: JGTC - Biacchi con il vento in poppa prende il largo (Voto: 1)
di robibulz il Mercoledì, 20 luglio @ 15:00:28 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ho sentito che lo squadrone della morte è sulle mie tracce e non avendo una soffitta dove nascondermi
è meglio chiedere umilmente scusa all' uomo con i baffetti sperando in un suo perdono altrimenti mi sa che Soragna me la scordo.
Io però me lo ricordavo più basso... vuoi vedere che è veramente il suo alter ego che ha deciso di reincarnarsi in un fisico più consono ad un dittatore!!!



Re: JGTC - Biacchi con il vento in poppa prende il largo (Voto: 1)
di Giacomo (giacomo@italiaslot.com) il Mercoledì, 20 luglio @ 16:02:28 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ieri sera è stato trovato un calibro, chi lo avesse smarrito è pregato di mettersi in contatto con la direzione.





Re: JGTC - Biacchi con il vento in poppa prende il largo (Voto: 1)
di mb (MB SLOT) il Mercoledì, 20 luglio @ 16:18:28 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Miglior tempo in gara di Antonio Avanzini in BLU 9.0500 senza assale anteriore.



Re: JGTC - Biacchi con il vento in poppa prende il largo (Voto: 1)
di Deiv (dpallini@tiscali.it) il Mercoledì, 20 luglio @ 16:37:37 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Grandissimo Prof per la vittoria e grandissimi tutti sia in gara che fuori a dar battaglia a zanzare che tra autan e zippo non ne volevan sapere di prendere il largo!!!

Complimeti Marco per la tua sempre gradevolissima ospitalità!!!!

Alla prossima !!!

Ciao a tutti !!!

Davide



Re: JGTC - Biacchi con il vento in poppa prende il largo (Voto: 1)
di Giacomo (giacomo@italiaslot.com) il Mercoledì, 20 luglio @ 17:08:56 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
La Toyota Supra con la quale Antonio Avanzini tenterà di prendersi la rivincita nell'ultima gara














Se va forte quanto è bella saranno dolori!



Re: JGTC - Biacchi con il vento in poppa prende il largo (Voto: 1)
di alibaba (aliberti.antonio@fastwebnet.it) il Mercoledì, 20 luglio @ 17:13:56 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
COMMENTI MITICI!
Mi stò ancora scompisciando dalle risate!!!

Spero proprio di essere della partita a Soragna...
AVANZINIIIIIIIIIIIII!!
Porta una macchina di quelle buone per me!!!

Alibabà



Re: JGTC - Biacchi con il vento in poppa prende il largo (Voto: 1)
di Giacomo (giacomo@italiaslot.com) il Mercoledì, 20 luglio @ 18:16:40 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Kabriele Harnaboldi ci comunica che oramai ha già acquistato un nuovo calibro di una famosa ditta tedesca "Luger" che può misurare anche i diametri degli assali fino a 9 mm.





Un suo antenato però pare abbia avuto un problemino mentre collaudava tale strumento.



Re: JGTC - Biacchi con il vento in poppa prende il largo (Voto: 1)
di Paolo il Giovedì, 21 luglio @ 10:14:45 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Nelle Sezioni Speciali trovate la classifica aggiornata



Re: JGTC - Biacchi con il vento in poppa prende il largo (Voto: 1)
di Giacomo (giacomo@italiaslot.com) il Giovedì, 21 luglio @ 11:37:18 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ok ragazzi abbiamo scherzato e ci siamo divertiti, il buon "Ranzani" ha fatto le scuse ad Arnaboldi che aveva tutte le ragioni per alterarsi.

Quello che non condivido è il modo e i toni con cui ci si rivolge spesso ai commissari.
Come mai quelli che urlano sono sempre i soliti? Cercate di stare più calmi e troviamo invece una soluzione per risolvere il problema (es. 1 giro in meno o cose del genere al commissario distratto).

Non me ne voglia Guarisco che è stato vittima involontario dello scherzo, ma quando si fa parte di una squadra, bisogna prendere tutto.

Di seguito ecco pubblicate le foto originali








Ora così la divisa del Gilles Villeneuve Slot Club di Mosca è salva!!!!



Re: JGTC - Biacchi con il vento in poppa prende il largo (Voto: 1)
di Super-K il Giovedì, 21 luglio @ 14:20:53 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Che gare ragazzi questo Japan !!! In queste due trasferte da Genova ci siamo veramente divertiti e speriamo che la formula si ripeta visto che una sessantina di concorrenti non si trovano spesso. Complimenti agli organizzatori e ci rivedremo presto...

ciao a tutti
paul k









Generazione pagina: 0.14 Secondi