Clio CUP - Ciao a tutti, è da poco che mi sono affacciato al mondo slot, vorrei cominciare a fare qualche garetta, ho letto di questa iniziativa, e mi sembra che sia proprio l'ideale per cominciare a gareggiare, avete intenzione di aderire come club?? Thomas -----

Italia Slot

     Menù
· Home
· Invia Articolo
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Downloads
· FAQ
· Forums
· Galleria Immagini
· Il tuo Account
· Lista Utenti
· Private_Messages
· Prove, Reportage, etc.
· Top
· Web Links

     Slot Clubs

Piste permanenti
Slot Clubs


     Regolamenti

Regolamenti


     Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti

Nickname:
Password:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

[ Password persa? ]

Utenti registrati:
Ultimo: Birrozza
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 6413

Persone Online:
Visitatori: 222
Iscritti: 1
Totale: 223

Online Adesso:

01: Guarda il profilo di Max1  Invia un messaggio privato a Max1  Max1

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Marzo 2001

     Rotazione Articoli

Fly Slot
[ Fly Slot ]

·Flyslot 2016
·Flyslot Norimberga 2015
·Norimberga 2013 - FlySlot / Slotwings
·Flyslot - Norimberga 2012
·Le novità FlySlot di Settembre/Ottobre

     Visitatori unici
free counters

     Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi all’immagine o all’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al gestore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Leggere tutte le condizioni d'utilizzo del sito QUI

     Contatti
Se vuoi contattarmi, (Paolo)


Italia Slot
online da Marzo 2001

     RSS






     Visitatori

Italia Slot: Forums

italiaslot.com :: Leggi il Topic - Clio CUP
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Clio CUP

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> MRC Slot
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
volcom
-
-


Registrato: May 02, 2008
Messaggi: 50
Località: CesenA

MessaggioInviato: Gio 19 Giu 2008 14:57    Oggetto: Clio CUP Rispondi citando

Ciao a tutti, è da poco che mi sono affacciato al mondo slot, vorrei cominciare a fare qualche garetta, ho letto di questa iniziativa, e mi sembra che sia proprio l'ideale per cominciare a gareggiare, avete intenzione di aderire come club??
Thomas
---------
Ps, io sono di Cesena
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
volcom
-
-


Registrato: May 02, 2008
Messaggi: 50
Località: CesenA

MessaggioInviato: Ven 20 Giu 2008 15:56    Oggetto: Rispondi citando

....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Chaparral
-
-


Registrato: Feb 16, 2002
Messaggi: 297
Località: 47100 Forlì, viale Roma 392/E

MessaggioInviato: Sab 01 Nov 2008 21:35    Oggetto: Rispondi citando

Caro Volcom,
non ti ho risposto all'indomani del tuo messaggio perchè a giugno, dopo le fatiche della 24 Ore del Verbano, avevamo un po' staccato la spina e ancora non definito i programmi per il 2008-2009.
Da ottobre abbiamo ripreso l'attività del Club, prima con i lavori di ammodernamento della pista e da una settimana con l'inizio del nostro campionato interno. Fra le categorie previste avremo anche il campionato Clio Cup NSR (la prima gara è proprio sabato 8 novembre 2008, dalle ore 15 circa).
La pista, una Ninco 6 corsie di circa 36 metri, è a Castiglione di Ravenna, presso il Bar Endas di via Zattoni. Dalla E45, uscita Casemurate poi direzione Cervia, sono pochi minuti di auto da Cesena. I giorni di frequenza sono il giovedì sera (dopo cena) ed il sabato pomeriggio.
Se vuoi partecipare sei il benvenuto.
Ciao, Andrea Gulminelli (tel. 328 4234734)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Chaparral
-
-


Registrato: Feb 16, 2002
Messaggi: 297
Località: 47100 Forlì, viale Roma 392/E

MessaggioInviato: Lun 03 Nov 2008 19:14    Oggetto: Rispondi citando

MRC Slot Campionato Club Clio Cup NSR
Sabato 8 novembre 2008 alle ore 15,30 ci sarà la prima prova Clio Cup NSR, fase di club, presso la pista Ninco 6 corsie del MRC Slot di Castiglione di Ravenna. La gara si disputerà in 6 manche di 5 minuti ciascuna. Parco chiuso e verifiche dalle ore 14,45. Ricordo che il Regolamento di categoria è scaricabile dalla apposita sezione di Italia Slot. In sede di verifiche verranno consegnati motore (Shark 22,4k) e ruote posteriori (cerchioni e gomme) a ciascun concorrente. La tensione in pista verrà regolata come previsto per la fase finale nazionale a 11 volt +-0,2. Giovedì 6 novembre dalle ore 21 e Sabato 8 novembre dalle ore 10 la pista è aperta per le prove libere.[/b]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Chaparral
-
-


Registrato: Feb 16, 2002
Messaggi: 297
Località: 47100 Forlì, viale Roma 392/E

MessaggioInviato: Dom 09 Nov 2008 20:37    Oggetto: Rispondi citando

Sabato 8 novembre, presso il Club MRC Slot Ravenna, si è disputata la prima prova del campionato Clio Cup NSR. La gara, tanto attesa alla vigilia, ha avuto purtroppo un esordio un po’ in sordina, infatti, sulla pista 6 corsie del club romagnolo erano attesi almeno una dozzina di concorrenti ma purtroppo, per una serie di impedimenti ed impegni dell’ultima ora che hanno coinvolto alcuni soci, al via si sono presentati solo in sette. Superate con qualche difficoltà le operazioni di verifica (sopratutto per la difficoltà di rientrare correttamente nei limiti di peso del telaio) si sono effettuate le qualifiche; procedura necessaria in quanto non sembrava corretto utilizzare la ranking list del Club visto che era la prima volta che si gareggiava con questa categoria di modelli. In assenza del campione di casa Luca Dalmonte, causa influenza, ne approfittava il vecchio leone Gulminelli per prendersi la pole-position con il tempo di 10.058, precedendo di soli due centesimi Marco Rambelli (10.070), terzo Luca Bogani (10.217).
Clio Cup Warm-up
I concorrenti durante il warm-up ad inizio gara

Gara con 6 manche di 5 minuti ciascuna, nella prima batteria, con soli tre concorrenti al nastro di partenza, prendeva il comando Francesco Rambelli su Fausto Scarmin; quest’ultimo, affidandosi alla regolarità, nelle prime fasi di gara tentava di resistere al maggior ritmo del leader. Ricci Giordano, ancora alle prime armi, perdeva subito il contatto dai primi manifestando però confortanti miglioramenti rispetto alle prime gare disputate nella scorsa stagione. Scarmin, persi due giri nelle prime due manche, nella terza riusciva a ridurre il distacco da Rambelli ad un solo giro, anche grazie a qualche errore di troppo del leader che però, nella fase finale, andava in crescendo ricostruendo un buon margine di vantaggio e facendo siglare l’ottimo tempo di 10.160 nella frazione finale. Ordine di classifica della 1^ batteria quindi con Rambelli a oltre 167 giri, con 2 giri e mezzo su Scarmin e 18 su Ricci.
Clio Cup 03
Francesco Rambelli (Clio Ing) e Fausto Scarmin (N° 11)

La seconda batteria vedeva la partenza bruciante di Andrea “Pacio” Gulminelli che, forte della pole e approfittando della prima curva all’interno, prendeva subito qualche settore di vantaggio su Marco Rambelli e Luca Bogani; entrambi cercavano di mantenere il passo del battistrada ma, causa un errore ciascuno nella fase iniziale, perdevano contatto e solo Rambelli riusciva poi a recuperare qualcosa, siglando il suo miglior giro in 9.891.
Clio Cup M. Rambelli
La Clio di Marco Rambelli all’inseguimento del battistrada

Così, al termine della prima frazione, Gulminelli si trovava al comando con circa mezzo giro su Rambelli, mentre Bogani e Alessandro Vignoli accusavano rispettivamente uno e due giri di ritardo. Il ritmo martellante imposto da “Pacio” si manteneva anche nella seconda e terza manche, esenti da uscite come la prima, per cui a metà gara Gulminelli conduceva con 88 giri, su Marco Rambelli a 87, Bogani a 85 e Vignoli a 83. La quarta e quinta manche vedevano il leader amministrare il vantaggio per poi esplodere nell’ultima frazione, sulla veloce corsia bianca dove, con 9.890, riusciva a strappare a Rambelli, anche se solo per un millesimo di secondo, il miglior tempo assoluto della gara.
Clio Cup Pacio 01
La Clio in livrea Vodaphone del vincitore Gulminelli

Con Marco sul secondo gradino del podio, ad un giro, terza piazza per Luca Bogani, mentre il quarto frazionista Vignoli non riusciva per pochi settori a far meglio di Francesco Rambelli, vincitore della prima batteria. Contraddicendo l’opinione di qualche scettico della vigilia, la categoria si è rivelata assai divertente: i modelli sono piacevoli da guidare e molto stabili per cui, specie i piloti più sensibili, commettono pochissimi errori e le uscite di corsia sono rare. L’abilità dei piloti deve quindi misurarsi sulle staccate al limite, sulla pulizia di guida e la costanza del ritmo. Ricordo che, per mantenere le medesime condizioni della finale nazionale, si è gareggiato con 11 volts di tensione in pista. Il motore Shark 22,4k, a questo voltaggio, risulta più docile e progressivo; nonostante il suo massimo regime di giri si riduca a circa 21k, le prestazioni, come tempi sul giro, ne risentono assai poco e i modelli risultano più “guidabili”, come se fossero equipaggiati con il “fratello minore” da 20k (utilizzato nelle gare ANSI Classic).
Clio Cup NSR - Scarmin
La bella livrea della Clio messa in pista da Scarmin

Prossimo appuntamento sabato 20 dicembre 2008 con (speriamo) un maggior numero di concorrenti in pista.

MRC Slot Ravenna Campionato Club CLIO CUP NSR GARA 1 - Classifica
Pista Ninco 6 corsie sviluppo mt. 35,76 (98 settori)
Driver Giri Settori Best lap corsia Corona Punti
1° GULMINELLI Andrea 176 7 9,890 white 32 100
2° RAMBELLI Marco 174 97 9,891 white 34 95
3° BOGANI Luca 171 9 9,937 red 32 90
4° RAMBELLI Francesco 167 50 10,160 white 34 85
5° VIGNOLI Alessandro 167 18 10,159 white 34 81
6° SCARMIN Fausto 164 91 10,437 orange 34 77
7° RICCI Giordano 148 12 10,890 orange 34 73
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
volcom
-
-


Registrato: May 02, 2008
Messaggi: 50
Località: CesenA

MessaggioInviato: Lun 17 Nov 2008 15:22    Oggetto: Rispondi citando

Grazie delle info Andrea, fin'ora sono stato molto impegnato con il trasloco che ho quasi finito e quindi sono stato un po assente da internet, non ho visto i vari messaggi se non oggi, uno di questi giovedi vengo a trovarvi cosi ci si conosce di persona.
Ciao Thomas
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Chaparral
-
-


Registrato: Feb 16, 2002
Messaggi: 297
Località: 47100 Forlì, viale Roma 392/E

MessaggioInviato: Sab 10 Gen 2009 0:25    Oggetto: Rispondi citando

Campionato Clio Cup NSR – 2^ Gara

Giovedì 8 gennaio si è disputata la seconda prova del Campionato Clio Cup NSR al Club MRC Slot di Ravenna. Nonostante alcune assenze annunciate, in particolare di Marco e Francesco Rambelli, si è presentato ai nastri di partenza un gruppo più numeroso di concorrenti rispetto alla gara di esordio. Lieta sorpresa quella di vedere nuovamente in pista un vecchio socio, Alessandro Merloni, che condivise con noi i primi mesi di vita del club e che ci accompagnò in una delle prime nostre esperienze esterne, alla 6 Ore Notturna di Soragna del 2004. Espletate le verifiche di routine, semaforo verde per la prima batteria con cinque piloti in pista, tutti esordienti in questo campionato. La gara si apre subito con un avvincente duello, per la prima posizione, fra Thomas De Siro e Andrea Balducci alla quale partecipa, almeno nella prima manche, anche Alex Merloni, dimostrando che <la classe non è acqua> e il “dito”, anche se fuori allenamento, è ancora quello buono di qualche anno fa. Il testa a testa fra “Baldo” e De Siro tiene alta l’attenzione su questa gara, con i due che si alternano più volte al comando, segue distanziato di qualche giro Merloni, che tiene facilmente a bada sia Savorani che Thomas Biondi, anche lui alla sua prima esperienza sulla rinnovata pista di Castiglione di Ravenna. Tempi sul giro interessanti, di poco sopra ai 10 secondi, con i due leader che fanno segnare entrambi il loro miglior passaggio in 10,273. Nel finale di gara Balducci riesce a prendere circa mezzo giro di vantaggio e quindi amministra negli ultimi minuti, approfittando anche di qualche errore che il De Siro più giovane commette nel tentativo di riportarsi sotto. Al gong finale il vantaggio di “Baldo” su Thomas è di un giro pieno, Merloni è terzo mentre Biondi, con un incredibile progresso da una manche all’altra, supera e stacca uno spento Savorani, incapace di trovare una adeguata regolazione del controller che gli consenta di domare una Clio un po’ troppo nervosa e brusca. Seconda batteria a sei, con l’asso di casa Dalmonte, assente alla prima gara, a “provar la febbre” a Gulminelli, vincitore della prova di esordio, e con uno stuolo di agguerriti comprimari: Bogani, Vignoli e Scarmin e il forte Peter De Siro.
Al via “Pacio” approfitta della veloce corsia rossa per scattare subito in testa, seguito a ruota da Dalmonte, con Bogani, Vignoli e Peter praticamente appaiati ed in lotta per la terza posizione. La Clio rosso-argento Vodaphone di Gulminelli si dimostra assai veloce, facendo intendere che la scelta del rapporto un po’ più lungo (l’unico con l’11x31) ha pagato. Il cronometro segnala numerosi passaggi sotto il muro dei 10 secondi, limite che solo Fausto Scarmin non riesce ad infrangere e che Vignoli violerà solo nel finale. Il passo di Gulminelli, non segnato da errori, è veloce e costante anche in seconda manche e ciò gli vale un leggero margine su Dalmonte, che però affronta subito brillantemente le due corsie più ostiche, preannunciando un recupero che non tarda a venire. Verso metà gara è infatti Pacio che deve affrontare la “blu” e la “gialla”, ovvero le corsie più lente. Dietro ai due leader Bogani mantiene inizialmente il contatto, staccato di meno di un giro, Vignoli e De Siro Peter se la giocano, il solo Scarmin rimane un po’ attardato ma è comunque sui ritmi della gara precedente. La fuga di Gulminelli termina in quarta manche, complice una corsia gialla difficile da digerire per il pilota romagnolo che, pur non commettendo errori, si vede mangiare qualche decimo al giro da un Dalmonte che in “bianca” ha un passo decisamente superiore. Nel finale di gara Pacio stringe i denti per cercare la rimonta ma il suo mezzo perde qualcosa in prestazioni; la Clio infatti, con un banchino un po’ troppo “lento” e le gomme ormai alla fine è con la pancia in terra e, complice anche un parziale scollamento di un pneumatico, non gli consente di essere più veloce di Dalmonte; il quale, negli ultimi minuti, riesce a doppiare il rivale. Nel frattempo Bogani ha consolidato la terza posizione, con un giro su Peter e “Vigno” che se la giocano a settori. Il buon Fausto Scarmin invece, un po’ in difficoltà nelle due manche finali (le solite blu e gialla!), chiude a soli 165 giri che non gli bastano per restare davanti ai duellanti della prima batteria: Thomas e Baldo.
Bella gara, combattuta ed incerta fino alle fasi finali. Gulminelli non riesce a ripetere il successo ma mantiene agevolmente la testa della classifica generale e comunque, in prospettiva, affronta le due gare restanti con maggior tranquillità. Considerato che su quattro gare, per la classifica finale, verranno tenuti validi solo tre risultati, sia Dalmonte che Marco Rambelli, ovvero i rivali più temibili, hanno chanches per imporsi al vertice ma, avendo già perso ciascuno una gara, sono costretti a non fare alcun passo falso nelle prossime; mentre Pacio, già con due risultati utili (un 1° ed un 2° posto) può gestire meglio la seconda parte del campionato. Terzo posto di gara (e 2° in “Generale”) per Bogani, mentre Vignoli e Scarmin, con due gare all’attivo, seguono al 3° e 4° posto.
La terza gara il prossimo 24 febbraio, con il recupero dell’appuntamento del 20 dicembre scorso, che fu rinviato per le varie concomitanze con le gare endurance natalizie.

2a Gara Clio Cup
Risultati seconda gara Clio Cup NSR

Classifica generale 2
Classifica Generale dopo 2 gare
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Chaparral
-
-


Registrato: Feb 16, 2002
Messaggi: 297
Località: 47100 Forlì, viale Roma 392/E

MessaggioInviato: Lun 02 Feb 2009 0:35    Oggetto: Rispondi citando

Campionato Clio Cup NSR – 3^ Gara


Sabato 24 gennaio terzo appuntamento della Clio Cup NSR al Club MRC Slot di Ravenna. Questa volta a partire si presentano in dieci. Ai nastri di partenza tutti i migliori, con la sola assenza di Vignoli, all’estero per impegni di lavoro, esordio in questa categoria per la “famiglia” Aloisi (padre e figlio).
Clio 3 prima batteria 01
Lo schieramento di partenza della 1^ batteria

In prima batteria partono Rambelli “senior”, Andrea Balducci, Thomas Biondi, Lorenzo e Alberto Aloisi; è proprio quest’ultimo che, dopo qualche giro di assaggio, mette a frutto le sue ottime doti di guida e prende un lieve margine sugli altri quattro. Ottima partenza anche del “Baldo” e di Thomas che continua a stupire per i grandi progressi: dopo solo un paio di gare è già lì, ad impensierire piloti ben più esperti. Già nella seconda manche Alberto fa capire che sarà dura andare a prenderlo, ci provano però sia Lorenzo che Francesco Rambelli che riescono infatti a contenere il distacco ad un solo giro. In terza manche, il leader approfitta della veloce corsia rossa per consolidare il vantaggio e stampa pure un ottimo 9,941 di miglior giro, unico a resistergli è il figlio Lorenzo, ormai ben più che una promessa.
Clio 3 prima batteria 3
I concorrenti della 1^ Batteria

A metà gara, dietro i due battistrada è buon terzo Rambelli ad un giro da Lorenzo e con un giro in più di Balducci, autore comunque di una prova superlativa. Biondi perde contatto ma si è dovuto sorbire le due corsie più ostiche: la blu e la gialla. Dopo una quarta manche equilibratissima, nella quale il “gruppo di famiglia” guadagna un altro giro di vantaggio, con Lorenzo che fa segnare il bel tempo di 9,828 in corsia bianca, nella penultima frazione inizia il recupero del giovanissimo concorrente che si sdoppia dal papà e tenta il colpaccio. Si sveglia anche Francesco, con un finale in crescendo al passo dei primi, che gli consente di avere ragione sia di Balducci che di Biondi. L’ultima frazione si consuma nell’inutile sforzo di Lorenzo di rosicchiare qualcosa alla leadership del genitore che vince la batteria con circa mezzo giro di vantaggio. Buon recupero di Rambelli, purtroppo tardivo per impensierire i due di testa, ottimo però il suo miglior giro in 9,890. Quarto Balducci davanti a Biondi, come consolazione per i due il raffronto con la gara precedente, rispetto alla quale “Baldo” fa 3 giri e mezzo in più e Thomas addirittura 17!
Clio 3 prima batteria 2
Le Clio di Thomas Biondi e Aloisi Alberto

In seconda batteria si confrontano i protagonisti di vertice delle prime due prove: “Pacio” Gulminelli, vincitore della gara di esordio, Dalmonte leader della seconda gara, Rambelli Marco, Bogani e Scarmin. Con il vantaggio della corsia rossa, in prima manche è Pacio a prendere il comando con una prestazione maiuscola, senza errori e tutta sotto il limite dei 10 secondi al giro (9,608 il miglior passaggio che risulterà alla fine il migliore in gara, anche se per un solo “millesimo”). A capeggiare gli inseguitori è Dalmonte, con Rambelli e Bogani alle calcagna.
Clio 3 seconda batteria 2
Lo schieramento di partenza della 2^ batteria

Seconda frazione a favore di Dalmonte che inizia la sua rimonta e riduce il distacco a circa mezzo giro, mentre invece il distacco di Marco e Bogani sale a due giri e quello di Fausto a cinque. Nelle due manche centrali, con Pacio alle prese con le solite corsie “lente” (blu e gialla), Dalmonte conquista dapprima la leadership, poi si prende circa un giro di margine sul diretto avversario. Con Scarmin che guarda ormai “da lontano” si consuma il duello per la terza posizione: con Marco Rambelli che, dopo un lungo testa a testa, riesce a sottrarsi alla pressione di Bogani. Nel finale però è Dalmonte a cimentarsi nelle due corsie più ostiche, anche se di pochi centesimi il passo di Pacio è superiore e la rimonta è favorita anche da qualche piccolo incidente di percorso di Luca che gli costa qualche secondo; a due minuti dal termine il vantaggio si riduce a poco più di mezzo giro, ancora qualche momento di tensione, un errore può essere fatale, ma l’emozione non tradisce nessuno dei due contendenti, suona il gong finale e per Dalmonte ci sono ancora 38 settori di sicurezza. Buon terzo è Marco Rambelli a oltre quattro giri dai primi, Bogani cede un po’ nel finale, quel tanto che basta per scoprire che la famiglia Aloisi gli è davanti nella classifica finale. Fausto Scarmin è autore della sua miglior prestazione nella categoria ma gli frutta solo la nona posizione.
Clio 3 seconda batteria 1
Due protagonisti della gara: la gialla Clio di Marco Rambelli e quella del vincitore Luca Dalmonte.

Quando manca solo una gara al termine del campionato la classifica generale vede ancora Gulminelli al comando, con netto margine su Bogani e Scarmin, ma, considerato che ci sarà un risultato da scartare, è ora Dalmonte che, con due vittorie all’attivo, ha le maggiori possibilità di aggiudicarsi il titolo. Per la terza posizione i giochi sono ancora aperti, con Marco Rambelli, Bogani e Vignoli che si giocheranno le ultime chanches nella gara finale. Gli altri sono ormai fuori dai giochi di classifica, ma un loro piazzamento ai primi posti della quarta gara può costare punti preziosi per i contendenti al podio.
Clio 3 Ordine d'arrivo
Ordine d’arrivo della 3^ Gara

Clio 3 Clasifica generale
La Classifica generale dopo tre prove

Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> MRC Slot Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum








Generazione pagina: 0.06 Secondi