Campionato F1 ADF Cantù 2002 - gara 5 - La penultima gara del campionato F1 2002 dell'ADF Slot Club di Cantù ha visto la partecipazione di 12 piloti, a conferma dell'interesse "medio" nei confronti di questa categoria, che per tutto l'anno ha registrato presenze leggermente inferiori rispetto a

Italia Slot

     Menù
· Home
· Invia Articolo
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Downloads
· FAQ
· Forums
· Galleria Immagini
· Il tuo Account
· Lista Utenti
· Private_Messages
· Prove, Reportage, etc.
· Top
· Web Links

     BRM




     Coming Soon




     Slot Clubs

Piste permanenti
Slot Clubs


     Regolamenti

Regolamenti


     Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti

Nickname:
Password:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

[ Password persa? ]

Utenti registrati:
Ultimo: birifast
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 6565

Persone Online:
Visitatori: 218
Iscritti: 0
Totale: 218

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Marzo 2001

     Rotazione Articoli

Speed IIS
[ Speed IIS ]

·Speed_iss - Norimberga 2011
·Bycmo - Arriva la Honda
·MotoGP Bycmo in prova
·Bycmo

     Visitatori unici
free counters

     Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi all’immagine o all’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al gestore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Leggere tutte le condizioni d'utilizzo del sito QUI

     RSS






     Visitatori

Italia Slot: Forums

italiaslot.com :: Leggi il Topic - Campionato F1 ADF Cantù 2002 - gara 5
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Campionato F1 ADF Cantù 2002 - gara 5

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> ADF Racing - CISLOT
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
MarcoC
-
-


Registrato: Mar 26, 2001
Messaggi: 866
Località: Rodano (MI)

MessaggioInviato: Ven 13 Set 2002 19:37    Oggetto: Campionato F1 ADF Cantù 2002 - gara 5 Rispondi citando

La penultima gara del campionato F1 2002 dell'ADF Slot Club di Cantù ha visto la partecipazione di 12 piloti, a conferma dell'interesse "medio" nei confronti di questa categoria, che per tutto l'anno ha registrato presenze leggermente inferiori rispetto alle altre classi. Assenti i due "boss" di Amazing e Tanuzzo (forse presi nel turbine organizzativo di SlotLandia) e Tanino D'Angelo che vanta dei buoni precedenti "storici" nella categoria. Assente ormai cronico, ma inattaccabile dall'alto dei suoi 63 punti in classifica generale Lavazza.

In prova è emerso, a dispetto dell'arrivo ritardato sul campo di battaglia, Molteni con la sua Ferrari Ninco motorizzata NC2, staccando di oltre 3/10 Rech con un'altra Ninco (Jordan con colorazione Ferrari) molto ben assettata. Terzo posto in griglia raccolto da Arnaboldi, anche lui con Ferrari Ninco, impegnato a contenere il Campione Brenna con l'unica Proslot in campo. Va detto che quest'ultimo, in occasione della serata ha avuto in prestito proprio da "Gilles" Arnaboldi una "cattivissima" Ferrari motorizzata EVO3; i precedenti di auto prestate non sono mai stati favorevoli per i "generosi"...
Notevole la prestazione di Simoni, estrememente efficace con la sua Arrows SCX motorizzata Pro-Turbo, che si mette alle spalle Rezzonico forse più penalizzato da gomme non proprio perfette che dal nuovo motore ProTurbo Plus che non sembra essere particolarmente più efficace della versione "normale" . A seguire Guggiari e Costa staccati di poco.
Ultimi 4 tempi per un Corbellini in netta crescita, Cavallero F. un poco sottotono dopo la bella prestazione nella gara GT della scorsa settimana, Paolino Cantaluppi che si conferma più regolarista che velocista e da Marco Di Natale che sta diventando un frequetatore abituale della pista di Fecchio, ma che deve ancora "farsi un po' le ossa" .

Ecco i tempi delle qualifiche:
Pos. Concorrente Tempo tot.
1° Molteni 34,653
2° Rech 34,956
3° Arnaboldi 35,687
4° Brenna 35,723
5° Simoni 35,918
6° Rezzonico 36,637
7° Guggiari 37,013
8° Costa 37,094
9° Corbellini 38,156
10° Cavallero F. 39,641
11° Cantaluppi 39,912
12° Di Natale 40,670

Prima batteria:
Al via 3 SCX contro la Jordan Ninco di Paolino. A prendere la testa fino dalle prime battute è stato Corbellini, che riesce ad inanellare parecchi giri con un limitato numero di uscite, e stacca Cavllero F. di circa 1 giro a manche. In lotta Di Natale e Cantaluppi, che mal digerisce la corsia Bianca nella quale incassa un giro che non riuscirà più a recuperare, nonostante la regolarità.

Seconda batteria:
Schieramento simile alla precedente, con la sola Jordan di Guggiari a tentare di contrastare le 2 arrows (versioni diverse) di Simoni e Rezzonico e la Minardi di Costa. Al via è proprio quest'ultimo che schizza via ed accumula in corsia Rossa 1 giro sugli avversari con un bel "26" abbondante da fermo senza alcuna uscita. Le cose cambiano in seconda manche, con sia Simoni che Rezzonico che si fanno sotto, ed alla fine della frazione si troveranno le 3 macchine di testa in meno di 10 settori; Guggiari perde circa 1 giro in ogni manche causa gomme "sofferenti" e qualche errore di troppo. Nella 3a. manche Costa "paga" il tributo alla corsia Bianca (perdendo con 2 uscite più di un giro), dove invece sia Simoni che Rezzonico si erano ben difesi; questi ultimi si scambiano la prima posizione un po' di volte, ma alla fine è il "Boss" di Italiaslot che tiene la testa. Le posizioni resteranno invariate nel corso dell'ultima frazione, con Simoni in difesa, Rezzonico che tenta invano la rimonta ma resta a 30 settori e Costa impegnato in un'improbabile recupero che lo vede staccato da Rezzonico al traguardo esattamente di 1 giro.

Terza batteria :
"Finalona Rossa", con 4 Ferrari alla partenza: le 3 Ninco di Molteni, Rech e Arnaboldi e la meno prestante (sulla carta, almeno! ) ProSlot di Brenna. La lotta tra i 4 è notevole, con avvicendamenti di posizione soprattutto per le posizioni di rincalzo, mentre Chicco Rech tiene la testa dal via. Molteni va in dichiarata crisi con le sue vecchie gomme, ma la sua auto mostra di reggere bene. Direttamente dal circo Togni, Brenna invece è intento a "domare" la potenza dell'EVO3 della sua vettura; in altre mani i risultati di certo sarebbero stati diversi... Veloce come sempre ma autore di un po' troppe uscite di strada Arnaboldi, che si ritrova nel classico giro vizioso ben noto a tutti quelli che gareggiano: "Sono uscito, devo recuperare quindi spingo... sono uscito di nuovo...". Alla fine, visto che in ogni caso gli sforzi di recuperano erano vani, Gilles si è concentrato sul giro veloce in gara; evidentemente una cattiva stella brillava per lui quella sera, e per soli 5/1000 anche questo punticino gli è sfuggito, a vantaggio di un lanciatissimo Chicco Rech, che si aggiudica questa gara. Secondo a meno di un giro l'inossidabile Molteni e sul terzo gradino il Campione Brenna che stacca di un giro il povero Arnaboldi (e conferma che la "legge della macchina prestata" è sempre valida ! ). A gara terminata si è per la prima volta applicato il regolamento, ed a seguito di un reclamo di Arnaboldi (e del versamento dei canonici 5 Euro) la macchina del vincitore è stata aperta e controllata senza trovare alcuna anomalia o irregolarità. L'ultima prova vede il capoclassifica Lavazza (ormai entrato nella schiera delle figure mitologiche) ormai marcato stretto da Rech, ora staccato di soli 6 punti. Ecco nei dettagli la classifica della gara:

Campionato F1 ADF 2002 - quinta prova:

1° Rech (Jordan "Ferrari" Ninco2) 105,37 giri (g)
2° Molteni (Ferrari Ninco2) 104,87 (p)
3° Brenna (Ferrari Proslot EVO3) 103,35
4° Arnaboldi (Ferrari Ninco2) 102,34
5° Simoni (Arrows SCX ProTurbo) 101,98 (b)
6° Rezzonico (Arrows SCX ProTurbo Plus) 101,69
7° Costa (Minardi SCX ProTurbo) 100,68
8° Corbellini (Minardi SCX ProTurbo) 96,31 (b)
9° Guggiari (Ferrari Ninco2) 96,25
10° Cavallero F. (Minardi ProTurbo) 92,64
11° Di Natale (Arrows SCX ProTurbo) 88,68
12° Cantaluppi (Jordan Ninco2) 87,38

La prossima settimana la categoria più amata: ritornano in pista le stupende FLY Classic!

Buone gare a tutti! MarcoC
_________________
Marco Costa - "slottista sciolto"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Giacomo
-
-


Registrato: May 21, 2001
Messaggi: 3152
Località: Milano

MessaggioInviato: Ven 13 Set 2002 21:31    Oggetto: Campionato F1 ADF Cantù 2002 - gara 5 Rispondi citando

Porca miseria!!! Una volta che c'e' il reclamo me lo sono perso!!!

Perche' non ci illumini sul motivo del reclamo? Sono volati cazzotti o solo parolacce?
Arnaboldi e' alto 2 metri per 100 kg, Chicco e' alto 1 metro con i tacchi per 40 Kg.

Peccato, cerchero' di mettere zizagna la prossima volta
_________________
Giacomo
giacomo@italiaslot.com
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
ezio
-
-


Registrato: May 16, 2001
Messaggi: 179
Località: Milano

MessaggioInviato: Ven 13 Set 2002 22:27    Oggetto: Campionato F1 ADF Cantù 2002 - gara 5 Rispondi citando

Nooo!!!! il reclamo no! dove ero, perché non compro una F1 per gareggiare? (magari me la faccio prestare da Marco Costa eheheheh!!!!)

Dai, dai, dateci dettagli della "applicazione della legge" e i commenti dei partecipanti (comprese le parolacce!!)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
MarcoC
-
-


Registrato: Mar 26, 2001
Messaggi: 866
Località: Rodano (MI)

MessaggioInviato: Sab 14 Set 2002 0:00    Oggetto: Campionato F1 ADF Cantù 2002 - gara 5 Rispondi citando

Nessun problema, si è trattato di un "reclamo annunciato": la macchina di Rech era veramente una scheggia, probabilmente grazie alle gomme perfette, e se "Gilles" ha deciso di far valere un suo diritto... la cassa dell'ADF non può che ringraziare!

Agli altri è bastata la parola di Chicco, evidentemente a Gabriele no. D'altronde la lotta per conquistare i primi 3 posti è serrata, vistoo che la generale vede:
1° Lavazza con 63 punti, ma solo 3 gare, se non viene alla prossima non sarà classificato!
2° Rech con 57, 5 gare disputate (e saranno 5 su 6 i risultati validi)
3° Rezzonico con 45 punti e 5 gare
4° Molteni 41 punti e 3 gare (quindi... fuori classifica anche lui!!! almeno per ora!! )
5° Costa 33 p. , 4 gare
6° Arnaboldi, 31 p., 4 gare
7° Simoni, 29 p., 4 gare
Ricordo la regola generale: 6 gare, 5 risultati validi, 4 gare minimo per essere classificati.
Ciao, MarcoC
_________________
Marco Costa - "slottista sciolto"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
mb
-
-


Registrato: Mar 29, 2001
Messaggi: 874

MessaggioInviato: Sab 14 Set 2002 3:19    Oggetto: Campionato F1 ADF Cantù 2002 - gara 5 Rispondi citando

Scusate la mia ignoranza, come viene fuori un tempo di qualifica di 34 secondi e oltre?

Ciao MB[addsig]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Fallini
-
-


Registrato: Feb 20, 2002
Messaggi: 1339

MessaggioInviato: Sab 14 Set 2002 18:04    Oggetto: Campionato F1 ADF Cantù 2002 - gara 5 Rispondi citando

Cavolo è vero!
Che colpo d'occhio Marco! Non è che è la somma dei migliori tempi ottenuti su ogni corsia? Come i primi campionati Interregionali DTM e GT-BPR.
O avete montato le bandelle all'autodromo di Monza (quello vero)!
Ciao ragazzuoli.
_________________
Lei suona il piano e lui la tromba.

www.t3rzot3mpo.com
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Giacomo
-
-


Registrato: May 21, 2001
Messaggi: 3152
Località: Milano

MessaggioInviato: Dom 15 Set 2002 0:37    Oggetto: Campionato F1 ADF Cantù 2002 - gara 5 Rispondi citando

E' proprio così, la somma del miglior giro di ogni corsia; un sistema come un altro per non correre solo 20 minuti ma praticamente facciamo bagarre anche per la pole.
_________________
Giacomo
giacomo@italiaslot.com
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
mb
-
-


Registrato: Mar 29, 2001
Messaggi: 874

MessaggioInviato: Dom 15 Set 2002 3:39    Oggetto: Campionato F1 ADF Cantù 2002 - gara 5 Rispondi citando

Bello.
Tutti usano subito una corsia e poi si passa alle altre tutti assieme o un pilota usa tuute le corsie subito?

Ciao MB[addsig]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Giacomo
-
-


Registrato: May 21, 2001
Messaggi: 3152
Località: Milano

MessaggioInviato: Dom 15 Set 2002 16:27    Oggetto: Campionato F1 ADF Cantù 2002 - gara 5 Rispondi citando

Come la gara, 2 minuti per corsia e per chi non ha ambizioni di vittoria è una vera e propria gara.
_________________
Giacomo
giacomo@italiaslot.com
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
mb
-
-


Registrato: Mar 29, 2001
Messaggi: 874

MessaggioInviato: Dom 15 Set 2002 21:12    Oggetto: Campionato F1 ADF Cantù 2002 - gara 5 Rispondi citando

Indipendentemente che è una bella idea perchè non si corre solo 2 minuti ma 8 più la gara, ma non si rischia di sfalsare le vere prestazioni?
Ad esempio se uno sta per fare il suo giro veloce e viene intralciato da un altro pilota perde la sua prestazione.
Però è anche vero che ci può stare, come in F1.

Ciao MB[addsig]
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Fallini
-
-


Registrato: Feb 20, 2002
Messaggi: 1339

MessaggioInviato: Lun 16 Set 2002 0:43    Oggetto: Campionato F1 ADF Cantù 2002 - gara 5 Rispondi citando

Proprio così.
Le prove assomigliano un pò di più a quelle vere. Con più macchine in pista. Ci possono essere degli svantaggi, ma anche dei vantaggi. Ad esempio un pilota meno esperto può seguire uno più esperto e copiare il più possibile i suoi punti di staccata ecc...
Inoltre, secondo me, le prestazioni si livellano.
Ciao.
_________________
Lei suona il piano e lui la tromba.

www.t3rzot3mpo.com
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
MarcoC
-
-


Registrato: Mar 26, 2001
Messaggi: 866
Località: Rodano (MI)

MessaggioInviato: Lun 16 Set 2002 16:23    Oggetto: Campionato F1 ADF Cantù 2002 - gara 5 Rispondi citando

...inoltre, se mi è concesso ribadire concetti già noti agli "habitué" di Cantù, la pole vale 1 punto, le vittorie di batteria anche (escluso il vincitore assoluto) ed il giro veloce pure! Unendo tutto questo alla già menzionata possibilità di girare tutti per più tempo, senza pesi ... ecco la formula vincente dell'ADF ! Come spiegare altrimenti la presenza quasi costante in gare tutto sommato "interne" di oltre 15 piloti, con punte ben oltre i 25? (se molti si "succhiano" oltre 50+50 km quasi tutti i mercoledì! un motivo ci sarà? O NO? ).
Ciao a tutti ed ora un solo grido: A NOVEGRO! A NOVEGRO! MarcoC

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: MarcoC il 2002-09-16 10:24 ]
_________________
Marco Costa - "slottista sciolto"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> ADF Racing - CISLOT Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum








Generazione pagina: 0.15 Secondi