Le mans Series - Gara 2 - ...che poi sarebbe la gara 3 visto che anche le fly anteriore fanno parte dello stesso campionato Sana (Audi R 106.24 Rezzonico (Ferrari 360) 106.01 Arnaboldi (Toyota Gt1) 104.32 Lavazza (To

Italia Slot

     Menù
· Home
· Invia Articolo
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Downloads
· FAQ
· Forums
· Galleria Immagini
· Il tuo Account
· Lista Utenti
· Private_Messages
· Prove, Reportage, etc.
· Top
· Web Links

     BRM




     Coming Soon




     Slot Clubs

Piste permanenti
Slot Clubs


     Regolamenti

Regolamenti


     Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti

Nickname:
Password:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

[ Password persa? ]

Utenti registrati:
Ultimo: birifast
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 6565

Persone Online:
Visitatori: 210
Iscritti: 0
Totale: 210

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Marzo 2001

     Rotazione Articoli

Japan GT Championship
[ Japan GT Championship ]

·Campionato Umbro Anglewinder Ninco
·Ninco World Cup Super GT 2005
·Milano Slot Endurance Trofeo di fine Estate
·Resoconto Japan GT Championship
·JGTC - Biacchi vince titolo e gara
·JGTC Ultima gara - Soragna
·JGTC - Biacchi con il vento in poppa prende il largo
·5a prova GT Japan - Sporting Isolabella Lodi
·JGTC - Biacchi issa le vele

     Visitatori unici
free counters

     Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi all’immagine o all’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al gestore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Leggere tutte le condizioni d'utilizzo del sito QUI

     RSS






     Visitatori

Italia Slot: Forums

italiaslot.com :: Leggi il Topic - Le mans Series - Gara 2
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Le mans Series - Gara 2
Vai a pagina Precedente  1, 2
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> ADF Racing - CISLOT
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Pietro
-
-


Registrato: Oct 30, 2001
Messaggi: 42

MessaggioInviato: Dom 14 Apr 2002 5:15    Oggetto: Le mans Series - Gara 2 Rispondi citando

Ho provato la mia audi R8 con un rapporto super lungo (con corona da 26 ovviamente!), con il motore originale e, tralasciando un problema di accoppiamento, è stata molto piacevole da guidare! Più in là proverò un ts-3 diablo della teamslot, ma il risultato sarà sicuramente più soddisfacente con il nuovo pro turbo plus della scx di prossima uscita. A proposito, sapete per caso le caratteristiche tecniche (giri, coppia, assorbimento)?
Grazie
Ciao a tutti
By Pietro
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
MarcoC
-
-


Registrato: Mar 26, 2001
Messaggi: 866
Località: Rodano (MI)

MessaggioInviato: Dom 14 Apr 2002 6:13    Oggetto: Le mans Series - Gara 2 Rispondi citando

La classifica della gara, ed anche parte dei commenti (più o meno sopra le righe, ma questo è comunque un segno di democrazia, eh? ) sono steti già inseriti, scusatemi ma questa volta davvero gli impegni personali e di lavoro non mi hanno dato modo di "piazzare" velocemente il mio solito, acido commento alla 3a. gara del campionato GT 2002 dell'ADF .

Visto che di facezie ne sono già state scritte a sufficienza, mi limito alla cronaca, forse un poco incerta ma... capitemi perchè... era stata pulita (e tenuta alimentata) anche la 2a. pista dell'ADF e quindi... ehm, sono stato meno attento del solito ai fatti (ammetto di avere "fame di slot" !).

Eravamo in 15, numero che quest'anno sembra essere nella media, anche se sotto i valori record raggiunti nell'annata 2001; una mia personale interpretazione in merito è che, visto il periodo di "Rinascimento" che lo slot sta vivendo (penso sia innegabile, pensate che il "nostro" portale è nato quasi per scherzo, e guardate dove è arrivato... ! Grazie Paolo!), il maggior numero di Clubs, piste e gare da preparare ha un poco "spalmato" i piloti rispetto all'anno scorso, riducendo le partecipazioni alle gare singole di Club; a suffragio di questa mia teoria, l'assenza dei piloti di Varese e di altri Clubs "distanti", forse a causa della vicinanza con la gara OPV della Domenica successiva.

Si è notata fuor di dubbio una certa saturazione alle Toyota Gt One che stavano un po' rendendo le gare una specie di monomarca (in effetti c'è stata una apposita "campagna" in merito da parte di Giacomo): il parco auto era molto vario, ed era un piacere per gli occhi guardare un simile parco chiuso, con modelli che fino a qualche mese fa nessuno avrebbe pensato di vedere (o ri-vedere!) in pista all ADF.

"Solo" 5 irriducibili, o forse non diversamente dotati, schieravano il "mostro" della Proslot; poi si andava dalle Ninco di Cantaluppi (McLaren) e Molteni (BMW barchetta), alle Proslot 355 (varie) e 360 Modena (Rezzonico), alle SCX Audi R8 che stanno aumentando (e mi sa che aumenteranno ancora!! ), fino addirittura alla FLY Porsche GT1 '98 del sottoscritto, messa in pista più per scommessa che altro ma....

Dalle prove si è visto che "i soliti" non avrebbero avuto vita facile, con le Audi R8 molto, ma molto veloci (tanto da suscitare, a quanto ho visto, molto più che semplice curiosità), in particolare quella di Ezio, che continua innegabilmente a crescere.

La prima batteria vedeva al via incredibilmente Guggiari (ma quest' anno sembra un po' in fase calante, forza Cucciolo!!), ed i tranquilli ma non troppo Cantaluppi e Corbellini. La pista "pulita" (ma a me piace di più cosi!) risultava effettivamene un poco più scivolosa del solito e le potenti Toyota non sembravano riuscire a metter giù bene la potenza; le uscite non sono mancate; tornando alla gara, Corbellini vince e si cucca il punto di batteria davanti a Cucciolo Guggiari ed a Paolino Cantaluppi che sembrava decisamente sottotono.

In 2a. batteria troviamo un inimmaginabile Molteni (a lui a quanto pare la "scommessa" con la barchetta BMW non è andata molto bene!), Costa con la succitata FLY GT1'98 (unica in pista, ed era un bel po' che di FLY non se ne vedevano!), la Toyota di Cavallero F. e la 355 di Tanino D'Angelo. A sorpresa, più che altro con un grande regolarità emergeva proprio l'ammiratissima Porsche GT1'98 di Costa, che "scalava" diverse posizioni in griglia, fino al 6° posto finale. A seguire nell'ordine: Tanino D'Angelo, Cavallero ed un irriconoscibile Molteni, che affondava decisamente fino alla penultima posizione finale .

La 3a. batteria è stata forse una delle più divertenti e combattute da tempo: Simoni e Grazioli con le R8, Arnaboldi con la Toyota e Longoni con la 355 hanno battagliato a lungo, quindi il concentratissimo Arnaboldi se ne è andato via, togliendosi dalle pa..., oops, dalle battaglie ( ) accese in corso tra le due R8 e la 355, con rimonte, "colpetti" (eufemismo per "sportellatone"!) e staccate al limite per tutta la batteria. "Arna" ha prevalso di un bel pezzo su Simoni in rimonta (finito 7° dietro a Costa di pochissimi settori, forse era meglio non cedere alle provocazioni del "falegname" eh, Paolo?), qundi Longoni ed "Amazing" Grazioli.

Della finale mi sa che vi siete fatti un'idea leggendo i commenti vari, beh.... beati voi, io ero intento... a divertirmi sull'ALTRA pista con un paio di altri piloti, e faccio di questo doverosa ammenda (cenere sul capo, tanto mi scivola via comunque!!), d'altronde il nostro turno di commissari lo avevamo finito... siamo comunque rientrati in tempo per applaudire alla splendida seconda vittoria di Sana, che ha senz'altro sudato ma è riuscito infine a mettere in riga nientepopodimenoché Rezzonico con la "deb" 360 Modena, Lavazza (in crisi di gomme con il suo ToyotOne) e Chicco Rech. Questi ultimi sono inoltre finiti ai piedi del podio, sul cui gradino più basso è riuscito a salire Arnaboldi.

Bravissimo Ezio, e lasciando a parte le polemiche sulla macchina (comunque infondate) molto del merito è solamente suo: sta migliorando di continuo e sbaglia sempre meno; sì, certo, l'auto andava davvero forte, ma era perfettamente regolare e personalmente, conoscendo sia Ezio che tutto l'ambiente ADF, non credo che chi viene a Cantù usi "trucchetti" illeciti; quando Lavazza con la Toyota ha infilato, mi pare, ben più di 112 giri l'anno scorso, nessuno si è sognato di sospettare alcunché: era "il solito", e vinceva anche con un tostapane col pickup (non è una polemica, Stefano, è un complimento!), ma evidentemente ad Ezio manca ancora ... l'alone carismatico, anche se, guardandolo bene, Mercoledì cominciava un poco a brillare di luce propria . "Illuminaci" di nuovo, Ezio, siamo contenti per te!

Ciao a tutti, MarcoC
_________________
Marco Costa - "slottista sciolto"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> ADF Racing - CISLOT Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum








Generazione pagina: 0.10 Secondi