2° Campionato Italiano Drag-slot - Roberto Bigi: OK ... ci siamo quasi, per il secondo anno consecutivo il BB Slot di Reggio Emilia organizzer

Italia Slot

     Menù
· Home
· Invia Articolo
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Downloads
· FAQ
· Forums
· Galleria Immagini
· Il tuo Account
· Lista Utenti
· Private_Messages
· Prove, Reportage, etc.
· Top
· Web Links

     BRM




     Coming Soon




     Slot Clubs

Piste permanenti
Slot Clubs


     Regolamenti

Regolamenti


     Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti

Nickname:
Password:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

[ Password persa? ]

Utenti registrati:
Ultimo: Tinaus
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 6580

Persone Online:
Visitatori: 220
Iscritti: 0
Totale: 220

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Marzo 2001

     Rotazione Articoli

Rally
[ Rally ]

·COPPA ITALIA SLOT® 2014 - RALLY - RAID - ICE CUP
·Coppa Italia 2013
·Campionati Italiani Rally Slot 2012
·Campionati Italiani Rally 2011 - Etroubles
·Campionati Italiani Rally Slot 2010 a Biella
·Campionati Italiani Rally Slot 2009
·OPV Acropolis Rally
·OPV Finland Rally 2009
·2^ Tappa della ''Coppa degli Appennini'' Rally

     Visitatori unici
free counters

     Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi all’immagine o all’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al gestore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Leggere tutte le condizioni d'utilizzo del sito QUI

     RSS






     Visitatori

Italia Slot: Forums

italiaslot.com :: Leggi il Topic - 5°Revival Produzione 1/32 al BBslot R.E. 24 marzo 2019
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

5°Revival Produzione 1/32 al BBslot R.E. 24 marzo 2019
Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> SlotRacing - Metallo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 670
Località: verona

MessaggioInviato: Dom 10 Feb 2019 11:50    Oggetto: 5°Revival Produzione 1/32 al BBslot R.E. 24 marzo 2019 Rispondi citando



Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 670
Località: verona

MessaggioInviato: Lun 25 Feb 2019 11:27    Oggetto: Rispondi citando



Very Happy Very Happy Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
sergio49
-
-


Registrato: Dec 05, 2009
Messaggi: 427

MessaggioInviato: Sab 16 Mar 2019 19:31    Oggetto: Rispondi citando

Programma:

sabato 23 marzo:

dalle ore 13.00 alle ore 19.00 prove libere

domenica 24 marzo:

dalle ore 8.00 alle ore 10.00 prove libere e verifiche tecniche categoria "Rigida In-line"

dalle ore 10.00 alle ore 12,30 gara categoria "Rigida In-line"

dalle ore 12.30 alle ore 14.00 prove libere e verifiche tecniche categoria "Anglewinder"

dalle ore 14.00 alle ore 17.00 circa gara categoria "Anglewinder"


a seguire premiazioni.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
robertobigi
-
-


Registrato: Mar 15, 2011
Messaggi: 247

MessaggioInviato: Lun 18 Mar 2019 9:30    Oggetto: Rispondi citando

grande Sergio ... mi hai anticipto ...volevo inserire il programma proprio ora !

il canto delle mondine ... Giorgione ha trovato il canto delle mondine
meravigliosa follia !

del resto la nostra famiglia allargata è bella anche per questo
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
sergio49
-
-


Registrato: Dec 05, 2009
Messaggi: 427

MessaggioInviato: Lun 18 Mar 2019 16:58    Oggetto: Rispondi citando

Più che famiglia allargata, direi ...gabbia di matti!

Personalmente sto letteralmente sfrigolando nell'attesa. Però ci siamo quasi! Very Happy Che ne diresti caro Roberto se, per ammazzare il tempo, provassimo a dare una occhiata a come è andata nelle precedenti quattro edizioni del:

“Meeting Produzione Anglewinder 1/32 Revival”

Prima-

Mauro Montanari 176 giri
Roberto Bigi 175 giri
Massimo Feola 167 giri

Seconda-

Sergio Lucarini 180 giri
Mario Garavaldi 177 giri
Maurizio Pellegrini 174 giri

Terza-

Roberto Bigi 182 giri
Mario Garavaldi 179 giri
Emanuele Spotti 179 giri

Quarta-

Roberto Bigi 185 giri
Mauro Montanari182 giri
Mario Garavaldi 182 giri


Hai visto come, ad ogni edizione, sono aumentate le percorrenze?
Nelle ultime gare “metalliche” fatte, il fondo della pista è apparso decisamente scorrevole, secondo me sarà quindi molto probabile che per domenica prossima assisteremo ad ulteriori incrementi. Magari qualcuno (che conosciamo Rolling Eyes ) toccherà vetta 187? (non starò mica gufando? )


Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 670
Località: verona

MessaggioInviato: Mar 19 Mar 2019 3:35    Oggetto: Rispondi citando

... mi sono permesso "la follia" convinto che tutto porta idee, anche quando non sappiamo precisamente quali; reazioni, pensieri, emozioni ... e mi piace pensare a ironia e abbandono del proprio ego in favore allo spirito del gruppo.

Slottisticamente, vivendo, ecco un esercizio di allenamento nel cercare di far rivivere una replica del "bulgaro/euro" con lucidatura, fosfatazione superficiale, regolazione degli snodi interpretando il progetto originale e cercare di restituire piena funzionalità.



Scoperto, curiosità !, che ci stanno comodamente ruote larghe 18 mm

L'indotto è un originale T10 Parma di epoca compatibile, la cassa di ultima generazione D appartiene comunque ormai al passato...

L'avantreno è in lavorazione per montare ruote e assale leggermente più alte.

a presto Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 670
Località: verona

MessaggioInviato: Mar 19 Mar 2019 15:01    Oggetto: Rispondi citando

... grazie all'autore Joe Montiglio, l'adesivo originale del marchio, dopo circa 40 anni ! Osservarlo maneggiarlo a me fa sempre un certo effetto.

Il Demon telaio protagonista centrale di questi revival.
Uno dei più noti progetti del nostro campione a tutt'oggi sempre attivissimo creatore di modelli veramente significativi all'apice delle prestazioni.



Joe impegni permettendo sempre presente ai nostri appuntamenti, la volta scorsa, nel repertorio degli inesauribili anedotti intorno alla "storia", ci ha raccontato che della davvero numericamente cospicua produzione di telai Demon, agli inizi ne furono prodotti 800 pezzi ciascuno numerato a mano progressivamente a bulino.
Infatti, se si nota nell'immagine sopra è ripreso, per esempio, quello contrassegnato dal n°700 (collezione privata ) Very Happy Very Happy Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
MimmoMartinez
-
-


Registrato: Oct 16, 2002
Messaggi: 1238

MessaggioInviato: Ven 22 Mar 2019 14:53    Oggetto: Rispondi citando

Dovranno incominciare a chiamarti Giorgio Demon!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 670
Località: verona

MessaggioInviato: Lun 25 Mar 2019 9:45    Oggetto: Rispondi citando

MimmoMartinez ha scritto:
Dovranno incominciare a chiamarti Giorgio Demon!

... e fin qui ... almeno l'identità di genere è salva Very Happy
((tutt'altra cosa se cominciavi il discorso con Crudelia ...))
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 670
Località: verona

MessaggioInviato: Lun 25 Mar 2019 9:45    Oggetto: Rispondi citando

Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 670
Località: verona

MessaggioInviato: Lun 25 Mar 2019 15:55    Oggetto: Rispondi citando











Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 670
Località: verona

MessaggioInviato: Lun 25 Mar 2019 18:38    Oggetto: Rispondi citando

Categoria Parma rigida






Angle Winder (telai produzione costruiti fino al 1999)







Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
sergio49
-
-


Registrato: Dec 05, 2009
Messaggi: 427

MessaggioInviato: Mar 26 Mar 2019 17:17    Oggetto: Rispondi citando

“5° Meeting 1/32 Revival”

Quindici piloti per ventisette macchine. Non male! Certo, non è stato un record di partecipazione, domenica abbiamo metabolizzato defezioni particolarmente “dolorose” ma, in definitiva, la competizione adrenalinica ed il divertimento li abbiamo vissuti ugualmente a riprova del fatto che lo spirito e le formule tecniche alla base delle categorie “BB Made” si confermano estremamente valide.

Prima di passare alle cronache delle diverse batterie e per entrare nell’atmosfera dell’evento, ecco alcune “belle facce” circolanti per i box già di primo mattino:


Come foto di esordio magari si poteva fare di meglio!








Il duo Caramazza/Peroni nel Box “Orange Condor” dove sono visibili i telai per la nuova categoria “Prototipi”:







Questi invece i telai “Revival” di Giorgio Peroni:


Il “Bulgaro Toy” (“Euro Toy” Replica):


Il “Laser” del grande Franco Gianotti:


Il “Club Car”:























“Quinto Meeting 1/32 Revival - Rigida”


Prima batteria –


Luciano Pellegrini, Giorgio Peroni, Alberto Avanzo, Antonio Capelli.



In prima frazione è subito lotta serrata tra Luciano e Giorgio. Dietro, per il terzo posto di batteria, c’è uno spinto equilibrio tra Alberto e Antonio. Bellissima gara e grande divertimento sugli spalti. Pellegrini è velocissimo ma meno costante, nel corso delle frazioni alterna score superlativi da 25 giri ad altri meno buoni dove ne totalizza 20. Peroni invece è una furia! Particolarmente in forma e galvanizzato dalla bottiglia di Verdicchio in palio per il primo posto di batteria è veloce e fa pochissimi errori. Alla fine di un appassionante duello la differenza tra loro è di sole due tornate a favore di Giorgio. Per il terzo posto la spunta Alberto Avanzo. Sfortunato Antonio Capelli, costretto al ritiro a causa della corona che ha tirato le cuoia definitivamente nel corso dell’ultima frazione.




Seconda batteria –


Guerrino Folloni, Pietro Razzano, Nicola Menozzi, Maurizio Caramazza.







E’ una bella manche molto equilibrata. Nello svolgersi delle frazioni però, lentamente ma inesorabilmente, Menozzi accumula vantaggio. Dietro di lui è lotta con il coltello tra i denti per la piazza d’onore. Alla fine la spunta Folloni per una manciata di settori su un rimontante Caramazza.




Terza batteria –


Mauro Pesaresi, Domenico Martinez, Sergio Lucarini, Massimo Feola, Roberto Bigi.



Lo stop dei primi quattro minuti sancisce l’impressione di un certo equilibrio tra i cinque, ma è una sensazione errata.



Toltasi infatti la corsia uno, la più ostica, Bigi inizia a martellare percorrenze inavvicinabili per il resto della compagnia: parliamo di 28/29 giri per corsia. Dietro di lui, la lotta per le posizioni a podio è avvincente. Feola e Lucarini si scambiano più volte il secondo e il terzo gradino. Divertentissima gara!


Classifica generale –





“Quinto Meeting 1/32 Revival - Anglewinder”


Alle quattordici e trenta sono pronte le “Angolate”:












Prima batteria –


Antonio Capelli, Giorgio Peroni, Alberto Avanzo, Luciano Pellegrini.





Nel suo svolgimento, l’inizio di questa prima batteria delle “Angle” è sembrato la copia della prima della categoria “In Line”, con Peroni e Pellegrini a fare da protagonisti. Invece, mentre Luciano nel proseguo ha mantenuto le premesse, Giorgio con il passare dei minuti si è un poco smarrito. Sentendo l’odore del sangue, Capelli e Avanzo ne hanno subito approfittato per sfoderare prestazioni super. E’ stato così che involato Luciano, si è sviluppata una intensa ed interessantissima bagarre per il secondo posto. Grande divertimento per il pubblico e grande tensione per i piloti. Alla fine un attentissimo Alberto riesce a regolare Giorgio per un pugnetto di settori. Eroica ma vana la rimonta negli ultimi stint di Antonio. Gran bella gara, bravissimi tutti.




Seconda batteria –


Fabio Morini, Massimo Feola, Pietro Razzano, Cristiano Mijno, Guerrino Folloni.





Contro Feola in giornata di grazia c’è poco da fare, al primo stop sono ben 29 giri per lui. A due giri si fermano Mijno e Razzano. A tre Folloni. Più attardato Morini che sconta la mancanza di allenamento causa l’arrivo in pista all’ultimo momento, praticamente ha attaccato il pulsante sullo schieramento di partenza.



Dietro Feola che continua a macinare alte percorrenze, si sviluppa una bella incertezza per il secondo posto tra un veloce e regolare Razzano ed il rimontante Gerry Folloni. Anche Mijno fino a 4/6 di gara è nella partita, nelle ultime due frazioni però mentre i suoi avversari continuano a martellare lui molla un poco perdendo subito il contatto. Alla fine di una apnea lunghissima è Pietro a prevalere per un soffio su Gerry. Grandi!


Terza batteria –


Domenico Martinez, Maurizio Caramazza, Mauro Pesaresi, Roberto Bigi, Sergio Lucarini.



Inizio con il botto per Mimmo: il pignone si dissalda! La sua gara dura sette giri! Nel frattempo tra gli altri c’è un discreto equilibrio. Alla fine dei primi 4 minuti sono trenta tornate per Roberto, Maurizio e Sergio.


In seconda frazione Lucarini si ripete chiudendo con un totale di 60 giri netti. Uno in più di Caramazza e Bigi. In terza frazione però Roberto cambia ritmo, in breve prende la testa della gara ed, accumulando vantaggio giro dopo giro, non la molla più. A questo punto molto incerta diventa la lotta per il secondo posto tra Maurizio e Sergio con cambi continui di posizione. Alla fine dell’ultima frazione il mezzo di Maurizio da cenni di sgranatura, a quel punto per Sergio finiscono le preoccupazioni, la seconda piazza è la sua. Quarto Pesaresi alle prese con una macchina che, purtroppo, non ha mantenuto in gara quanto di positivo aveva mostrato nelle prove.


Classifica generale –





In chiusura ricordo agli appassionati delle gare “metalliche” targate “BB Slot” che l’appuntamento (assolutamente da non perdere!) è per il “13° Warm-up Day” previsto per il 16 giugno. Le categorie saranno quella delle "In Line" moderne e quella delle astronavi "Light 1/24".

Al momento è tutto. In chiusura ancora un grosso grazie a tutti gli amici che hanno partecipato!

Ciao! A presto! Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 670
Località: verona

MessaggioInviato: Mer 27 Mar 2019 1:28    Oggetto: Rispondi citando

... mi viene spontaneo dire grazie Sergio e complimenti !
E mi piacerebbe saper spiegare le emozioni che mi fanno "scappare" queste parole apparentemente comuni.

Per giunta, tecnicamente ti spetta il riconoscimento dei motori e i mezzi più esclusivamente ed originalmente dedicati solo ai nostri incontri.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
robertobigi
-
-


Registrato: Mar 15, 2011
Messaggi: 247

MessaggioInviato: Mer 27 Mar 2019 10:34    Oggetto: Rispondi citando

Un enorme grazie anche da parte mia, a tutti e due (Sergio e Giorgio) ... come si dice, siete la vera anima della festa ... e come ho ripetuto più volte, senza il vostro apporto queste gare sarebbero semisconosciute ... grazie davvero !!!

In questi tre giorni, guardando le foto della gara (revival), mi è venuta un'idea e di conseguenza una proposta da sottoporre al vostro giudizio.
Dato che il regolamneto tecnico recita: "solo telai costruiti fino al 1999", perchè non provare ad usare carrozzerie che riproducono auto costruite fino a quell'anno. Si potrebbe dare un tono leggermente più adeguato allo spirito della gara.
Ho fatto una piccola ricerca ed ho visto che la scelta è comunque infinita. Betta, Parma, Jk e tanti altri costruttori ne hanno a catalogo tantissime (e molto performanti)
Rientrerebbero nel periodo tutti i Prototipi anni 60/70, le Gr.5 anni 70/80, le Gr.C anni 80/90 e le GT1 anni 90. Mentre sarebbero escluse le LMP del nuovo millenio e le carrozze semifantasiose dell'ultima generazione (che potremmo riservare alle categorie "moderne", Produzione Anglewinder, Prototipi/Open, In-line).

Giusto per dare un'informazione, l'Intrepid, ovvero una delle carrozzerie più usate, sarebbe regolarissima in quanto la vera auto era del 91.

Nel caso la proposta piaccia e venga approvata sarebbe comunque applicata dall'anno prossimo e non dal 6° Meeting autunnale.

Pensateci e fatemi sapere
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> SlotRacing - Metallo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum








Generazione pagina: 0.08 Secondi