MRCslot 2^ gara Gruppo 5 Sideways del 22/02/2017 - Serata dedicata alle Gruppo 5 Sideway per il secondo appuntamento di campionato di club e nonostante la categoria per alcuni sia un po poco piacevole e interessante serata bella affollata, ben 13 piloti si presentano ai via segno che forse quanto appena

Italia Slot

     Menù
· Home
· Invia Articolo
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Downloads
· FAQ
· Forums
· Galleria Immagini
· Il tuo Account
· Lista Utenti
· Private_Messages
· Prove, Reportage, etc.
· Top
· Web Links

     Slot Clubs

Piste permanenti
Slot Clubs


     Regolamenti

Regolamenti


     Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti

Nickname:
Password:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

[ Password persa? ]

Utenti registrati:
Ultimo: yochris
Oggi: 0
Ieri: 2
Totale: 6434

Persone Online:
Visitatori: 221
Iscritti: 3
Totale: 224

Online Adesso:

01: Guarda il profilo di UDoKuoio  Invia un messaggio privato a UDoKuoio  UDoKuoio
02: Guarda il profilo di Peterr  Invia un messaggio privato a Peterr  Peterr
03: Guarda il profilo di roby59  Invia un messaggio privato a roby59  roby59

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Marzo 2001

     Rotazione Articoli

Power Slot
[ Power Slot ]

·Supporto motore multiregolabile con sospensioni Setup Power Slot
·Power Slot
·Opel GT
·Vacanze di Natale a Dakar

     Visitatori unici
free counters

     Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi all’immagine o all’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al gestore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Leggere tutte le condizioni d'utilizzo del sito QUI

     RSS






     Visitatori

Italia Slot: Forums

italiaslot.com :: Leggi il Topic - MRCslot 2^ gara Gruppo 5 Sideways del 22/02/2017
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

MRCslot 2^ gara Gruppo 5 Sideways del 22/02/2017

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> MRC Slot
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Al
-
-


Registrato: Jan 21, 2004
Messaggi: 488
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Gio 23 Feb 2017 22:34    Oggetto: MRCslot 2^ gara Gruppo 5 Sideways del 22/02/2017 Rispondi citando

Serata dedicata alle Gruppo 5 Sideway
per il secondo appuntamento di campionato di club e nonostante la categoria per alcuni sia un po poco piacevole e interessante serata bella affollata, ben 13 piloti si presentano ai via segno che forse quanto appena detto non rispecchia la realta’.


Prova molto attesa e interessante anche per le recenti modifiche apportate al regolamento che penalizza alcuni modelli e ne avvantaggia altri, tutto con lo scopo principale di rendere meno competitivi alcuni modelli, anzi, un solo modello, la plurivittoriosa Capri che con il suo peso piuma di 18,10 grammi di carrozzeria ha sempre sbaragliato la concorrenza, e favorire dall’altra parte la Beta Montecarlo, la Porsche 935/77 coda corta e la BMW 320, modelli visti poche volte in gara in quanto definiti poco competitivi a causa principalmente delle caratteristiche e impostazioni tecniche che ne hanno sempre sconsigliato l’uso proprio per la precaria guidabilita’.


Prove libere di gran interesse ma e’ ora delle qualifiche…………………………………..
 photo photo1487869808173_zpsh1efjhys.jpg




………………………………………………dove cambiano i modelli ma meno i piloti e questo e’ il risultato:
 photo 2deg Gruppo 5_zpsjwd4oru9.jpg




Con bella prova d’orgoglio ( ma non solo!!! ) evita il Girone Infernale Fabione che con il tempo di 10,846 agguanta la sesta posizione in griglia, poi Carlo che al rientro dopo un lungo periodo di convalescenza mette in pista una nuova M1 che lo porta a ridosso dell’intramontabile Tenny che per solo 4 millesimi mette la sua Capri in 4 posizione.
Sul podio delle qualifiche il sottoscritto superato da Bedo che si piazza sul secondo gradino, in pole Lorenzo che porta al debutto una rivitalizzata Beta salvata pochi giorni fa dalla demolizione.




Macchine allineate, gran bella griglia di partenza ma si puo’ fare di meglio:
 photo photo1487869809311_zps9epzbpvy.jpg




Al via la prima batteria costretta al round-robin con Trovi in pole deciso a vender cara la pelle - visti gli ultimi risultati positivi - ma al suo fianco Pacio non gli rendera’ certamente la vita facile, seguono Massimo decisamente non a proprio agio con la sua Capri che in prova sembrava un missile, poi Giordano seguito dal rivale Fausto.
Chiudono Davide e Andrea sempre in costante crescita.




 photo photo1487869810392_zpscqfycb6m.jpg




E l’allineamento, con Tenny sullo sfondo "beccato" mentre assume sostanze vietate:
 photo photo1487869811488_zpsii5mik8i.jpg



 photo photo1487869812580_zpsivo1ogjw.jpg




Dopo i primi giri di studio e i capovolgimenti ai vertici dovuti anche a qualche uscita, si delinea quella lotta che avevamo annunciato fra Trovi e Pacio semprea distanza ravvicinata dall’inizio alla fine.

Massimo conferma i problemi di prestazione della sua Capri e non riesce a mantenere il passo dei primi e dietro di lui e’ lotta fra molto ravvicinata fra Fausto e Giordano. Un’altra sfida all’arma bianca e’ quella fra Davide e Andrea, quest’ultimo fatica a domare una Porscina alquanto nervosetta e Davide ne approfitta per allungare.

La lotta fra Trovi e Pacio vede quest’ultimo che taglia il traguardo per primo con pochissimi settori sull’avversario, segue Massimo e piu’ distanziati Giordano ha la meglio su di un agguerrito Fausto di appena 7 settori.




Al via la seconda batteria:
 photo photo1487869813639_zpsio0nd8vo.jpg




E macchine con un’inedita Beta in pole – notare il gruppo di commissari increduli di questa Pole - e la Capri di Tenny in mezzo a 4 M1:
 photo photo1487869815826_zpsh2ohs7r8.jpg



 photo photo1487869814715_zpshleqqpxy.jpg




Dopo qualche giro di “adattamento” Lorenzo inizia ad allungare su Bedo che comunque gira su tempi piu’ che buoni mentre il sottoscritto cerca di prendere confidenza con una M1 stabile ma un po’ “strana” tanto che vengo seminato anche da Tenny decisamente piu’ veloce in questo inizio di gara.

Anche Carlo e Fabio spingono, entrambi hanno il piede pesante e le loro macchine non sono da meno, la loro sara’ una gara bella combattuta fino alla fine dove solo gli errori faranno la differenza.

Nel frattempo Lorenzo allunga decisamente, i tempi che fa segnare non sono alla portata di nessuno, se poi ci mettiamo anche la confidenza che gli permette di compiere pochi errori il tutto si traduce in una fuga solitaria.
Bedo rimane saldamente al secondo posto mentre dietro di lui si delinea la lotta per l’ultimo gradino del podio fra me e Tenny e solo dopo oltre meta’ gara, con il gioco del cambio corsia, avviene il sorpasso con allungo nel finale con Tenny in corsia 6 e io in corsia 1.

Al rientro Carlo si guadagna con merito il 5° posto mettendo fra se e Fabio poco meno di un giro di distacco, tutti i piloti di questa batteria arriveranno davanti a Pacio vincitore della prima con quasi 129 giri e questo mette in risalto l’importanza di far bene nelle qualifiche.




Carrellata dei modelli in pista:
 photo photo1487869818447_zpsnaotrjyi.jpg




 photo photo1487869818309_zpsiaxukf2w.jpg




E il risultato finale:
 photo Immagine3_zpsi1hca5oo.jpg




Podio:
 photo photo1487869816905_zpsjiwghmho.jpg



 photo photo1487869817982_zpsrvz5mxcm.jpg




E le statistiche:
 photo 2deg Gruppo 5 3_zpsbksaogeq.jpg




Ciao a tutti
_________________
______________________
Alberto Aloisi - MRC slot


Ultima modifica di Al il Ven 24 Feb 2017 11:43, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
pizza73
-
-


Registrato: Mar 14, 2014
Messaggi: 99

MessaggioInviato: Gio 23 Feb 2017 23:58    Oggetto: Re Rispondi citando

io insisto....

Ma se togliamo quei due grammi alla Capri ... non abbiamo la possibilità di vedere più modelli in lotta per la vittoria ?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Karlinga
-
-


Registrato: Feb 21, 2011
Messaggi: 151
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Ven 24 Feb 2017 9:52    Oggetto: Rispondi citando

Risultato sorprendente!
La Lancia Beta sempre considerata non competitiva, ha sbaragliato il campo!
Chissà che con i correttivi adottati in deroga (sospensioni e offset 0,5) non abbiamo colto nel segno.
Ma non dimentichiamo la mano che l'ha guidata e preparata. Diavolo di un Lorenzo! velocissimo pilota e ormai anche abilissimo preparatore.
Io ero partito molto entusiasta di portare in gara la mia 935/77a che anch'essa con le deroghe di sospensioni e offset 0,5 mi era piaciuta molto, ma per la seconda gara consecutiva ho desistito all'ultimo. Nella prima occasione mi è crollato il motore durante le prove libere, mentre l'altra sera negli ultimi confronti mi sono poi arreso all'evidenza che la mia appena comprata Sauber Bmw M1 era più stabile e veloce (ahahah, grazie Lorenzo!).
Alla prossima gara ci riprovo.
Anche se sarebbe interessante se la volesse portare in gara Lorenzo, così avremmo un termine di paragone con la Lancia Beta che ha la medesima configurazione. Se Lorenzo ne avesse voglia, senza sentirsi obbligato, la presto molto volentieri.
Riguardo alla Capri, che Alberto ha scherzosamente definito "plurivittoriosa", in realtà in tutti questi anni ne ha vinta appena una e perdipiù in una serata un pò goliardica e particolare, senza comunque nulla togliere all'ottimo e tenace Tenny che l'ha portata al successo.
E non appena ha vinto è stata immediatamente "mazziata" con l'aumento di 2 gr di peso... vedremo con ulteriori controprove se in maniera giustificata.
Dopotutto siamo ancora in regime di sperimentazione, e tutte queste gare ci saranno senz'altro utili per essere nelle condizioni di poter redigere un ns Regolamento il più equilibrato possibile per il prossimo anno.
_________________
Carlo Domeniconi - MRC Slot Ravenna
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Karlinga
-
-


Registrato: Feb 21, 2011
Messaggi: 151
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Ven 24 Feb 2017 9:56    Oggetto: Rispondi citando

Complimenti Alberto per l'ottimo articolo, veramente ben fatto!
_________________
Carlo Domeniconi - MRC Slot Ravenna
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lory
-
-


Registrato: Mar 02, 2016
Messaggi: 108
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Ven 24 Feb 2017 12:52    Oggetto: Rispondi citando

In effetti delle mie la Capri è quella che va un pelo meno ed è la meno sicura, infatti volevo provare ad usarla nelle prossime gare perché mi sembra di non averla mai provata in gara.
Comunque sarei contento di mettere alla prova anche la tua Porsche visto che anche quella ha l'offset 0.5 come la lancia beta.
Solo una domanda: la uso così com'è oppure la sistemo come ho sistemato la beta così il confronto è più veritiero?
_________________
Lorenzo Aloisi - MRC Slot


Ultima modifica di Lory il Ven 24 Feb 2017 14:33, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Karlinga
-
-


Registrato: Feb 21, 2011
Messaggi: 151
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Ven 24 Feb 2017 13:29    Oggetto: Rispondi citando

Mah...credo sia forse appena appena meglio se la sistemi come hai sistemato la Lancia.... ahahahahahah
Alla prima occasione Te la porto.
_________________
Carlo Domeniconi - MRC Slot Ravenna
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lory
-
-


Registrato: Mar 02, 2016
Messaggi: 108
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Ven 24 Feb 2017 14:32    Oggetto: Rispondi citando

Ahahahah ok! Con calma tanto la prossima gruppo 5 credo sia tra più di 2 settimane Smile
_________________
Lorenzo Aloisi - MRC Slot
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Bedo
-
-


Registrato: Feb 10, 2009
Messaggi: 177

MessaggioInviato: Ven 24 Feb 2017 21:58    Oggetto: Rispondi citando

Il bello di questo regolamento gr5 che si pone l'obbiettivo per la prima volta nella storia dell'MRC di rendere possibilmente equivalenti le prestazioni dei diversi modelli da una parte sembra evidenziare tutta la passione e il coinvolgimento in questa missione dall'altra mette a nudo tutta la nostra diversità di opinioni....a volte interessata e a volte no. Mi sono chiesto tante volte chi avesse ragione nelle scelte proposte per ottenere un buon bilanciamento e sinceramente credo che sia impossibile saperlo se non si passerà un giorno ad affrontare un test con un metodo che restituisca un dato attendibile. Pensare che osservando l'andamento delle gare si comprenda come stanno gli equilibri mi sembra una strada che induce all'errore...le differenze fra i piloti e fra i motori usati sono molto più influenti rispetto hai pochi grammi di differenza sulle carrozze , per non parlare della messa a punto...quando parliamo di Lancia di quale parliamo ? Di quella di Lori o di quella di Aldo? Se parliamo di Capri qual'é quella a cui ci riferiamo ? Quella di Tenny che vola con un motore mediocre o quella di Massimo con motore che gira a 8500 ma senza sospensioni che sta in pista solo se gli riempiono il radiatore con l'acqua santa? Per trarre conclusioni congrue bisognerebbe investirci un po' di sbattimento : Tutti i modelli preparati nello stesso modo,guidati da un unico pilota,usando un unico motore e gomme con un diametro costante, girando in due corsie (una esterna ed una centrale calcolando la media dei best fra le due).Per quanto approssimativo questo sarebbe un modo per avere un idea circa le risposte che cerchiamo...se non lo facciamo accontentiamoci di quello che é stato deciso e mettiamoci una pietra sopra che sono sicuro che ci divertiremo lo stesso...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
pizza73
-
-


Registrato: Mar 14, 2014
Messaggi: 99

MessaggioInviato: Sab 25 Feb 2017 8:03    Oggetto: Re Rispondi citando

Grande Bedo !! All'acqua Santa nei radiatori non avevo mai pensato !!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lory
-
-


Registrato: Mar 02, 2016
Messaggi: 108
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Sab 25 Feb 2017 12:39    Oggetto: Rispondi citando

Concordo con Bedo. Per quanto ci si proverà sarà impossibile rendere tutti i modelli allo stesso identico livello. Ci sono talmente tanti fattori che influiscono sulla prestazione di una macchina che è facilissimo trarre conclusioni sbagliate. Come dice Bedo bisogna considerare la preparazione della macchina, il pilota che la guida, il motore, le uscite e le sfortune di un pilota in quella specifica gara, e se poi ci aggiungiamo il fatto che Imola e Castiglione hanno due piste diverse dove le macchine vanno diversamente allora l'unico modo sarebbe fare il test che dice bedo. Ma sono sicuro che anche così non ci si riuscirebbe, perché a volte anche sistemando due macchine identiche allo stesso modo, poi in pista non vanno uguali. Questo perché a volte i telai e le carrozze non sono esattamente uguali e l'accoppiamento tra le diverse parti della macchina non è mai identico. Aspettiamo le prossime gare e vediamo cosa succederà!
_________________
Lorenzo Aloisi - MRC Slot
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Al
-
-


Registrato: Jan 21, 2004
Messaggi: 488
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Sab 25 Feb 2017 12:40    Oggetto: Rispondi citando

Beh, la Beta nelle mani di Lorenzo ha dato una scossa non indifferente a questa categoria.

Avrei voluto non aggiungere nulla ma solamente stare a leggere i vari commenti e sensazioni ma visto “il movimento” che questa categoria sta creando con le nuove modifiche al regolamento esprimo le mie sensazioni che molti di voi gia’ conoscono.

Da subito ho pensato che i 2 grammi aggiunti alla Capri non potessero influire cosi’ pesantemente sulle prestazioni di questo modello ma quello che mi ha fatto un po “irritare” e’ stato il modo con cui ci si e’ accaniti per mettere in pratica questa modifica, come se queste Capri avessero dimostrato essere modelli di assoluto riferimento parlando di prestazioni globali, cosa che invece mi sembra di aver sempre visto essere la M1 il modello di riferimento in quanto e’ sempre stato sotto gli occhi di tutti essere un buon compromesso di tutto, prestazioni e comportamento in pista di buon livello.
Se poi consideriamo che e’ quella con la carrozzeria piu’ pesante viene logico pensare che in effetti sia il modello che e’ nato con le caratteristiche di base migliori, che ha quel qualcosa in piu’ rispetto agli altri ( lunghezza-larghezza, bilanciamento pesi, ecc ) magari sul best lap potra’ non essere la migliore in assoluto ma a parita’ di messa a punto e’ indiscutibile il fatto che sia quella con il comportamento migliore e che perdona di piu’, cosa che ti permette di tenere buone medie = piu’ giri a fine gara.

Questa gara fatta con la M1 per me non ha gran riferimenti, gia’ nelle qualifiche avevo visto che c’era qualcosa che non andava - non e’ la prima volta che le messe a punto precise ma estreme di Lorenzo non coincidano con quelle che sono le mie preferenze per le mie caratteristiche di guida - quindi mi sono messo il cuore in pace sapendo che i primi due sarebbero scappati e ho solo pensato a far gara tenendo come riferimento Tenny e i piu’ vicini inseguitori e nonostante i due giri presi da Bedo che normalmente mi farebbero andare a casa con molti ripensamenti, in questo caso devo dire che mi sono divertito comunque.

Detto questo la mia scelta di accantonare la Capri e’ solo per una specie di silenziosa protesta per i 2 grammi aggiunti che, sempre a mio parere, non hanno mai avuto senso, per cui e’ stata l’occasione per rimettere tutto in gioco cogliendo l’occasione di queste modifiche regolamentari e della Beta di Claudio saltata fuori per caso al momento giusto e vedere di persona come effettivamente sarebbero andati quei modelli fino ad oggi bistrattati e scartati dalla maggior parte di noi solo per il fatto di averli visti sempre poco prestazionali e scartati da quei pochi che l’avevano presa per appagare l’occhio ma che poi raramente hanno usato in gara in quanto abbastanza inusabili per il poco feeling e quindi poco divertenti. La sfida ora e’ vedere come va questa Beta con l’offset 0,0 e mettere mano anche alle Porsche 935/77 Coda Corta ma qui, almeno sulla carta, la vedo dura.
Devo aggiungere che proprio per questi motivi sopraccitati la categoria mi e’ ridiventata interessante proprio perche’ presa come banco prova di questi cambiamenti che mettono in secondo piano ( non che non conti ma non e’ la priorita’ ) la prestazione pura.

Come ha detto Carlo:
Dopotutto siamo ancora in regime di sperimentazione, e tutte queste gare ci saranno senz'altro utili per essere nelle condizioni di poter redigere un ns Regolamento il più equilibrato possibile per il prossimo anno.
Parole sante e andiamo avanti.
_________________
______________________
Alberto Aloisi - MRC slot
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lory
-
-


Registrato: Mar 02, 2016
Messaggi: 108
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Sab 25 Feb 2017 12:52    Oggetto: Rispondi citando

Altrimenti come suggeriva qualcuno si iniziano a mettere gli handicap (giri in meno) ai piloti che arrivano più in alto in classifica, a partire dal vincitore per poi diminuirli per gli altri. Non so come siano le gare così perché non le ho mai fatte, ma forse tempo fa si facevano.
_________________
Lorenzo Aloisi - MRC Slot
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Bedo
-
-


Registrato: Feb 10, 2009
Messaggi: 177

MessaggioInviato: Sab 25 Feb 2017 22:34    Oggetto: Rispondi citando

Questo criterio era quello usato a Campiano quando correvamo con le Classic fly....ma erano fisse in corsia quindi l'unica variabile era rappresentata dal potenziale dei piloti la cui differenza di velocità era stata ponderata sulla base delle gare precedenti.Ogni pilota aveva un suo bonus specifico in giri che veniva caricato nel computer prima della partenza....diventava praticamente una gara ad inseguimento che terminava spesso con arrivi al fotofinish e l'esito della gara non era mai per nulla scontato...tutti erano candidati alla vittoria. Per tutto ciò solo una fissa in corsia può essere presa in considerazione perché inserendo una seconda variabile legata alla competitività delle auto personali diventerebbe machiavellico calcolare i bonus .
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lory
-
-


Registrato: Mar 02, 2016
Messaggi: 108
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Dom 26 Feb 2017 11:41    Oggetto: Rispondi citando

In effetti con le macchine fisse in corsia dove conta solo il dito del pilota è un ottima formula, ma con le auto di proprietà è più difficile. E poi a campiamo mi sembra che usavate anche i pulsanti fissi in corsia! Sarebbe da provare anche a Castiglione ahahahah!
_________________
Lorenzo Aloisi - MRC Slot
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> MRC Slot Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum








Generazione pagina: 0.11 Secondi