Mimmomessaggio a reti unificate.. - A causa della ormai consueta e non sempre colmabile distanza che ci separa, che effetto vi abbia mai potuto fare leggere tra i report del Campionato italiano di Soragna di un fantomatico “club di Catania” composto da non solo da Mirone, Motta, Santagati m

Italia Slot

     Menù
· Home
· Invia Articolo
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Downloads
· FAQ
· Forums
· Galleria Immagini
· Il tuo Account
· Lista Utenti
· Private_Messages
· Prove, Reportage, etc.
· Top
· Web Links

     BRM




     Coming Soon




     Slot Clubs

Piste permanenti
Slot Clubs


     Regolamenti

Regolamenti


     Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti

Nickname:
Password:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

[ Password persa? ]

Utenti registrati:
Ultimo: umuverop
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 6551

Persone Online:
Visitatori: 192
Iscritti: 1
Totale: 193

Online Adesso:

01: Guarda il profilo di Deiv  Invia un messaggio privato a Deiv  Deiv

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Marzo 2001

     Rotazione Articoli

Arrow
[ Arrow ]

·La prossima novità di Arrow Slot. BMW V12 LMR
·Saleen S7-R - Arrow Slot

     Visitatori unici
free counters

     Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi all’immagine o all’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al gestore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Leggere tutte le condizioni d'utilizzo del sito QUI

     RSS






     Visitatori

Italia Slot: Forums

italiaslot.com :: Leggi il Topic - Mimmomessaggio a reti unificate..
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Mimmomessaggio a reti unificate..

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Catania Slot
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
MimmoMartinez
-
-


Registrato: Oct 16, 2002
Messaggi: 1238

MessaggioInviato: Gio 18 Dic 2003 19:00    Oggetto: Mimmomessaggio a reti unificate.. Rispondi citando

A causa della ormai consueta e non sempre colmabile distanza che ci separa, che effetto vi abbia mai potuto fare leggere tra i report del Campionato italiano di Soragna di un fantomatico “club di Catania” composto da non solo da Mirone, Motta, Santagati ma anche da Addia ed addirittura da Martinez (e se ci fossero stati Sparatore, Toscano o Bruno sarebbe stato la stessa cosa), non posso saperlo, qualcuno si sarà scandalizzato, personalmente mi ha fatto riflettere.
Abbiamo contribuito tutti, nel corso degli anni, a creare con la nostra attività, certamente in modo del tutto inconsapevole, una specie di marchio d’origine (slottistica) controllata che ci identifica tutti come slottisti catanesi d.o.c. (slottisticamente) riconosciuti ed apprezzati.
Quanti di noi, con l’ardimento e la fortuna necessaria, riescano a superare indenni sia Scilla che Cariddi, si accorgono che al di la dello stretto, sul suolo italico, delle nostre misere ma orgogliose divisioni domestiche non gliene impippa niente a nessuno.
Le etichette dell’A.S.C., dello Slot Palace, del Catania Slot, e, perché no, del neonato Garden Sport, tanto fieramente contrapposte all’ombra del liotro, in continente vengono contrite in un unico marchio di qualità che riconosce nello slottista catanese un elemento quanto meno interessante.
Come si fa a volere trasformare questo patrimonio slottistico che immeritatamente ci arricchisce in un motivo di divisione non riesco a capirlo.
Che delle contrapposizioni e degli attriti di carattere personale, tra slottisti che si dividono il medesimo pollaio, ci possano essere mi pare ovvio, anche perché non tutta la popolazione slottarola della zona etnea si distingue per una propria irresistibile simpatia (il mio spirito campanilistico, già traballante per costituzione, non mi da la forza di affermare, che tra noi non si distinguano delle belle teste di minchia).
Ma queste fiere contrapposizioni, questa violenta incomunicabilità tra fazioni sarebbero degne di una causa migliore.
Due soli esempi, è stato dato del “Ronaldo” (seppure bonariamente) sinonimo di traditore appena un pelino meno infamante di “buscettiano”, a chi per buon carattere e buona volontà ha cercato di condividere la propria passione pur inchiodato tra due fuochi opposti; io stesso, per la mia disponibilità frequentare qualsiasi pista, sono stato catalogato come slottista “strano” anche da parte di chi mi conosce da anni.
Tento un bilancio grossolano del duemilaetrè.
Proviamo a sommare:
+ un Catania Slot crudelmente ed inutilmente accentratore; cannibalizzare quasi tutto il movimento slottistico catanese riducendo al massimo l’attività sulle numerose piste private, non mi pare che abbia facilitato la gestione interna del club, né che abbia accresciuto particolarmente il numero dei frequentatori della sede sociale.
+ una A.S.C. irragionevolmente introversa; covare rancori ed orgoglio che a bocce ferme non corrispondono ad un interesse reale dell’associazione o degli slottisti, entrambi ostaggi dei propri (?) princìpi, che risultato ha portato?
+ uno Slot Palace a dir poco irriso (che vuol dire preso per il culo) per la propria attività di imparziale mediazione.
= ci siamo divertiti tutti molto meno di quanto avremmo potuto. Ne è valsa la pena?
Qualsiasi attività di programmazione interna ai vari club che non preveda per il 2004 un minimo di coordinamento o un tentativo di apertura verso l’esterno dovrà, a mio modo di vedere, già dall’inizio essere considerata fallimentare.
Non faccio da paciere, non mi interessa per nulla appianare inimicizie personali covate per anni, continuate a farvi il sangue amaro, ma mi piacerebbe continuare a frequentare (seppure saltuariamente) una città nella quale il movimento slottistico è inspiegabilmente fiorente.
Due tra le più belle piste Polistil a quattro corsie per diversi motivi sono state smontate quest’anno a Catania senza che nessuno si sia preso la briga di cercare nuove soluzioni, nuove sedi o nuovi soci. Club fiorentissimi hanno ridotto per non dire cessato la propria attività a causa delle prese di posizioni dei concorrenti club catanesi. Il Minnito, povera bestia, non sa più da che parte stare; per non dire che su Catania ruota necessariamente tutto il movimento slottistico Lentinese, e che i numerosi slottisti Siracusa sono momentaneamente rimasti senza sede.
Siete pronti per un campionato provinciale unitario (e open)?
Sportivamente il bello di avere degli avversari sta nella possibilità di provare a batterli. A cosa minchia serve avere degli avversari se non li si può battere mai?
Buon anno e buon qualsiasi cosa voi desideriate.
Siate buoni, se potete!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Catania Slot Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum








Generazione pagina: 0.08 Secondi