Gara Classic a Rovigo e ..... l'ANSI. Il mio punto di vista - Intanto un saluto a tutti. Penso che non tutto sia stato chiarito relativamente a quello che è successo a Rovigo domenica 30 gennaio per la gara Classic. Ma andiamo per gradi: Io non ho corso la gara Classic perché non mi è sembrato giusto che un n

Italia Slot

     Menù
· Home
· Invia Articolo
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Downloads
· FAQ
· Forums
· Galleria Immagini
· Il tuo Account
· Lista Utenti
· Private_Messages
· Prove, Reportage, etc.
· Top
· Web Links

     Slot Clubs

Piste permanenti
Slot Clubs


     Regolamenti

Regolamenti


     Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti

Nickname:
Password:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

[ Password persa? ]

Utenti registrati:
Ultimo: yochris
Oggi: 2
Ieri: 0
Totale: 6434

Persone Online:
Visitatori: 206
Iscritti: 2
Totale: 208

Online Adesso:

01: Guarda il profilo di tierre72  Invia un messaggio privato a tierre72  tierre72
02: Guarda il profilo di antony  Invia un messaggio privato a antony  antony

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Marzo 2001

     Rotazione Articoli

Ostorero
[ Ostorero ]

·Kurtis - Novi 8V
·Lotus 79 JPS 1978 - Scala 1/32
·Marmon “Wasp” - 500 Miglia di Indianapolis 1911 - Scala 1/32
·Chaparral 2K Indy car
·Ostorero Formula 1
·Watson Roadster Offy - Indianapolis
·Superstars 2010 a Monza con Ostorero
·Telaio universale RTR GT inline Ostorero
·Ostorero Modular Track

     Visitatori unici
free counters

     Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi all’immagine o all’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al gestore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Leggere tutte le condizioni d'utilizzo del sito QUI

     RSS






     Visitatori

Italia Slot: Forums

italiaslot.com :: Leggi il Topic - Gara Classic a Rovigo e ..... l'ANSI. Il mio punto di vista
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Gara Classic a Rovigo e ..... l'ANSI. Il mio punto di vista
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> La voce ANSI
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
RoAd
-
-


Registrato: Jan 30, 2002
Messaggi: 30
Località: Padova

MessaggioInviato: Mer 02 Feb 2011 1:34    Oggetto: Gara Classic a Rovigo e ..... l'ANSI. Il mio punto di vista Rispondi citando

Intanto un saluto a tutti.

Penso che non tutto sia stato chiarito relativamente a quello che è successo a Rovigo domenica 30 gennaio per la gara Classic.

Ma andiamo per gradi:
Io non ho corso la gara Classic perché non mi è sembrato giusto che un nuovo pezzo (in questo caso il banchino nuovo NSR) sia stato ammesso a correre nonostante che lo stesso sia in circolazione da meno giorni rispetto a quanto previsto dai regolamenti per l’uso di pezzi di nuova produzione. Lo stesso, successe esattamente l’anno scorso quando mi presentai (sempre a Rovigo….) con il nuovo banchino offset da 1,0mm di Slot.it e la commissione tecnica locale, poco prima delle verifiche, mi disse di toglierlo perché ancora non era passato il numero di giorni previsto dal momento della sua messa in commercio, ma che comunque dalla gara successiva si sarebbe potuto usare.
Io lo smontai (con rammarico….) senza farmelo ripetere più di tanto, montando il vecchio banchino offset sempre da 1mm.
Di fatto, due pesi e due misure adottate dalle stesse persone per situazioni analoghe che riguardavano piloti (o case costruttrici?!?) differenti.

Detto questo, io ai produttori rimprovero poco o nulla: non è la prima volta che ci troviamo di fronte ad un pezzo differente rispetto ad una precedente produzione che mantiene lo stesso codice (è successo, spesso, con i telai Slot.it e adesso è stato il turno del banchino NSR). Magari in questa occasione, in considerazione dell’innovato spirito regolamentare che per questa stagione slottistica prevedeva un “freno” per la categoria Classic al fine di limitare l’effetto magnetico dei modelli in pista, può destare - per noi italiani - stupore e/o disappunto (dipende dai punti di vista personali) la decisione della ditta produttrice di andare, per così dire, “contro” il nuovo spirito regolamentare, ma questa, ripeto, è una valutazione che spetta esclusivamente alla ditta produttrice che può “fare” ciò che ritiene più utile. Quello che invece per me è importante è la gestione di questi “eventi” da parte di tutti noi che poi costituiamo l’associazione (l’ANSI per intenderci..). Già al sabato appena evidenziato questo problema (un solo triestino aveva la macchina montata in questa configurazione prima della decisione) si sono aperte le discussioni. Notizie giunte da “Radioslot” indicavano che il referente nazionale, nella persona di Luca Dal Monte ha sostenuto chiaramente che il nuovo banchino NSR per questa gara non poteva utilizzarsi, ma con voto a maggioranza della commissione tecnica locale (2 favorevoli, 1 contrario) si è andati contro questa indicazione. Le motivazioni da parte di chi ha votato a favore mi hanno lasciato veramente di stucco: a) “e se domani mattina si presenta un pilota che ti dice che ha comprato la macchina qualche giorno fa e che l’ha semplicemente montata con i pezzi che ha trovato?” e, ancora, pur con qualche perplessità in più b) “il banchino è diverso dal precedente, ma ha lo stesso codice del precedente ed il regolamento dice che tale pezzo (banchino) con tale codice è quello che si può usare….”. Ma ragazzi non scherziamo: a) l’elenco dei partecipanti alla gara era praticamente noto (sostanzialmente gli stessi da sempre con qualche presenza in più o in meno in funzione degli impegni personali di ognuno) e non credo che si potesse verificare un’ipotesi del genere; b) stiamo parlando di due pezzi che si differenziano ad occhio nudo (o meglio a motore montato) le cui caratteristiche influenzano non poco le prestazioni del modello.

A mio modesto avviso, un principio generale dell’Associazione dovrebbe essere quello che non è l’ANSI (e, quindi, tutti noi iscritti) che deve andare “appresso” ai costruttori, così come i costruttori non dovrebbero “inseguire” l’ANSI. Ovvero sarebbe opportuno che i produttori propongano degli articoli nel mercato e l’Associazione, sulla base dei propri regolamenti, scopi o quant’altro ritenuto più opportuno al fine di uno svolgimento quanto più regolare possibile di gare e campionati organizzati sotto la propria effige e/o patrocinio, decida cosa può utilizzarsi (la mancata citazione tra il materiale ammesso, per codici, caratteristiche e/o quant’altro ritenuto utile per una corretta e certa individuazione, dovrebbe valere come divieto di utilizzo).

Visto che siamo nel ballo ……. balliamo. Butto là una proposta concreta che credo possa essere condivisa da tanti slottisti, ma sicuramente contestata dai costruttori…. Ovvero: omologazioni (sia dei modelli che di tutto il materiale ammesso) da effettuare una sola volta all’anno, congruamente prima dell’inizio della stagione slottistica senza alcuna deroga: ciò significherebbe che per l’intera stagione non ci sarebbero introduzioni di alcun nuovo modello e componente, si correrebbe l’intera stagione con lo stesso materiale disponibile ad inizio stagione. Qualora il produttore effettui delle modifiche su quanto già omologato il pezzo modificato non potrà essere utilizzato (!).
Tutto il materiale nuovo proposto dai produttori potrà essere, ovviamente, acquistato da chiunque ed ove consentito utilizzato in gare di club o quant’altro, ma non in manifestazioni ufficiali ANSI.

Comunque, tornando alla manifestazione di Rovigo, la domenica mattina, si decide di invertire il programma di gare (era prevista prima la gara Classic e poi a seguire la GT-in line) in modo da consentire, a chi volesse, di aggiornare il proprio modello dotandolo del nuovo banchino e poi partire per la gara (buttando alle ortiche tutte le prove fatte il sabato e la domenica mattina!). Tale situazione ha creato non poco malumore tra gli iscritti alla gara: anche chi ha partecipato aggiornando il proprio modello si è trovato a correre al buio senza poter sfruttare interamente il proprio incognito potenziale.

(per Roby Tavano): Capisco che fatta la trasferta uno si aspetta di fare anche le gare (scopo appunto della trasferta), ma a prescindere dal tuo risultato finale, da quello che hai scritto non mi pare che tu ti sia divertito molto, vuoi per le defezioni, vuoi che per partecipare nelle condizioni che tu hai ritenuto migliori hai dovuto “stravolgere” la macchina e correrci senza conoscerla a fondo.

(per l’ANSI e, quindi, per tutti): Io ho ritenuto che, a parte quanto successomi personalmente l’anno scorso (vedi sopra), si sia creata una situazione di assoluta disparità tra “noi partecipanti”, in quanto chi ha provato da tutto il sabato il nuovo banchino NSR si è trovato, potenzialmente (e per me ingiustamente), in una condizione di vantaggio non indifferente rispetto a tutti gli altri: 1) è stato l’unico a provare a fondo il modello in questa configurazione potendone sfruttare tutte le qualità rispetto a quanti la domenica hanno “aggiornato” il proprio modello; 2) ha goduto di un effetto magnetico superiore a quello conosciuto come standard di riferimento fino a quel momento, sulla base del quale alcuni concorrenti hanno e/o avevano scelto modelli di altri marchi.

Ritengo, pertanto, che ci siano tutti presupposti per annullare la gara (valuti l’ANSI tale proposta), in quanto palesemente svoltasi con alcuni modelli assolutamente non in linea con i regolamenti vigenti al momento della manifestazione ed in assoluta disparità tra i partecipanti.

Scusandomi per aver rubato un po’ di tempo a tutti quelli che hanno avuto la bontà di arrivare in fondo al messaggio rinnovo il saluto a tutti.

Roberto Addia
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Giacomo
-
-


Registrato: May 21, 2001
Messaggi: 3015
Località: Milano

MessaggioInviato: Mer 02 Feb 2011 10:28    Oggetto: Re: Gara Classic a Rovigo e ..... l'ANSI. Il mio punto di vi Rispondi citando

RoAd ha scritto:
...Notizie giunte da “Radioslot” indicavano che il referente nazionale, nella persona di Luca Dal Monte ha sostenuto chiaramente che il nuovo banchino NSR per questa gara non poteva utilizzarsi, ma con voto a maggioranza della commissione tecnica locale (2 favorevoli, 1 contrario) si è andati contro questa indicazione.
Roberto Addia


Non credo ci siano discussioni da fare, si è chiaramente corso fuori regolamento. Se poi ci si attacca alle solite cose (vedi elenco "Vieni via con me" pubblicato il mese scorso - Era già così nella scatola...) pur sapendo esattamente come stanno le cose... Beh, lo trovo antisportivo.
_________________
Giacomo
giacomo@italiaslot.com
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
quarieri
-
-


Registrato: Mar 22, 2006
Messaggi: 562
Località: Modica

MessaggioInviato: Mer 02 Feb 2011 10:58    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno,
non voglio entrare nel merito della decisione di convalida o annullamento della gara poichè corro un altro regionale (Sicilia), tuttavia mi preme molto esprimere la mia totale condivisione alle parole di RoAd, rispetto ai processi di omologazione. Se lo spirito con cui si sono affrontate le categorie Start, per così dire, dell'attuale stagione ANSI è di ridurre la competititvità dei modelli avvicinandoli più possibile alla scatola, mi pare necessario e indispensabile che l'ANSI adotti maggiore rigidità nelle omologazioni. Esse, non solo dovrebbero ridursi ad una sola data antecedente all'inizio della stagione, ma parimenti, per evitare "furbate" e aggiramenti regolamentari, dovrebbrero obbligare il costruttore a cambiare il codice del pezzo se ne vengono modificate le caratterstiche. Nel caso specifico, un banchino che, abbassando il motore, stravolge (le parole sono di Roberto) la prestazione non può essere siglato con la stesso codice del precedente. Sarebbe, pertanto opportuno che i costruttori forniscano alla commissione tecnica disegni quotati dei pezzi in omologazione oltre che tutte le caratteristiche accessorie (tipo di plastica e quant'altro). Ritengo che trattandosi, comunque di pezzi brevettati, tale trasparenza non possa incidere su fattori di deriva concorrenziale.
Grazie del vostro tempo.
Quarieri
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
MimmoMartinez
-
-


Registrato: Oct 16, 2002
Messaggi: 1235

MessaggioInviato: Mer 02 Feb 2011 12:27    Oggetto: Rispondi citando

Caro Road
Vorrei darti torto, per il solo gusto di non essere daccordo con te.
Ma quando uno ha così tanto ragione cosa vuoi ribattere?
Mi rimane solo il piacere di appoggiartela sinceramente e con entusiasmo.
Sento già partire le proposte: codificare i codici, costringere i costruttori, bando al banco, no!
La soluzione corretta per risolvere problemi creati da una situazione troppo complicata, non è complicare ulteriormente le cose.
Ci vuole una lista di modelli ed accessori omologati a inizio stagione e basta.
Il desiderio incontenibile di utilizzare al più presto l'ultimo giochino appena comperato è irrazionale, infatile e consumistico.
Di più, è una falsa illusione credere che aggiungere nuovi componenti risolva a ciascuno gli eventuali problemi di messa a punto: i nuovi accessori ce li hanno anche tutti gli altri.
Novella Cassandra (quella dell'Iliade, non la gent.ma signora di Roma) vi ricordo che la causa dell'improvvisa fine dell'epoca d'oro dello slot viene storicamente attribuita all'eccesso di nuovi prodotti commercializzati per le competizioni, che rendevano puntualmente obsoleti i prodotti concorrenti già disponibili in commercio e non ancora smaltiti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
gilles
-
-


Registrato: Sep 14, 2001
Messaggi: 2889
Località: Cantù (Co)

MessaggioInviato: Mer 02 Feb 2011 21:35    Oggetto: Rispondi citando

MimmoMartinez ha scritto:
.....
Novella Cassandra (quella dell'Iliade, non la gent.ma signora di Roma) vi ricordo che la causa dell'improvvisa fine dell'epoca d'oro dello slot viene storicamente attribuita all'eccesso di nuovi prodotti commercializzati per le competizioni, che rendevano puntualmente obsoleti i prodotti concorrenti già disponibili in commercio e non ancora smaltiti.


Santa Martinez....ora pro nobis
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
drscollo
-
-


Registrato: Feb 21, 2004
Messaggi: 40
Località: Modica

MessaggioInviato: Mer 02 Feb 2011 21:55    Oggetto: Rispondi citando

Condoglianze a tutto lo slot.
Ma in un paese dove chi dovrebbe riposare la notte per poter essere lucido nel governarci di giorno (ed invece no!) fa cadere Mubarak dopo 30 anni di imperio per via della di lui nipote Ruby (da condannare per necrofilia e circonvenzione di incapace) , dove la onestà, anche intellettuale, non viene premiata, anzi derisa e fuggita come la peste, è normale che i furbetti del quartiere diano sfogo a tutte le loro fantasie nel voler prevaricare. Ma dei regolamenti, dello spirito della categoria che cosa ce ne importa? Continuiamo ad aggirare tutto, perchè è l'inganno il vero propellente che alimenta il motore della nostra derelitta Italia.
Lo slot è specchio cristallino di questa realtà per cui le regole sono solo da scaricare, e non dai vari link, ma nel cesso.
Ripeto, condoglianze a tutti gli slottisti ed auguri vivissimi ai soliti volponi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Roby
-
-


Registrato: Jun 14, 2001
Messaggi: 18
Località: Trieste

MessaggioInviato: Mer 02 Feb 2011 23:33    Oggetto: Rispondi citando

Si Roby ... hai ragione ... non mi sono divertito ... ok mi è uscito un terzo posto ... ma che mi lascia di certo l'amaro per non essermi confrontato con tutti e come dici tu mettere una macchina in pista senza provare con le boccole che mi stavano storte e che per la prima volta ho incolllato tenendole dritte altrimenti l'asse non scorreva ... e chiaro non si monta una machina in qualche minuto . C'è da dire che Tommaso ha proposto da subito di non correre con la Classic ma di correre 2 gare di GT Line ... ma qui ci sarebbe stato troppo vantaggio per il club di Rovigo che si trovava due gare della stessa categoria in casa ... Per la cronaca Luca Fabbri (pilota di casa) ha vinto con una NSR senza montare il banchino nuovo.
Mi sembra e sottolineo mi sembra di ricordare che anche Euro abbia parlato con Luca ... ed ne era uscito un fate voi ... ma dico "MI SEMBRA "...

Comunque nel momento che i 3 della commissione discutevano su cosa decidere anche Maci (pur non facendo parte della commissione) ma pur sempre responsabile di un Club che ospita e organizza una data del Triveneto voleva dire la sua ... ma Marco (il nostro Slotzilla preferito) non l'ha fatto dire cio che pensava ... quindi tutto è stato deciso dai 3 responsabili .

Per me lo Slot e ritrovare in giro gli Amici che oramai vedo da anni, farsi una pizza quattro risate e darsele in pista per poi riderci sopra, di certo i telai rossi o quelli verdi con il cerchio più alleggerito del mondo, non servono per farmi divertire di più ...

Cavoli ho scritto 10 messaggi in 10 anni ... e la metà in questi giorni ....

Annullare la gara o meno ... a me sta bene tutto quello che viene deciso dall'ANSI ma spero che sopratutto venga presa in seria considerazione la tua proposta di regolamento.

Roberto Tavano (Gr.M.T.)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
lucad
-
-


Registrato: Oct 19, 2002
Messaggi: 403

MessaggioInviato: Gio 03 Feb 2011 6:21    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Roby, chi ha parlato con me non si è sentito dire un "fate voi", ma sia a Tommaso, che ho contatttato nella mattinata di sabato appositamente per la questione banchini, che Euro che ho sentito nel pomeriggio di sabato per lo stesso problema, gli è stato detto che con quel banchino non si doveva correre.
Ma una domanda scusate, ma anno scorso, stesso problema con il banchino Slot it perchè è stato fatto cambiare ad Addia e quest'anno stesso problema si è scelta una strada diametralmente opposta?

Luca
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Muttley
-
-


Registrato: Aug 11, 2008
Messaggi: 93

MessaggioInviato: Gio 03 Feb 2011 7:20    Oggetto: Rispondi citando

Confermo che Luca sentito al telefono sabato pomeriggio si era espresso per il no: poi le cose sono state discusse dai tre membri della CT locale con i risultati noti ( 2 favorevoli e 1 contrario ).
Se si decide che la gara debba essere annullata e magari recuperata ( tanto a Rovigo ci torniamo per la seconda gara dell'IRT a metà marzo e fare tre categorie in un giorno visto che non siamo tantissimi secondo me si può fare ) sono il primo ad essere d'accordo : credo ( e spero ) che tutti quelli che hanno corso domenica senza Roberto e Tommaso in pista abbiano avuto la sensazione di correre una gara sportivamente falsata.
Ripeto,come ho detto anche domenica ma capisco che nell'animazione del momento il mio concetto possa non essere stato espresso in modo sufficentemente chiaro,che se uno sabato voleva o doveva,per motivi suoi,cambiare il banchino di una sua NSR, andava a comprarsi un banchino di ricambio si ritrovava con un banchino di tipo nuovo : a quel punto cosa bisognava dirgli, vedi se qualcuno te ne presta uno vecchio ?
Si,lo so, questa è una considerazione per certi versi provocatoria e non voglio assolutamente sollevare ulteriori polemiche,ma è un dato di fatto.
Diciamo che ci siamo trovati nel posto sbagliato nel momento sbagliato e a quel punto la patata bollente ce la siamo trovata in mano...

Euro
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
gilles
-
-


Registrato: Sep 14, 2001
Messaggi: 2889
Località: Cantù (Co)

MessaggioInviato: Gio 03 Feb 2011 12:14    Oggetto: Rispondi citando

Muttley ha scritto:
.....e a quel punto la patata bollente ce la siamo trovata in mano...

Euro


certe fortune capitano sempre agli altri.... Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
SLOTITALY
-
-


Registrato: Oct 11, 2010
Messaggi: 99

MessaggioInviato: Gio 03 Feb 2011 13:02    Oggetto: Rispondi citando

"vi ricordo che la causa dell'improvvisa fine dell'epoca d'oro dello slot viene storicamente attribuita all'eccesso di nuovi prodotti commercializzati per le competizioni, che rendevano puntualmente obsoleti i prodotti concorrenti già disponibili in commercio e non ancora smaltiti.
............Min.........a MIMMO la prima volta in 20 anni che ti conosco, in cui sono PIENAMENTE d'accordo con te!!! E te lo dico da "commerciante in slot"............Per il resto che ci volete fare se lo fa uno (tra i produttori) per primo l'altro si adegua.....................Sono d'accordo (da ex resp. ANSI SICILIA) che le omologhe DEVONO essere fatte una volta all'anno con tutti i quotati ed esplosi dei vari prodotti............
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
slotzilla
-
-


Registrato: Sep 15, 2004
Messaggi: 354
Località: Verona

MessaggioInviato: Gio 03 Feb 2011 18:32    Oggetto: Rispondi citando

Dopo 4 giorni di febbre a 39,adesso che è scesa e riconnetto posso rispondere:
Si è chiaramente corso fuori regolamento.
E se vietavamo i banchini "tarocchi",io li chiamo così,si correva chiaramente fuori regolamento.
Comunque sia,una gara falsata,anzi una domenica falsata dal nervosismo generale che personalmente mi ha portato anche a reazioni sbagliate come zittire Massimo,dal momento che questo tormentone ha iniziato a fracassarmi i marroni fin dal sabato pomeriggio con la telefonata di Tommaso mentre stavo lavorando con il negozio pieno di gente.
Notare che da oggi tutti sono a conoscenza dei banchini "tarocchi" e questo cambierà i valori dei mezzi in campo,almeno fino al momento del "tarocco 2.0" e seguenti.
Ora se si vuole annullare la gara sono totalmente daccordo,ma sono pronto a scommettere che la cosa purtroppo si ripeterà,almeno fino al momento in cui qualche beneamato costruttore non cessa di vivere la sua esistenza nell'ossessione "dell'altro",cioè fino alla fine dei tempi.
Questa è la mia opinione e chiedo scusa a tutti e in particolare a Massimo se mi avete preso in una bruttissima giornata culminata in una pesantissima influenza.
Marco B.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
maci1
-
-


Registrato: Mar 05, 2006
Messaggi: 138

MessaggioInviato: Ven 04 Feb 2011 18:23    Oggetto: Rispondi citando

Allora: volevo prima chiarire una cosa, i banchini che dice ADDIA, (off-set da 1mm SLOT.IT) quelli dell'anno scorso, erano usciti, ma con due codici differenti, mantre quelli SEMI OFF-SET (quello grigio scuro), erano usciti con codice uguale al precedente, ma con il motore piu sporgente.
Alle verifiche dissi che non poteva correre, ma come sempre, mi era steto detto cosa centri te?!!
Allora anche la gara dell'anno scorso non serebbe da annullare??
Poi per altri motivi dissi che quest'anno non avremmo piu corso al nostro club, perchè mi ero rottto le scatole dell'ANSI per come si comportava, mi dissero vedrai quest'anno andrà meglio ci sono stati dei cambiamenti, invece, idem con patate, sempre la solita storia!!!!.
Questa volta è successo con NSR, ha fatto si dei banchini differenti, ma con cod identico, anche qui ho provato a dire la mia e cosa mi è stato detto "MA COSA CENTRI TE!!!!".

In due anni consecutivi si sono fatti gli stessi errori, e cos'è cambiato? NULLA, anzi si, una cosa è cambiata, che si è perso lo spirito del divertimento, la voglia di incontrarsi tutti assieme per fare quello che prima era un gioco, mentre adesso cos'è.......?!

Mi faccio il CULO per poter venire a fere le gere in giro per il Triveneto e non solo, (non sono mica PAPERON DE PAPERONI!!!) voi cosa volete fare? volete annullare la gara!!!, bene fate come volete, sappiate che se la gara verrà annullata, cancellerò la data nel nosto club per quest'anno e per sempre, è ora di finirla, di essere preso così per il culo!!!!
Per Marco grazie delle scuse!!



Arrivederci a tutti!!
MASSIMO Zava (Maci)
_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Hispanico
-
-


Registrato: Jun 16, 2009
Messaggi: 151

MessaggioInviato: Ven 04 Feb 2011 21:16    Oggetto: Siamo alle solite.... Rispondi citando

Si respira una brutta aria...

Nei prossimi giorni commentero'

Maurizio Caramazza
_________________
Caramazza Maurizio
http://orangecondor.it
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
blackd0g
-
-


Registrato: Jun 17, 2005
Messaggi: 136
Località: PN

MessaggioInviato: Sab 05 Feb 2011 1:07    Oggetto: Rispondi citando

Sinceramente mi sta passando la voglia e a due settimane dalla nostra gara di Conegliano mi auguro che delle decisioni vengano prese PRIMA, altrimenti me ne sto a letto a dormire.
_________________
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> La voce ANSI Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum








Generazione pagina: 0.10 Secondi