BRS - CLIO CUP prima prova - C'è da precisare che la commissione di verifica delle macchine che ha fatto sudare veramente tutti!!! :oops: Precisi e pignoli come non mai. :twisted: Ma i piloti erano tutti ( più o meno :roll: ) a posto!!!

Italia Slot

     Menù
· Home
· Invia Articolo
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Downloads
· FAQ
· Forums
· Galleria Immagini
· Il tuo Account
· Lista Utenti
· Private_Messages
· Prove, Reportage, etc.
· Top
· Web Links

     Slot Clubs

Piste permanenti
Slot Clubs


     Regolamenti

Regolamenti


     Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti

Nickname:
Password:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

[ Password persa? ]

Utenti registrati:
Ultimo: Terenzio
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 6412

Persone Online:
Visitatori: 199
Iscritti: 3
Totale: 202

Online Adesso:

01: Guarda il profilo di dafi  Invia un messaggio privato a dafi  dafi
02: Guarda il profilo di Gilpavia  Invia un messaggio privato a Gilpavia  Gilpavia
03: Guarda il profilo di Mccrash  Invia un messaggio privato a Mccrash  Mccrash

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Marzo 2001

     Rotazione Articoli

Arrow
[ Arrow ]

·La prossima novità di Arrow Slot. BMW V12 LMR
·Saleen S7-R - Arrow Slot

     Visitatori unici
free counters

     Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi all’immagine o all’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al gestore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Leggere tutte le condizioni d'utilizzo del sito QUI

     Contatti
Se vuoi contattarmi, (Paolo)


Italia Slot
online da Marzo 2001

     RSS






     Visitatori

Italia Slot: Forums

italiaslot.com :: Leggi il Topic - BRS - CLIO CUP prima prova
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

BRS - CLIO CUP prima prova

 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Bruzia Racing Slot
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Joker
-
-


Registrato: Dec 23, 2002
Messaggi: 459
Località: Castrolibero (CS)

MessaggioInviato: Gio 17 Dic 2009 17:34    Oggetto: BRS - CLIO CUP prima prova Rispondi citando



Trofeo CLIO CUP 1 Prova

In una notte buia e tempestosa si sono aperte al BRS di Rende le ostilità sul Trofeo CLIO CUP.
Una serata di nubifragio ha colpito Cosenza e zone limitrofe, e sicuramente ha tenuto lontano dalla pista un bel po’ di piloti, rimasti al calduccio sotto una copertina o di fronte ad un bel caminetto per arrostire salsiccia e patatine…

Ma tralasciando l’acquolina in bocca, veniamo a noi VERI slottisti che abbiamo sfidato le intemperie e gli avversari, in quella che si è rivelata una vera battaglia. Già le verifiche hanno dato un bel po’ di filo da torcere, con peso, disposizione, motori da saldare, gomme da scegliere ecc.ecc.
17 piloti si sono così presentati ai nastri di partenza per quella che si è dimostrata una gara bella ed entusiasmante, dove pochi giri hanno separato i primi sei arrivati.
Già le qualifiche hanno mostrato valori ben equilibrati e prestazioni abbastanza simili. I “motoni” delle prove personali hanno lasciato la pista a motori nuovi di pacco ma ben prestanti ed omogenei nelle prestazioni.
Tre Batterie in parco chiuso con il battesimo in pista anche di Marco Turco, spronato dal fratello Francesco.

Per prima partono Camillo De Ruvo, Marco Spadaccino, Armando Mastroberardino, Marco Turco, Roberto Viatore.







Era da un po’ che non si vedeva De Ruvo in gara, ma il suo comportamento è stato onesto, rispetto al suo allenamento e alla tensione della gara. Un po’ attardato Viatore per qualche problema di spazzole. Bene Mastroberardino che riesce ad essere costante e con pochi errori. Deve comunque migliorare sulla tenuta nel tempo. Di Marco Turco, alla prima competizione, non possiamo che dire bene. Auto non proprio l’ideale a lui che preferisce i missili, ma continuità e allenamento potrebbero farlo maturare a breve.

Massimo D’Amato, Simone LoGiudice, Andrea Cavatorti, William Minervini, Salvatore Perri e Massimo Iannuzzi.







Lo Giudice, come suo solito, una spanna sopra gli altri compagni di batteria. Semina tutti e solo pochi settori alla fine gli negheranno il successo completo. Cavatorti si ritrova una macchina ballerina e forse una antipatia verso questo modello non gli permette di affiatarsi e di disputare una gara con il suo solito piglio di attacco e di grinta. Iannuzzi per evitare qualsiasi problema si presenta in pista con due pulsanti al collo, ma non gli
servono e corre via verso le posizioni alte della classifica. D’Amato si comporta meglio di quanto poteva supporre prima della gara. Abbastanza costante e continuo. Sportella un po’ a destra e a sinistra, ma alla fine
si ritrova nelle tranquille posizioni di mezza classifica. Minervini e Perri soffrono la tensione della gara e finiscono per accusare qualche giro di ritardo soprattutto per qualche uscita di troppo per prati.

Prima dell’ultima batteria sono arrivate delle bellissime polpette offerte dall’amico Andrea Cosenza, che hanno sciolto un po’ la tensione degli ultimi piloti.

Federico Pietramala, Andrea Amendola, Daniele Longo, Francesco Turco, Andrea Paese, Roberto Barone.







Dopo un primo avvio deciso di Longo, si perde a seguito qualche uscita. Amendola sembra avere un buon passo e senza strafare si avvia a chiudere sfiorando il secondo posto del podio per un solo settore. Paese per qualche uscita perde il contatto con i primi e la concentrazione, e si trova costretto a rincorrere per il resto della gara. Barone rientra alle competizione dopo un piccolo periodo di stop per problemi familiari, ma non ha perso il dito e lo dimostra ingaggiando bei duelli con gli avversari. Francesco Turco continua a dimostrarsi una rivelazione. Tomo tomo, cacchio cacchio, concentrato e senza errori, senza nulla togliere alla sua prestazione, si trova a ridosso dei primi.











Classifica finale prima prova

Pos Pilota Giri Sett
1 Pietramala Federico 114 34
2 Lo Giudice Simone 114 8
3 Amendola Andrea 114 7
4 Iannuzzi Massimo 112 25
5 Paese Andrea 111 44
6 Longo Daniele 111 17
7 Barone Robertino 109 32
8 Turco Francesco 108 49
9 Spadaccino Marco 108 38
10 D'Amato Massimo 108 31
11 Minervini William 106 44
12 Cavatorti Andrea 106 44
13 Perri Salvatore 106 43
14 Mastroberardino Armando 101 17
15 Turco Marco 97 33
16 De Ruvo Camillo 95 34
17 Viatore Roberto 94 31
_________________
Bruzia Racing Slot
Andrea Amendola
BRS -Bruzia Racing Slot - Castrolibero (CS)
www.bruziaracingslot.it
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Maxx
-
-


Registrato: Jan 09, 2002
Messaggi: 143
Località: Mendicino (CS)

MessaggioInviato: Ven 18 Dic 2009 12:40    Oggetto: Rispondi citando

C'è da precisare che la commissione di verifica
delle macchine che ha fatto sudare veramente tutti!!! Embarassed
Precisi e pignoli come non mai. Twisted Evil
Ma i piloti erano tutti ( più o meno Rolling Eyes ) a posto!!!
_________________
Bruzia Racing Slot


maxx - Massimo D'Amato


BRS - Bruzia Racing Slot
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Bruzia Racing Slot Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum








Generazione pagina: 0.10 Secondi